Tom Randall: il tetto artificiale più lungo scalato

In questo video, il britannico Tom Randall scala probabilmente la fessura artificiale più lunga del Regno Unito.

Tom Randall, Pete Whittaker e inoltre Robbie Phillips sono noti per le loro capacità di arrampicata in fessura. Corona-condizionatamente, anche loro dovevano essere creativi e cercare opportunità che permettessero loro di arrampicarsi all'aria aperta. Hanno trovato quello che stavano cercando nelle strutture in crepe degli edifici moderni, in particolare i ponti.

Poco prima che le restrizioni venissero rafforzate nel Regno Unito, Tom Randall è riuscito a ispezionare quello che è probabilmente il tetto in fessure artificiali più lungo di tutto il Regno Unito.

Tom Randall scala la linea di basso a Warwick

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagine di copertina Wide Boyz

Attuale

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.

Philipp Geisenhoff: “Finora è stata la mia giornata migliore nel boulder”

Che giornata per Philipp Geisenhoff: il forte svizzero scala quattro massi duri fino a 8B+ nelle Rocklands.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.