Parola chiave: Cho oyu

Record mondiale: Harila scala tutti gli 8000 in 370 giorni

Kristin Harila ha salito il suo 14esimo ottomila con Cho Oyu in Tibet. Con un tempo di un anno e cinque giorni, la norvegese è attualmente la donna più veloce sulle montagne più alte del mondo. A seconda dell'interpretazione, batte persino il detentore del record Nirmal Purja.

È finita: il tentativo di record 14×8000 di Kristin Harila è fallito

La norvegese Kristin Harila ha sfiorato il record di Nirmal Purja per aver scalato tutti i 14 ottomila. Mancavano solo due picchi. Tuttavia, dal momento che le autorità cinesi hanno rifiutato i suoi permessi per Cho Oyu e Shishapangma, la sua caccia ai record è finita a questo punto.

La Cina batterà il record degli 8000 metri di Kristin Harila?

La norvegese Kristin Harila si è posta l'obiettivo di scalare tutti i 14 ottomila del mondo in una stagione. Ha già scalato undici vette, le ultime tre sono previste per questo autunno. Se riuscisse a completare il suo piano prima del 3 novembre, batterebbe il tempo record di Nirmal Purja.

Nessun successo in vetta sul K2: la squadra attorno alla taiwanese Grace Tseng è tornata al campo base

Il team di spedizione di Dolma Outdoor Expedition non è riuscito a strappare una salita invernale dal K2. Gli alpinisti nepalesi guidati da Nima Gyalzen Sherpa avevano cercato di portare la 28enne Grace Tseng in vetta al K2. La taiwanese sarebbe stata la prima donna a salire in cima alla seconda vetta più alta del mondo in inverno.

Newsletter

[tds_leads input_placeholder=“Email address“ btn_horiz_align=“content-horiz-center“ pp_msg=“SSd2ZSUyMHJlYWQlMjBhbmQlMjBhY2NlcHQlMjB0aGUlMjAlM0NhJTIwaHJlZiUzRCUyMiUyMyUyMiUzRVByaXZhY3klMjBQb2xpY3klM0MlMkZhJTNFLg==“ msg_composer=““ display=“column“ gap=“10″ input_padd=“eyJhbGwiOiIxM3B4IDEwcHgiLCJsYW5kc2NhcGUiOiIxMnB4IDhweCIsInBvcnRyYWl0IjoiMTBweCA2cHgifQ==“ input_border=“1″ btn_text=“I want in“ btn_icon_size=“eyJhbGwiOiIxOSIsImxhbmRzY2FwZSI6IjE3IiwicG9ydHJhaXQiOiIxNSJ9″ btn_icon_space=“eyJhbGwiOiI1IiwicG9ydHJhaXQiOiIzIn0=“ btn_radius=“0″ input_radius=“0″ f_msg_font_family=“831″ f_msg_font_size=“eyJhbGwiOiIxMiIsInBvcnRyYWl0IjoiMTIifQ==“ f_msg_font_weight=“400″ f_msg_font_line_height=“1.4″ f_input_font_family=“831″ f_input_font_size=“eyJhbGwiOiIxMyIsImxhbmRzY2FwZSI6IjEzIiwicG9ydHJhaXQiOiIxMiJ9″ f_input_font_line_height=“1.2″ f_btn_font_family=“831″ f_input_font_weight=“400″ f_btn_font_size=“eyJhbGwiOiIxMiIsImxhbmRzY2FwZSI6IjEyIiwicG9ydHJhaXQiOiIxMSJ9″ f_btn_font_line_height=“1.2″ f_btn_font_weight=“400″ pp_check_color=“#000000″ pp_check_color_a=“var(–center-demo-1)“ pp_check_color_a_h=“var(–center-demo-2)“ f_btn_font_transform=“uppercase“ tdc_css=“eyJhbGwiOnsibWFyZ2luLWJvdHRvbSI6IjQwIiwiZGlzcGxheSI6IiJ9LCJwb3J0cmFpdCI6eyJtYXJnaW4tYm90dG9tIjoiMzAiLCJkaXNwbGF5IjoiIn0sInBvcnRyYWl0X21heF93aWR0aCI6MTAxOCwicG9ydHJhaXRfbWluX3dpZHRoIjo3Njh9″ btn_bg=“var(–center-demo-1)“ btn_bg_h=“var(–center-demo-2)“ title_space=“eyJwb3J0cmFpdCI6IjEyIiwibGFuZHNjYXBlIjoiMTQiLCJhbGwiOiIxOCJ9″ msg_space=“eyJsYW5kc2NhcGUiOiIwIDAgMTJweCJ9″ btn_padd=“eyJsYW5kc2NhcGUiOiIxMiIsInBvcnRyYWl0IjoiMTBweCIsImFsbCI6IjE3cHgifQ==“ msg_padd=“eyJwb3J0cmFpdCI6IjZweCAxMHB4In0=“ msg_err_radius=“0″ msg_succ_bg=“var(–center-demo-1)“ msg_succ_radius=“0″ f_msg_font_spacing=“0.5″]

Da non perdere

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.

Livello successivo: ecco come superi il 7° grado

Andate avanti dove ci sono molti scalatori in coda: con questi consigli professionali potrete fare il salto fino al 7° grado.

Stefano Ghisolfi sale la mitica Action Directe (9a) | video

Primo 9a al mondo: Con Action Directe, Stefano Ghisolfi ha ripetuto una delle linee più iconiche del mondo lo scorso autunno.

La big wall ticinese come prova generale per le avventure della Patagonia

La prova principale superata: Matteo Della Bordella e Giacomo Mauri scalano contemporaneamente le big wall ticinesi prima del viaggio in Patagonia.