9b ancora prima salita: Seb Bouin sale Ariégeois Cœur Loyal

Nella preghiera francese di arrampicata sportiva Pic Saint Loup, Seb Bouin gestisce la prima salita di una via estremamente difficile: Ariégeois Cœur Loyal. Bouin dà una valutazione di 9b.

Il francese Sébastien Bouin è da tempo salito nell'Olimpo dei più forti atleti outdoor. La Rage d'Adam (9b / +),  Supremo amore gigante (9b +) o Maratona nordica (130m, 9b/+) sono tra le vie più difficili al mondo - tutte sono state salite per la prima volta da Seb Bouin e nessuna di esse è stata finora ripetuta. Una possibile ragione per la mancanza di ripetitori motivati ​​potrebbe essere che le vie di Bouin sono classificate come difficili.

Video: Ecco come Seb Bouin sale l'Ariégeois Cœur Loyal (9b)

Avvio di stagione in salita

Bouin ha allestito un altro impressionante pezzo di prova cinque anni fa al Pic Saint Loup. Lo scorso autunno è stato quasi in grado di scalare il percorso, ma ha fallito sul penultimo treno. Dopo una pausa stagionale, Bouin ha ripreso la via in primavera.

“Il percorso è stato davvero una sfida. C'erano due difficili sezioni di 20 metri da scalare".

Seb Bouin

Solo pochi giorni fa, Bouin ha espresso incertezza sul fatto che la salita avrebbe presto funzionato. La via è composta da due tratti difficili, entrambi situati nella zona 9a, da salire in un sol colpo. "Fortunatamente c'è un punto di riposo tra le due sezioni", ha scherzato Bouin all'inizio di questo mese. Ma nonostante la difficoltà dell'intera linea, Bouin non ha esitato. Venerdì scorso ha fatto un lavoro breve e ha aggiunto un'altra via di fascia alta alla sua lista di spunta con Ariégeois Cœur Loyal (9b).

Bouin non esitò a lungo. Venerdì scorso è riuscito nella prima salita di Ariégeois Cœur Loyal (9b).
Bouin non esitò a lungo. Venerdì scorso è riuscito nella prima salita di Ariégeois Cœur Loyal (9b).

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++
Crediti: immagine di copertina Sam Bie

Attuale

Edelrid Pinch: Nuovo assicuratore con funzione di bloccaggio e integrazione diretta della cintura

Il Pinch di Edelrid è il primo dispositivo di sicurezza sul mercato che può essere agganciato all'anello centrale dell'imbracatura da arrampicata senza moschettone.
00:39:02

Crepa nel bosco magico | Comune e IG Magic Wood in controversia

Le onde si alzano nel Bosco Magico. Abbiamo incontrato il sindaco e il presidente dell'IG Magic Wood per un confronto.

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.

Lee, Ginés López e Ondra sul podio | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Olympic Qualifier Series Parte 1: Dohyun Lee, Alberto Ginés e Adam Ondra salgono sul podio a Shanghai.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Edelrid Pinch: Nuovo assicuratore con funzione di bloccaggio e integrazione diretta della cintura

Il Pinch di Edelrid è il primo dispositivo di sicurezza sul mercato che può essere agganciato all'anello centrale dell'imbracatura da arrampicata senza moschettone.
00:39:02

Crepa nel bosco magico | Comune e IG Magic Wood in controversia

Le onde si alzano nel Bosco Magico. Abbiamo incontrato il sindaco e il presidente dell'IG Magic Wood per un confronto.

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.