Alex Megos: nei giorni 6 è salito 10 in Svizzera

Il 24enne scalatore Alexander Megos ha padroneggiato tre vie di 9a e sette vie di 8b + / c durante il suo viaggio di una settimana "Helveticlimb" attraverso la Svizzera ad agosto. Senza un solo giorno di riposo.

L'alpinista professionista 24 di un anno dalla Germania è una vera meraviglia quando si tratta di arrampicata sportiva. In soli sei giorni, Alexander conquista tre percorsi 9a senza nemmeno un giorno di riposo. Per inciso, commette altri sette classici duri sul suolo svizzero.

Beat Kammerlander impressionato

"Tutto sommato, avevo bisogno di due stagioni per velocizzare la salita e Alessandro lo fa «Velocità Intégrale», che è ancora più impegnativo, in due giorni - questa è una differenza ", afferma Beat Kammerlander, che è stato in grado di prenotare la prima salita di" Speed ​​"nel 1995.

Da B come Basler Jura a V come Voralpsee

Il suo tour ha portato Alex dal Voralpsee a Grabs, Canton San Gallo, Chuenisberg nel Giura di Basilea fino a Tüfleten sopra Dornach e da lì a Soyhières a Delémont e infine in Val Bavona in Ticino.

Video sulla scalata svizzera di Alexander Megos

Le vie scalate

Wo PERCORSO difficoltà
Giorno 1 e 2: Voralpsee 1 Velocità Intégrale 9a
Giorno 3: Chuenisberg 2 Devastare 8b + / c
3 Enfant de la boheme 8c
4 L'appel de la forêt 8c
Giorno 4: Tüfleten 5 Nel regno dello shogun 9a
Giorno 5: Soyhières 6 Les temps difficiles 8c +
7 Miniere di riso 8b +
8 Ramstein 8b +
9 già 8b +
Giorno 6: Val Bavona 10 Colpo di grazia 9a

-

Crediti: testo fornito, immagine Thomas Ballenberger / Red Bull Content Pool

Attuale

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.

Philipp Geisenhoff: “Finora è stata la mia giornata migliore nel boulder”

Che giornata per Philipp Geisenhoff: il forte svizzero scala quattro massi duri fino a 8B+ nelle Rocklands.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.

commenti 3

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui