Questa è la parete per arrampicata più alta del mondo: il Progetto Copenhill

La parete di arrampicata più alta del mondo è apparsa di recente nella capitale danese Copenaghen: la lunghezza totale delle vie di arrampicata è di 80 metri.

Il nuovo impianto di incenerimento dei rifiuti a Copenaghen è di per sé un punto culminante architettonico. Grazie alla collaborazione degli architetti, delle autorità locali e del produttore di pareti rampicanti Walltopia, l'edificio futuristico ora offre anche una straordinaria sfida per la popolazione urbana.

La parete da arrampicata del Copenhill Project offre cinque percorsi di quattro tiri ciascuno. (Picture Walltopia)

Gli scalatori motivati ​​possono testare la loro resistenza su un totale di cinque percorsi a più tiri. A causa dell'eccezionale altezza della parete da arrampicata, i percorsi sono suddivisi in singole lunghezze di corda di circa 20 metri e dotati di supporti, analoghi ai percorsi di arrampicata alpina.

I supporti sono progettati in modo da poterli fissare comodamente. Tuttavia, abbiamo deliberatamente evitato di usare piattaforme troppo comode in modo che gli scalatori non indugino troppo a lungo sulle piattaforme. Sono modellati su percorsi alpini.

Vasil Sharlanov di Walltopia
La parete da arrampicata è architettonicamente integrata idealmente nella facciata. (Foto Walltoptia)

Acciaio inossidabile, plexi e fibra di vetro in uso

A causa delle particolari sfide climatiche e dei requisiti architettonici, Walltopia ha dovuto ricorrere a materiali come il plexiglas e la fibra di vetro più spesso del solito. Per la costruzione principale del muro di 1 metri quadrati sono state utilizzate 200 tonnellate di acciaio e 55 tonnellate di fibra di vetro.

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Questo potrebbe interessarti

Attuale

Coppa del Mondo IFSC Lead e Speed ​​Briançon | Informazioni e live streaming

L'ultima Coppa del Mondo prima delle Olimpiadi si svolgerà a Briançon dal 17 al 19 luglio 2024. Qui troverai tutte le informazioni importanti e i live streaming.

5 motivi per fare un pellegrinaggio alla mecca alpina di Chamonix l'anno prossimo

Scopri tutto sull'Arc'teryx Alpine Academy di Chamonix: un evento superlativo per gli appassionati di alpinismo provenienti da oltre 30 paesi.

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

“Questa via è uno dei risultati più importanti della nostra carriera alpinistica.”

I fratelli Pou e Micher Quito aprono una dura via in stile alpino sulla parete sud-est del Copa (6190 m): Puro Floro (M7/95°/A2/1,000 m). Il forte trio...

Coppa del Mondo IFSC Lead e Speed ​​Briançon | Informazioni e live streaming

L'ultima Coppa del Mondo prima delle Olimpiadi si svolgerà a Briançon dal 17 al 19 luglio 2024. Qui troverai tutte le informazioni importanti e i live streaming.

5 motivi per fare un pellegrinaggio alla mecca alpina di Chamonix l'anno prossimo

Scopri tutto sull'Arc'teryx Alpine Academy di Chamonix: un evento superlativo per gli appassionati di alpinismo provenienti da oltre 30 paesi.