La protesta ha funzionato: l'IFSC è tornato

Una settimana fa, l'International Climbing Association IFSC ha annunciato che il live streaming delle gare di Coppa del Mondo ora può essere visto solo a pagamento. Ciò ha innescato una tempesta di indignazione nella comunità degli alpinisti. La protesta ha avuto un impatto. L'IFSC è tornato. Anche quest'anno il live streaming rimarrà gratuito.

Una settimana fa l'IFSC ha comunicato la sua collaborazione con FlowSport. L'accordo prevedeva una commissione di CHF 150 per guardare lo streaming in diretta della Coppa del Mondo. Non è un affare! Nella scena dell'arrampicata c'era una forte resistenza (LACRUX segnalato). Quasi tutti gli atleti hanno parlato in pubblico e hanno chiesto all'IFSC in una lettera aperta di astenersi dal pagare la quota. Dopo la chiamata, l'IFSC ha annunciato che la prima competizione della stagione a Meiringen sarebbe stata offerta gratuitamente in diretta streaming. Tutte le ulteriori competizioni costerebbero quindi.

Cartellino rosso dell'IFSC a Meiringen

Gli atleti mostrano all'IFSC il cartellino rosso a Meiringen (fotografia di Diego Schäppi)
Gli atleti mostrano all'IFSC il cartellino rosso a Meiringen (fotografia di Diego Schäppi)

Alla cerimonia di apertura a Meiringen, gli atleti IFSC hanno mostrato il cartellino rosso: un'immagine impressionante. La pressione sull'IFSC non si è allentata e ora - sette giorni dopo la decisione - l'IFSC si è astenuta dal pagare una quota.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Il messaggio di oggi dell'IFSC

È stato un errore e ci scusiamo per questo. La diretta streaming per IFSC vuole rimanere gratuita, come nella 1st World Cup di Meiringen, in Svizzera e negli anni precedenti. L'accordo - pur essendo stato annunciato - non è stato firmato e quindi non si è concluso.

Qualsiasi possibile variazione futura di questa politica sarà discussa nell'IFSC e soggetta all'approvazione dei nostri principali soggetti interessati. Continuiamo a salire insieme.

-
Crediti: foto IFSC

Attuale

Stile alpino: Nuova via attraverso la parete ovest dell'Hungchi (7029m)

I due alpinisti Charles Dubouloz e Symon Welfriger hanno effettuato un'impressionante prima salita in stile alpino sui 7000m Hungchi.

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Stile alpino: Nuova via attraverso la parete ovest dell'Hungchi (7029m)

I due alpinisti Charles Dubouloz e Symon Welfriger hanno effettuato un'impressionante prima salita in stile alpino sui 7000m Hungchi.

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood