I fratelli Pou aprono una nuova via difficile: Rayu (8c, 600m)

Dopo cinque intense settimane, i fratelli Pou e Kico Cerdá hanno raggiunto la vetta della Peña Santa de Castilla aprendo così la via di più tiri Rayu, fortemente strapiombante, e salendo anche la punta rossa. Dopo l'articolo, ci sono le prime impressioni del percorso sotto forma di un video.

I due Baschi sono già stati su molte pareti in Europa, spesso in Svizzera, scalando tour difficili. Nella loro patria hanno aperto numerosi tour, compreso il percorso Orbayu nel Parco Nazionale Picos de Europa.

Grande impegno per Neutour Rayu

L'ultimo post di Iker , Eneko per la comunità dell'arrampicata è un altro pezzo di prova di più tiri, anche per il Picos de Europa, contro cui alcuni forti alpinisti lotteranno sicuramente in futuro.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

La via è lunga 600 metri, fortemente strapiombante e ha una lunghezza chiave di 8c. Il percorso è stato impostato dal basso entro cinque settimane.

I punti di fissaggio fissi sono rari, il che rende indispensabili amici e noci. Anche nella lunghezza 8c.

Iker Pour su Rayu
Strutture rocciose stravaganti nel percorso Rayu. (Foto dei fratelli Pou)

Sono riusciti a scalare il punto rosso della lunga e impegnativa via in sole dodici ore e mezza in una giornata.

I fratelli Pou ispezionano Rayu

Questo potrebbe interessarti

Attuale

Martin Feistl ha avuto un incidente mortale

Sabato scorso il grande alpinista tedesco Martin Feistl è rimasto vittima di un incidente mortale sulla parete sud dello Scharnitzspitze.
00:24:44

Seb Bouin: “Dopo il passo chiave più importante sono caduto 11 volte”

Video: Accompagna lo scalatore professionista francese Seb Bouin nel suo percorso verso la quarta salita della Bibliographie a Ceüse.

Alex Honnold fa free solo anche su roccia bagnata

Alex Honnold torna nella Yosemite Valley con due free solo di 300 metri, di cui uno su roccia bagnata.

Edelrid Pinch: Nuovo assicuratore con funzione di bloccaggio e integrazione diretta della cintura

Il Pinch di Edelrid è il primo dispositivo di sicurezza sul mercato che può essere agganciato all'anello centrale dell'imbracatura da arrampicata senza moschettone.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Martin Feistl ha avuto un incidente mortale

Sabato scorso il grande alpinista tedesco Martin Feistl è rimasto vittima di un incidente mortale sulla parete sud dello Scharnitzspitze.
00:24:44

Seb Bouin: “Dopo il passo chiave più importante sono caduto 11 volte”

Video: Accompagna lo scalatore professionista francese Seb Bouin nel suo percorso verso la quarta salita della Bibliographie a Ceüse.

Alex Honnold fa free solo anche su roccia bagnata

Alex Honnold torna nella Yosemite Valley con due free solo di 300 metri, di cui uno su roccia bagnata.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood