Paradice: prima del film di arrampicata su ghiaccio con Nicolas Hojac, Jonas Schild e Stephan Siegrist

La premiere del film Paradice di 17 minuti con i pinisti professionisti Nicolas Hojac, Jonas Schild e Stephan Siegrist avrà luogo al cinema Rex di Thun il 2020 gennaio 20.

In inverno, le Alpi bernesi si trasformano in un paradiso per i migliori sport alpini. Enormi cascate si ghiacciano e lasciano formazioni uniche. Paradice mostra tre dei più bei tour svizzeri di arrampicata su ghiaccio da una prospettiva insolita. Un film sul rischio, la responsabilità e la bellezza della natura.

“Siamo davvero entusiasti di lanciare il film a cui abbiamo lavorato negli ultimi tre anni. Paradice mostra la bellezza delle cascate ghiacciate e il grande potenziale che abbiamo qui in Svizzera per l'arrampicata su ghiaccio".

Nicolas Hojac e Jonas Schild nel film Paradice

Nel 2017 i due alpinisti Nicolas Hojac e Jonas Schild hanno avviato il progetto cinematografico Paradice insieme al regista Daniel Bleuer. Successivamente si unì l'alpinista professionista di lunga data Stephan Siegrist.

Visualizza annunci Rectangle_Trailrunning

La telecamera accompagna gli alpinisti nelle più spettacolari cascate di ghiaccio nell'Oberland bernese. L'alpinista esperto Stephan Siegrist parla degli sport di montagna di oggi con immagini impressionanti. Lo spettatore è immerso nell'affascinante sport dell'arrampicata su ghiaccio, ma vede anche l'ambivalente rapporto tra persone e natura.

La premiere del film di 17 minuti avrà luogo il 2020 gennaio 20 al cinema Rex di Thun. In una successiva conversazione con il pubblico, gli autori discutono degli argomenti inclusi nel film e danno loro uno sguardo dietro le quinte.

I biglietti possono essere prenotati sul sito Web di Kino Rex.

Pulsante More-erfahren_LACRUX

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagini di Daniel Bleuer

Attuale

00:20:25

La Rhapsody (E11) è la via più pericolosa al mondo?

Magnus Midtbo torna con Dave MacLeod su una delle sue prime salite più impressionanti: Rhapsody (E11, 7a).

Yannick Flohé sale la sua via più difficile fino ad oggi con Lazarus (9a+).

9a+ in transito: Yannick Flohé riesce a salire Lazarus allo Schiefen Tod nel Giura francone in soli 4 tentativi.

Esercizio efficiente sulla strada per la verticale

Ecco come funziona la verticale: con la verticale a L puoi aumentare la forza e praticare la verticale in modo controllato.
00:28:18

Inaugurato il nuovo settore boulder a Chironico: Full Ring

L'area boulder di Chironico in Ticino conta già diverse migliaia di linee boulder, rendendola una delle destinazioni più apprezzate nel panorama dell'arrampicata. Ora Nils Favre della Svizzera romanda ha aperto un nuovo settore vicino a Schattental. Questo video presenta la maggior parte dei massi.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

00:20:25

La Rhapsody (E11) è la via più pericolosa al mondo?

Magnus Midtbo torna con Dave MacLeod su una delle sue prime salite più impressionanti: Rhapsody (E11, 7a).

Yannick Flohé sale la sua via più difficile fino ad oggi con Lazarus (9a+).

9a+ in transito: Yannick Flohé riesce a salire Lazarus allo Schiefen Tod nel Giura francone in soli 4 tentativi.

Esercizio efficiente sulla strada per la verticale

Ecco come funziona la verticale: con la verticale a L puoi aumentare la forza e praticare la verticale in modo controllato.