Swiss Alpine Club: in queste condizioni sono consentite arrampicata e boulder

La settimana scorsa il governo svizzero ha presentato il piano di allentamento relativo alla situazione della corona. Abbiamo parlato con lo Swiss Alpine Club dell'arrampicata e del bouldering.

Posso andare a scalare? È irresponsabile? Va tutto bene? Molti alpinisti hanno posto queste e altre domande nella situazione attuale. Mentre il Le associazioni alpine in Germania e Austria si oppongono chiaramente all'arrampicata e al bouldering, lo Swiss Alpine Club ha sconsigliato lo sci e le escursioni alpine.

Numerosi appassionati di sport di montagna, tuttavia, hanno deciso di non fare escursioni nel giardino delle arrampicate e nella vicina area boulder. Motivo: un'eventuale lesione o incidente metterebbe a dura prova il sistema sanitario. Secondo numerosi resoconti dei media, l'attuale situazione negli ospedali non è drammatica, motivo per cui questo argomento non è più valido.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Riesci ad arrampicare e tornare a fare boulder senza restrizioni?

Dal momento che il allentamento graduale comunicato dal Consiglio federale delle misure Corona, sempre più persone che non sono andate arrampicandosi si chiedono se ora è permesso di arrampicare di nuovo. Abbiamo contattato lo Swiss Alpine Club e chiesto una raccomandazione ufficiale.


Lo afferma lo Swiss Alpine Club SAC

Intervista a Bruno Hasler - Responsabile Formazione e Sicurezza del SAC

Riesci a scalare e boulder in tempi della crisi Corona?

Sì, è praticamente ok.

In quali condizioni va bene arrampicarsi o fare bouldering?

Bisogna comportarsi in modo tale da evitare il minor numero possibile di incidenti e evitare percorsi rischiosi. Si applicano anche nei giardini di arrampicata e nelle aree boulder Raccomandazioni federali, In particolare, è importante "mantenere la distanza". Se troppi scalatori si arrampicano nello stesso settore, dovresti cambiare settore. È anche importante arrampicarsi solo con persone della stessa famiglia, o almeno sempre con la stessa persona. Inoltre, le distanze di viaggio devono essere ridotte al minimo

La raccomandazione SAC contraddice quindi la raccomandazione federale. Che ne dici

Ne siamo consapevoli. Cerchiamo di fare l'atto di bilanciamento tra la raccomandazione molto restrittiva del governo federale "rimanere a casa" e una raccomandazione in qualche modo aperta. Speriamo che le raccomandazioni vengano rispettate meglio.

In un caso specifico, va bene se qualcuno di Zurigo fa boulder nella Murgtal o si arrampica alla Galerie Süd vicino ad Amden?

Ognuno deve decidere da solo. Murgtal o Galerie è sicuramente meglio di quando un uomo di Zurigo si reca nell'Oberland bernese.

Che dire di scialpinismo e alpinismo?

Al momento sono in corso discussioni a questo proposito. I dettagli saranno comunicati in tempo utile.


Regole di condotta per scalatori e boulderisti in Svizzera

  • Salire solo su percorsi ben protetti
  • Evita pericolosi boulder (es. Highballs)
  • Attenersi alle raccomandazioni del governo federale, anche sulla roccia
  • Arrampicati solo con persone della stessa famiglia o sempre con la stessa persona
  • Cambia il settore quando sono presenti troppe persone
  • Non visitare le aree di arrampicata e boulder lontane

Nota: queste regole sono ora (a partire dal 22 aprile 2020) valide. Se la situazione peggiora a livello locale o nazionale, perdono la loro "validità".

Questa è la situazione in Austria

Numerose associazioni alpine in Austria - tra cui l'Associazione alpina e gli amici della natura - sono state responsabili delle misure corona del loro governo nelle ultime settimane. I tour in montagna sono stati evitati in molti luoghi - i club si appellano per essere a basso rischio sulla strada.

I rappresentanti delle importanti associazioni locali di alpinismo sono ancora più soddisfatti della facilitazione degli sport all'aria aperta annunciata dal ministro dello sport Kogler il 15 aprile 2020 in una conferenza stampa.

“Apprezziamo molto il fatto che il ministro dello Sport stia creando prospettive per la nostra area di responsabilità. Siamo felici di rispondere all'invito del governo a elaborare proposte di attuazione".

Gerald Dunkel-Schwarzenberger, presidente dell'Associazione delle associazioni alpine in Austria (VAVÖ)

Le associazioni alpine austriache sono state chiamate dal governo a sviluppare condizioni quadro e proposte di attuazione. Il concept fornisce le linee guida per l'esercizio “corona-compliant” delle varie attività outdoor degli sport di montagna con persone che non vivono nello stesso nucleo familiare. Inoltre, le associazioni sviluppano linee guida che regolano l'apertura graduale dei rifugi.

Questo potrebbe interessarti

A causa dell'eccezionale situazione in Svizzera, le autorità locali nel comune di Ferrera hanno chiuso l'area boulder Magic Wood. 
Dentro e intorno alla città bilingue di Bienne, le persone hanno a lungo arrampicato blocchi al culmine del salto. Una guida bouldering è in circolazione dal 2018

+++
Crediti: copertina AO Productions / Pavel Blazek

Attuale

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood