Tomoa Narasaki porta sulla roccia la forma olimpica: 8c boulder al terzo tentativo

Il giapponese Tomoa Narasaki riesce a salire l'8c boulder Asagimadara solo al terzo tentativo.

Tomoa Narasaki è un altro candidato che ha preso parte alle Olimpiadi estive e ora sta davvero impressionando sulla roccia. Di recente ha pubblicato un video che lo mostra mentre scala il Monte Mizugaki su una roccia. Insieme al fratello Meichi Narasaki, suo compagno Akiyo Noguchi e altri amici Tomoa Narasaki vanno a fare boulder. Riscaldare in un 7c + boulder, lato opposto.

“Non abbiamo salito gli altri 7b + / 7c boulder. Quindi andiamo ad Asagimadara."

Tomoa Narasaki

L'8c boulder Asagimadara era in cima alla lista delle priorità della giornata. Ma non per molto, perché Tomoa era già sul muro al terzo tentativo. Dai un'occhiata. Per concludere al meglio la giornata, ha anche salito l'8a + Boulder Crimson Flame. L'unico conto aperto della giornata è un pezzo ancora più difficile: Launch Pad Project. Per questa linea, Tomoa Narasaki deve tornare di nuovo. Quante volte?

Visualizza annunci Rectangle_Trailrunning

“Il progetto Launch Pad è dannatamente difficile. Ma tornerò!»

Tomoa Narasaki

Tomoa Narasaki durante la salita all'asagimadara (8c)

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Attuale

Il trail running è l’allenamento perfetto per gli alpinisti?

Trail running come allenamento per alpinisti: oggi vedremo più da vicino se e come la corsa ha benefici per l'alpinismo.

Ricordi di David Lama nel 5° anniversario della sua morte

5° anniversario della morte di David Lama, Hansjörg Auer e Jess Rosskelley. In ricordo di tre fenomeni eccezionali dell'alpinismo moderno.

Enorme frana sul Piz Scerscen

Sul Piz Scerscen in Engadina domenica mattina presto si sono staccati oltre un milione di metri cubi di roccia e ghiaccio.

La prima lampada frontale modulare al mondo: Silva Free

Novità lampada frontale: Silva Free è la prima lampada frontale modulare che può essere assemblata a seconda dell'attività sportiva di montagna pianificata.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Il trail running è l’allenamento perfetto per gli alpinisti?

Trail running come allenamento per alpinisti: oggi vedremo più da vicino se e come la corsa ha benefici per l'alpinismo.

Ricordi di David Lama nel 5° anniversario della sua morte

5° anniversario della morte di David Lama, Hansjörg Auer e Jess Rosskelley. In ricordo di tre fenomeni eccezionali dell'alpinismo moderno.

Enorme frana sul Piz Scerscen

Sul Piz Scerscen in Engadina domenica mattina presto si sono staccati oltre un milione di metri cubi di roccia e ghiaccio.