Francois Cazzanelli: «Una bella avventura sulla parete ovest dell'Aiguille Noire»

Dal 12 al 13 febbraio gli alpinisti italiani Francois Cazzanelli, Emrik Favre e Stefano Stradelli hanno aperto una nuova via sulla parete ovest dell'Aiguille Noire du Peuterey (3.773 m) nel massiccio del Monte Bianco: Couloir Isaïe (600m, M8, 7a/ 7a+, AI5).

È sempre difficile organizzare i pensieri dopo un'avventura in montagna, dice Francesco Cazzanelli dopo la prima salita sulla parete ovest del Aiguille Noire du Peuterey. Insieme a Emrik Favre , Stefano Stradali ha scalato in un terreno sconosciuto per due giorni e ha aperto una nuova via sul Punta Brandel a 3498 metri.

«Abbiamo vissuto una grande avventura sulla parete ovest dell'Aiguille Noire. Non è stato facile, ma grazie alla nostra forza di volontà e al lavoro di squadra, abbiamo realizzato qualcosa di speciale che ricorderemo per tutta la vita".

Francesco Cazzanello
Nel Neutour Couloir Isaïe (600m, M8, 7a/7a+, AI5) sulla parete ovest dell'Aiguille Noire du Peuterey. Immagine: Pierre Lucianaz
Couloir Isaïe (600m, M8, 7a/7a+, AI5) attraversa la parete ovest dell'Aiguille Noire du Peuterey. Immagine: Pietro Lucianaz

Dodici tiri sulla cresta del Peuterey

Couloir Isaia (M8, 7a/7a+, AI5) conduce in dodici tiri di impegnativa arrampicata su roccia, misto e ghiaccio attraverso la parete ovest dell'Aiguille Noire du Peuterey fino alla Punta Brendel a 3498 metri. L'Aiguille Noire du Peuterey fa parte della famosa cresta del Peuterey che conduce alla cima del Monte Bianco.

Couloir Isaïe (600m, M8, 7a/7a+, AI5) combina arrampicata impegnativa su roccia, misto e ghiaccio. Immagine: Emrik Favre
Couloir Isaïe (600m, M8, 7a/7a+, AI5) combina arrampicata impegnativa su roccia, misto e ghiaccio. Immagine: Emrik Favre

Spindrift porta la notte gelida

Francois Cazzanelli, Emrik Favre e Stefano Stradelli hanno salito la parete ovest dell'Aiguille Noire du Peuterey il 12 febbraio. I tre alpinisti hanno trascorso la notte a quota 3300 metri.

Bivacco gelido a 3300 metri di altitudine. Immagine: Stefano Stradelli
Bivacco gelido a 3300 metri di altitudine. Immagine: Stefano Stradali

Spindrift persistente per una notte di sonno umida e molto fredda. Tuttavia, il trio non si è lasciato scoraggiare da questo. Il giorno successivo hanno continuato la loro ascesa e hanno raggiunto la vetta intorno alle 14:XNUMX.

Via Cazzanelli
La nuova via di Francois Cazzanelli, Emrik Favre e Stefano Stradelli: Couloir Isaïe (600m, M8, 7a/7a+, AI5).

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++

Crediti: immagine di copertina Pietro Lucianaz

Attuale

Fai 3 su 1: arrampicata, sci alpinismo e ciclismo con un casco

Certificazione multipla, funzione protettiva, standard importanti: cinque fatti importanti quando si acquista un casco per gli sport di montagna.

Jorge Díaz-Rullo ripete Il leone dormiente

Leone dormiente per la terza volta: il forte spagnolo Jorge Díaz-Rullo ripete la nuova kingline di Chris Sharma a Siurana.

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Fai 3 su 1: arrampicata, sci alpinismo e ciclismo con un casco

Certificazione multipla, funzione protettiva, standard importanti: cinque fatti importanti quando si acquista un casco per gli sport di montagna.

Jorge Díaz-Rullo ripete Il leone dormiente

Leone dormiente per la terza volta: il forte spagnolo Jorge Díaz-Rullo ripete la nuova kingline di Chris Sharma a Siurana.

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.