Festival del cinema di Zurigo e Berna: Mountains on Stage 2020

Il 21 e 22 settembre 2020, il festival cinematografico degli sport di montagna Mountains on Stage farà tappa nelle città svizzere di Zurigo e Berna.

Sarebbe dovuto essere un festival cinematografico estivo. Ma la pandemia della corona ha sventato il conto di Mountains on Stage. Gli organizzatori sono ancora più lieti che il festival possa ancora svolgersi. Mountains on Stage farà tappa all'Arthouse Le Paris di Zurigo e al cineBubenberg Berna il 21 e 22 settembre 2020.

I biglietti per gli eventi possono essere trovati sul Sito web di Mountains on Stage.

nordvpn_display

Questi film saranno proiettati a Mountains on Stage a Berna e Zurigo

Acque profonde

Durata: 13 minuti
Direttore: Jon Glasberg
OmU

Le bellissime rocce della baia di Ha Long attirano tutti gli scalatori in cerca di esplorazione e assolo in acque profonde. Senza corda, i temerari salgono per 20 metri prima di cadere in acqua. Kyria Condie, una scalatrice che sta scoprendo questa disciplina, deve superare le sue paure con l'aiuto del suo mentore Tim Emmet, un pioniere in questo tipo di arrampicata.

L'obiettivo: il "Lightning Crack", una linea magnifica nel cuore della baia... Un film estetico e spettacolare!

Rimorchio Deep Water


L'ultima montagna

Durata: 83 minuti
Direttore: Darius Zaluski
OmU

Adam Bielecki e Denis Urubko hanno preso parte a una spedizione nel 2018 che ha portato all'incredibile salvataggio di Elisabeth Revol. L'alpinista francese è rimasta intrappolata sul Nanga Parbat con il suo compagno di cordata Tomasz Mackiewicz. Un film immersivo nel cuore del freddo e del vento. Unisciti all'entusiasmo mentre viene affrontata l'ultima grande sfida dell'alpinismo.

Trailer L'ultima montagna


Apurimac

Durata: 43 minuti
Diretto da Hugo Clouzeau
OmU

Ci imbarchiamo in un viaggio di 17 giorni in piena autonomia nel cuore della Cordigliera Andina. Sei canoisti francesi si preparano ad afferrare le loro pagaie per sfidare le acque tempestose del Rio Apurimac. Un'avventura piena di colpi di scena, nel bene e nel male. Sperimentiamo in prima persona come sei amici iniziano un viaggio da soli, dove è impossibile tornare indietro. Un'ode all'amicizia, all'avventura e ai viaggi di scoperta!


Perso in Karakorum

Durata: 30 minuti
Diretto da Damien Lacaze, Antoine Girard e Jérémie Chenal
OmU

Insieme ai due parapendii Damien Lacaze e Antoine Girard, facciamo un volo in bivacco lungo 1 km in mezzo all'Himalaya, fino alle montagne del Karakorum, considerate le montagne più belle del mondo ... Un pazzo tour in alta quota, guidato da un duo imbattibile! Questo tour dovrebbe essere il preludio al tentativo di scalare lo Spantik (500 m) con l'aiuto del parapendio in due giorni. Ma questo progetto innovativo è anche fattibile?


Attuale

Storico: Prima libera di Riders on the Storm (1200m, 7c+)

Siebe Vanhee, Sean Villanueve, Nico Favresse e Drew Smith effettuano la prima salita in libera di Riders on the Storm.

Grande linea invernale ripetuta sulla parete nord del Triglav | Il canale dei sogni

Nel mese di gennaio diverse cordate hanno potuto scalare una delle grandi vie invernali slovene, il Dream Couloir sulla parete nord del Triglav.

Il Wild Collective Mountain Sports Festival entra nel secondo turno

L'1 e il 2 marzo il Wild Collective Mountain Sports Festival a Herisau, nell'Appenzello, giunge alla sua seconda edizione.

L'arrampicatrice professionista allena il padre 60enne al suo primo 7a+

Toccante storia di famiglia: la professionista dell'arrampicata Emily Harrington accompagna suo padre sulla sua prima via di 60a+ all'età di 7 anni.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Storico: Prima libera di Riders on the Storm (1200m, 7c+)

Siebe Vanhee, Sean Villanueve, Nico Favresse e Drew Smith effettuano la prima salita in libera di Riders on the Storm.

Grande linea invernale ripetuta sulla parete nord del Triglav | Il canale dei sogni

Nel mese di gennaio diverse cordate hanno potuto scalare una delle grandi vie invernali slovene, il Dream Couloir sulla parete nord del Triglav.

Il Wild Collective Mountain Sports Festival entra nel secondo turno

L'1 e il 2 marzo il Wild Collective Mountain Sports Festival a Herisau, nell'Appenzello, giunge alla sua seconda edizione.