Paraclimbing incorona campioni, primi biglietti olimpici in velocità | Risultati Finali Velocità e Paraclimbing

Ieri i migliori paraclimber si sono sfidati ai Campionati Mondiali di Arrampicata Sportiva a Berna. La speranza di medaglia svizzera Dominic Geisseler ha vinto il bronzo. Nella disciplina della velocità si potevano vincere i primi quattro biglietti olimpici oltre ai titoli mondiali.

Le novità sui Mondiali 2023 saranno presentate da Unparallel, Petzl e Bächli Bergsport

Un totale di 17 titoli mondiali sono stati assegnati ai Campionati Mondiali di Paraclimbing IFSC. Il 42enne Dominic Geisseler è salito clamorosamente al bronzo e si è così assicurato l'unico metallo prezioso della Svizzera. L'offerente di Basilea partecipa solo a competizioni internazionali da questa stagione. Ha raggiunto la finale nella categoria AU3 come quarto migliore e lì ha scalato il terzo più alto.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Stavo flirtando con la medaglia, ma è comunque una sorpresa che abbia funzionato adesso. Il numero dei partecipanti nella nostra categoria è quasi triplicato e nemmeno conoscevo molti degli atleti. Ora tengo la medaglia tra le mani. Incredibile.

Domenico Geisseler

Appena passato il podio

Gli altri due finalisti svizzeri Sarah Longhi e Matthias Bärtschi hanno sfiorato il podio al 4° posto. “È stata la cosa più bella poter partire in finale. Per me questo è un enorme successo. Fa un po' male che mancasse solo mezzo treno per il podio», ha detto il 37enne dopo la gara.

Anche il collega di squadra Bärtschi trae una conclusione positiva: “È stato fantastico per me poter viaggiare fino ai Campionati del mondo e poi salire in finale. Sarebbe stato un po' presuntuoso aspettarsi una medaglia con così poca esperienza agonistica".

Argento per Kevin Bartke

Dal punto di vista tedesco, il 37enne Kevin Bartke ha avuto successo nella categoria AU2 giovedì pomeriggio: ha vinto la medaglia d'argento ed è stato battuto solo dal norvegese Isak Ripman. Gli altri tre titolari della squadra tedesca di paraclimbing si sono dovuti accontentare del quarto posto nelle fasi finali delle rispettive categorie.

Vincere la medaglia d'argento ai Campionati Mondiali di Paraclimbing nella categoria AU2: Kevin Bartke. Immagine: DAV
Vincere la medaglia d'argento ai Campionati Mondiali di Paraclimbing nella categoria AU2: Kevin Bartke. Immagine: DAV

Poteva anche essere oro dopo che ero primo in qualifica. Tuttavia, sono felice di aver vinto l'argento. È stata una bella sensazione poter far parte di questo grande evento.

Kevin Bartke

Truccato senza pari:
Scarpa da arrampicata altamente funzionale per agganci a prova di bomba

La Souped Up di Unparallel è una scarpa da arrampicata altamente funzionale con una forte flessione per la massima precisione. La Souped Up ha un design della suola in due parti e combina diverse mescole di gomma. Questa costruzione garantisce rigidità e trasmissione precisa della potenza. Sei pronto per l'arrampicata?

Primi biglietti olimpici in velocità

Più tardi quella sera, gli atleti più veloci della disciplina della velocità si sono dati battaglia per il titolo mondiale a Berna. E ovviamente gli ambiti biglietti olimpici. Erano in 4 a vincere, due per le donne e due per gli uomini.

Nella finale di velocità prevale l'italiano Matteo Zurloni. Immagine: Lena Drapella
Nella finale di velocità prevale l'italiano Matteo Zurloni. Immagine: Lena Drapella

L'italiano Matteo Zurloni ha vinto il titolo mondiale e si è così qualificato per Parigi 2024. Con la sua medaglia d'argento, il cinese Long Jinbao parteciperà sicuramente ai prossimi Giochi Olimpici. Rahmad Adi Mulyono dall'Indonesia ha vinto il bronzo.

Questo è il mio primo anno di Coppa del Mondo e sono al settimo cielo per aver fatto bene in gara e essermi qualificato per le Olimpiadi. Non riesco ancora a crederci.

Matteo Zurloni

L'indonesiana Desak Made Rita Kusuma Dewi ha prevalso nella categoria femminile e ha conquistato l'oro ai Mondiali e un biglietto olimpico. L'americana Emma Hunt si è assicurata l'argento e il secondo biglietto. La polacca detentrice del record mondiale, Aleksandra Miroslaw, si è dovuta accontentare della medaglia di bronzo.

La medaglia d'argento e olimpionica Emma Hunt celebra il suo successo. Immagine: Lena Drapella
La medaglia d'argento e olimpionica Emma Hunt celebra il suo successo. Immagine: Lena Drapella

Sono molto sorpreso. Mi sembra di poter respirare di nuovo ora. Ho cercato di non aspettarmi nulla nel senso di: se succede, allora succede, rimani nel momento e seguilo.

Emma Caccia

irundo:
Imbracatura leggera e confortevole per l'arrampicata orientata alle prestazioni

Petzl Harness Hirundos

L'Hirundos è destinato agli scalatori atletici per l'arrampicata indoor e su roccia. Il cinturino stretto e leggero garantisce la massima libertà di movimento ed è comodo anche quando si appende liberamente. I quattro portamateriali offrono spazio per tutta l'attrezzatura necessaria e gli occhielli rinforzati proteggono in modo permanente dall'abrasione della corda.

Questo potrebbe interessarti

Content partner Climbing World Championship 2023

La copertura dei Mondiali di arrampicata 2023 a Berna è presentata da Unparallel, Petzl e Bächli Bergsport:

Massima presa, design ben congegnati e "fatto a mano in California": il marchio "impareggiabile» convince non solo con molti anni di esperienza nella produzione di scarpette da arrampicata, ma si affida anche a una filosofia sostenibile, nonché a una selezione di mescole di gomma appositamente sviluppate che vengono lavorate esclusivamente da partner locali di lunga data.

Il nostro Aziende è gestita da 50 anni sulla base di quattro pilastri: la stabilità della nostra azienda familiare, la promozione dello spirito pionieristico per lo sviluppo di soluzioni di prima classe, la garanzia dell'eccellenza industriale con l'obiettivo zero difetti e la stretta collaborazione con le persone delle nostre comunità con le quali condividiamo tecniche collaudate a livello globale per una maggiore sicurezza.

Amiamo la montagna e viviamo per la montagna. Come il più grande Specialista svizzero per l'alpinismo offriamo una gamma straordinariamente ampia e di alta qualità per tutti gli sport alpini. Da noi alpinisti purosangue, appassionati di montagna e principianti troveranno un'ampia gamma di attrezzature nelle nostre filiali con negozio principale e outlet o online al prezzo più giusto.

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++

Crediti: Informazioni sul copyright della foto di copertina SAC/ davidschweizer.ch

Attuale

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood