Alexander Megos: Prima ascensione della bibliografia del percorso 9c a Céüse

Lo scalatore professionista tedesco Alexander Megos riesce nella prima salita della via Bibliografia a Céüse. Alex suggerisce 9c come grado di difficoltà della via. È solo il secondo 9c al mondo.

Investito negli ultimi anni Alexander Megos circa 60 giorni di pianificazione del progetto nel percorso bibliografia nella Mecca francese dell'arrampicata sportiva Céüse. Ieri sera, 5 agosto 2020, il tedesco ha messo una linea sotto la via e ha suggerito il 9c come difficoltà.

Ci sono molte voci sulla difficoltà della bibliografia del percorso a Céüse e la valutazione di un percorso è molto soggettiva. Tuttavia, il mio suggerimento per la via è 9c.

Alexander Megos sa di cosa sta parlando. Ha scalato numerose vie di nono grado, comprese linee come biografia (9a +), Fight Club (9b) o Perfecto Mundo (9b +). Alex confronta la sua ultima salita con quest'ultima.

Ho dovuto investire 16 giorni per Perfecto Mundo, 60 giorni per la bibliografia e ho dovuto allenarmi appositamente per il percorso. Sembrava solo molto più difficile.

Alex mette un po 'in prospettiva questo annuncio molto specifico. È chiaro che una via sembra più difficile come prima salita, perché per molto tempo non sai se puoi salire la via, se hai completamente sbagliato con la tua beta - per citare solo alcuni fattori. Nonostante questa qualificazione, Alex conclude che è una pietra miliare nella sua carriera di arrampicatore.

Ha tutte le ragioni per essere felice: Alex Megos dopo aver scalato la bibliografia del percorso 9c. (Foto di Ievgeniia Kazbekova)

Prima via di arrampicata 9c al mondo: Adam Ondra con Silence

Il climber ceco Adam Ondra ha raggiunto per la prima volta il magico grado 9c nel 2017. Ha anche investito innumerevoli giorni e viaggi nell'area di arrampicata sportiva norvegese Flatanger fino a quando è stato in grado di scalare con successo il suo progetto Rotpunkt. La Route Silence è stata la prima via 9c al mondo ed è rimasta tale per i successivi tre anni.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++
Crediti: immagine di copertina Ken Etzel

Attuale

Allenamento nonostante una lesione al legamento anulare

Lesione del legamento anulare: in questo video, Dave MacLeod spiega come può essere una sessione di allenamento adattata sulla parete da boulder.

Ondra durante il tentativo di 9a a-vista: stop finale per rottura della presa

Questo video mostra Adam Ondra mentre tenta un solido tentativo di 9a a-vista. Ma quando la maniglia si rompe, tutto finisce bruscamente.

Le Kingline spagnole si ripetono

Jorg Verhoeven, Gabriele Moroni e Leo Ketil Bøe ripetono le classiche del 9° grado francese a Siurana, Oliana e Margalef.

5° Petzl Climbing Festival Frankenjura 2024 | Informazioni e programma

Save the Date: dal 30 maggio al 2 giugno 2024 il festival dell'arrampicata del Frankenjura giunge alla sua quinta edizione nell'idilliaca Königstein.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Allenamento nonostante una lesione al legamento anulare

Lesione del legamento anulare: in questo video, Dave MacLeod spiega come può essere una sessione di allenamento adattata sulla parete da boulder.

Ondra durante il tentativo di 9a a-vista: stop finale per rottura della presa

Questo video mostra Adam Ondra mentre tenta un solido tentativo di 9a a-vista. Ma quando la maniglia si rompe, tutto finisce bruscamente.

Le Kingline spagnole si ripetono

Jorg Verhoeven, Gabriele Moroni e Leo Ketil Bøe ripetono le classiche del 9° grado francese a Siurana, Oliana e Margalef.