Zaino da montagna Trad Zero di Ortovox: super leggero e senza fronzoli | test

Il Trad Zero 24 è leggero a 570 grammi. Abbiamo dato un'occhiata più da vicino al puristico zaino da montagna di Ortovox e lo abbiamo testato in un tour a più tiri nell'Alpstein. Spoiler: Siamo rimasti colpiti dal riuscito mix di comfort, funzionalità e leggerezza.

Lo Schafbergwand, uno straordinario triangolo roccioso e popolare meta di arrampicata ai piedi meridionali dell'Alpstein, svetta orgogliosamente sopra le nostre teste. Di fronte ai nostri piedi c'è l'attrezzatura da arrampicata per un tour di arrampicata su più tiri e lo zaino da alpinismo Trad Zero 24 di Ortovox. In confronto diretto a tutto il materiale, a prima vista sembra piccolo. Ma presto dovremmo essere istruiti meglio.

volume-zaino-zaino-alpino-trad-zero
Con un volume di 24 litri, il Trad Zero offre spazio sufficiente per le avventure alpine.

volume di imballaggio

Con un volume di imballaggio di 24 litri, il Trad Zero divora una quantità sorprendente di materiale senza aumentare significativamente le dimensioni. Dispone di uno scomparto principale centrale, che può essere aperto e chiuso rapidamente con una coulisse. Presente anche uno stretto scomparto laterale per mappe, smartphone o oggetti di valore, che si può raggiungere senza dover rimuovere completamente lo zaino o agganciarlo al supporto.

Non troverai un classico scomparto del coperchio sul Trad Zero. Invece, una patta del coperchio stampata con silicone all'interno assicura che né la corda né il casco scivolino. Se la cinghia non è necessaria durante l'arrampicata, ad esempio, può essere ripiegata verso l'interno ed è quindi riposta ordinatamente.

trad-zero-alpine-zaino-pattina
La cinghia del soffitto fissa in modo affidabile la corda o il casco.

Ogni cosa ha il suo posto

Ortovox è rimasta fedele a questo principio su tutta la linea con il Trad Zero: tutte le opzioni di fissaggio possono essere riposte in un attimo quando non sono necessarie. Anche la cintura addominale può essere rimossa se lo si desidera. Di conseguenza, non c'è niente che penzola e possa rimanere intrappolato da qualche parte.

Abbiamo utilizzato le opzioni di attacco laterale - progettate da Ortovox per attaccare due piccozze tecniche o per comprimere lo zaino - per fissare ulteriormente i passanti della nostra corda singola.

zaino alpino trad zero feature1
Opzioni di fissaggio multifunzionali: le corde elastiche consentono di fissare due piccozze, di fissare ulteriormente la corda o di comprimere lo zaino nel suo insieme.

Comfort

Splendidamente mentre saliamo verso i piedi della parete, lo zaino alpino superleggero, che pesa solo 570 grammi, convince per il suo comfort di trasporto. Si adagia bene sulla schiena e può essere facilmente fissata utilizzando la cintura ventrale e la fascia toracica facilmente regolabile.

Il rapido adattamento alle nostre dimensioni corporee è di beneficio per noi al più tardi sul muro, quando a turno apriamo la strada e il seguace porta lo zaino. Una differenza di dimensioni di 20 centimetri tra i due soggetti del test non è un problema per il Trad Zero, questo è sorprendente in quanto ha una dimensione uniforme e tuttavia si annida comodamente su ogni schiena.

trad-zero-alpine-zaino-petto
Il Trad Zero può essere adattato rapidamente e facilmente a diverse corporature.

Movimento

Per le nostre cinque piazzole non abbiamo messo molto in valigia oltre a una borraccia, due barrette e due giacche sottili. Di conseguenza, lo zaino alpino ha potuto sfruttare appieno la sua leggerezza. Una volta indossato, ti dimentichi rapidamente di indossarlo.

Un fatto che ci ha convinto entrambi. Non importa se stai facendo una traversata, salendo il Piaz in verticale o stringendo negli incroci: il Trad Zero sta fermo e non limita la libertà di movimento delle braccia o quella della testa quando si guarda in alto.

trad-zero-24-zaino-alpino-arrampicata
Massima libertà di movimento: lo zaino da alpinismo più leggero di Ortovox è appena percettibile durante l'arrampicata.

Robustheit

Il calcare ruvido dell'Alpstein con i suoi bordi a volte affilati come rasoi ha fatto ben poco per danneggiare il Trad Zero, almeno non durante il nostro primo tour. Uno sguardo ai materiali utilizzati non lascia dubbi sul fatto che sarà anche una buona trappola a lungo termine. Lo zaino da montagna è realizzato in robusto ripstop 420 D, composto per l'88% da poliammide riciclata. Questo è un tessuto super robusto in relazione al peso.

trad-zero-24-zaino-alpino-allo-cabina
Grazie al suo tessuto durevole, il Trad Zero è estremamente resistente all'abrasione.

La nostra conclusione

Con 24 grammi, lo zaino alpino Trad Zero 570 è un peso piuma. Si siede comodamente sulla schiena, sia pieno che semivuoto, e non scivola. Può essere facilmente regolato e adattato a diverse corporature.

Se stai cercando uno zaino minimalista senza fronzoli per le tue avventure alpine, sarai felice con il Trad Zero. Il concetto, rifinito per leggerezza, è coerente e tuttavia così ben congegnato che non devi fare a meno delle solite caratteristiche centrali e opzioni di fissaggio di uno zaino da arrampicata.

Questo potrebbe interessarti

Attuale

Scarpa da arrampicata di fascia alta per progetti difficili | Qubit impareggiabile

Con Qubit, Unparallel ha sviluppato una nuova scarpetta da arrampicata ad alte prestazioni...
00:12:03

Ritratto intimo dell'olimpionica giapponese Miho Nonaka

Uno sguardo dietro le quinte: accompagna l'icona dell'arrampicata giapponese Miho Nonaka nella sua intensa preparazione per le Olimpiadi del 2024.

I fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85° M6)

Spinta continua di 20 ore: i fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via in stile alpino nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85°, M6).

Infortuni comuni nel trail running e come prevenirli

In questo articolo imparerai quali infortuni sono comuni durante il trail running e cosa puoi fare per risolverli.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Scarpa da arrampicata di fascia alta per progetti difficili | Qubit impareggiabile

Con Qubit, Unparallel ha sviluppato una nuova scarpa da arrampicata ad alte prestazioni che eccelle davvero su terreni ripidi e strapiombanti. Siamo con il nuovo...
00:12:03

Ritratto intimo dell'olimpionica giapponese Miho Nonaka

Uno sguardo dietro le quinte: accompagna l'icona dell'arrampicata giapponese Miho Nonaka nella sua intensa preparazione per le Olimpiadi del 2024.

I fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85° M6)

Spinta continua di 20 ore: i fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via in stile alpino nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85°, M6).