Tommy Caldwell, Alex Honnold e Kevin Jorgeson aprono una nuova rotta a El Capitan

Il trio Tommy Caldwell, Alex Honnold e Kevin Jorgeson hanno unito le forze nella Yosemite Valley a ottobre per creare una nuova via delle grandi mura.

Per molto tempo sono stati resi pubblici solo i dettagli indiretti sul progetto dei tre americani. Altre squadre di corde hanno incontrato gli scalatori professionisti, hanno pubblicato selfie e così è diventato noto Tommy Caldwell, Alex Honnold e Kevin Jorgeson su una nuova rotta nel muro Luce del primo mattino accesa El Capitan funzionato.

Immagini dei tre professionisti dell'arrampicata che creano il percorso

Annunciato domenica scorsa Tommy Caldwell il sopralluogo gratuito della tua nuova creazione. La via segue in gran parte la vecchia via techno "New Dawn" e continua la linea Passage to Freedom che Leo Houlding ha scalato liberamente 18 anni fa. La difficoltà del giro della big wall è nell'area 8b. Le informazioni ufficiali sono ancora poche e distanti tra loro. Tommy Caldwell ha scritto domenica che ulteriori dettagli sulla via seguiranno nei prossimi giorni.

“Alex ed io, insieme ad Austin (fotografo) e Kevin, abbiamo creato un percorso piuttosto interessante su El Cap. La via è una delle arrampicate più spettacolari che abbia mai fatto."

Tommy Caldwell sulla nuova via nel muro Early Morning Light su El Capitan
(Picture Austin Siadak)

Prima salita libera di Tommy Caldwell e Alex Honnold

Auch wenn Kevin Ha aiutato intensamente con l'impostazione del percorso, quindi non era presente alla loro prima salita libera. Nel suo paese d'origine si scatenano forti incendi, motivo per cui è tornato a casa. Senza vantare tutti i passaggi della nuova rotta Tommy e alex poi qualche giorno fa per un primo tentativo di punto rosso. Con successo.

“Dopo alcune settimane di installazione nel muro, Alex e io abbiamo deciso di provare un punto rosso 'disperato'. Con nostro grande stupore ha funzionato e la salita del punk rosso è stata fatta!”

Tommy Caldwell

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagini Austin Siadak

Attuale

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.

Philipp Geisenhoff: “Finora è stata la mia giornata migliore nel boulder”

Che giornata per Philipp Geisenhoff: il forte svizzero scala quattro massi duri fino a 8B+ nelle Rocklands.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.