Black Diamond sta lanciando Camalots nelle taglie 7 e 8 - non sto scherzando

Mentre abbiamo annunciato il più grande Camalot nella storia dell'arrampicata il 1 aprile 2020 - e volevamo fuorviarti con esso - oggi presentiamo i Camalot nelle taglie 7 e 8 di Black Diamond, che sono stati lanciati pochi giorni fa.

In passato, la paura colpiva le tue ossa quando fissavi la gola spalancata di una crepa che, a causa delle sue dimensioni, difficilmente poteva essere protetta o per niente. Black Diamond ha finalmente un rimedio per questa paura. Due nuovi Camalot di dimensioni n. 7 e n. 8 sono in attesa di domare queste lacrime mostruose. I Black Diamond Camalot ora hanno dimensioni che vanno da 0.3 a 8.

Sogna in grande

Per gli ingegneri di sviluppo di Black Diamond, un sogno a lungo amato è diventato realtà.

"Volevamo offrire agli scalatori Camalot completamente certificati di queste dimensioni", ha dichiarato Jeremy Steck, ingegnere senior dello sviluppo del progetto. "Volevamo anche mettere alla prova Camalot di queste dimensioni sia nello sviluppo del prodotto che nei test sul campo, nonché nelle misure di qualità della produzione".

“Tuttavia, lo sviluppo di Camalot certificati di queste dimensioni ci ha presentato una serie di grandi sfide. Semplicemente "allargare" i nostri attuali Camalot C4 non si è dimostrato così facile come si pensava inizialmente."

"Quando abbiamo recentemente rivisto i C4, stavo giocando con una Camalot di dimensioni 7", afferma Steck. "Credendo che sarebbe stato abbastanza semplice, ho semplicemente scalato il numero 6 e costruito alcuni prototipi senza fare simulazioni reali o calcoli di forza."

Con sorpresa di Steck, questi primi prototipi fallirono con un carico inferiore a 5kN.

"Si è scoperto che un Camalot di queste dimensioni era leggermente diverso", afferma Steck. "Si è scoperto che si trattava di comprendere e padroneggiare la flessione dei segmenti di bloccaggio".

Trovare la soluzione al problema del nodo ha richiesto un po 'di tempo, secondo Steck. La soluzione ovvia, solo per rendere più spessi i segmenti del morsetto, non era pratica, poiché i Camalot avrebbero rapidamente raggiunto un peso che sarebbe troppo pesante per gli scalatori.

"Ho dovuto pensare alle basi e fare un po 'di cose come i calcoli sugli autovalori", afferma Steck. "Dopo molte ore di simulazioni FEA, diversi prototipi, innumerevoli test di laboratorio, numerosi test sul campo spaventosi e" ancora una volta dall'inizio ", abbiamo sviluppato un design che potremmo includere con orgoglio nella nostra collaudata linea C4 Camalot.

"Sono sicuro che tutti gli alpinisti trad sono arrivati ​​a un punto della loro carriera di scalatore in cui si sono incazzati e hanno desiderato una Camalot gigante", aggiunge Steck.

I nuovi Camalot 7 e 8 spiegati brevemente

  •  L'innovativa funzione di blocco consente di risparmiare spazio sull'anello del materiale
  • Imbracatura rivista per una migliore distinguibilità sull'anello del materiale
  • Design a doppio asse per la massima portata possibile di sempre
  • Barra centrale a C con cavo continuo per la massima resistenza e flessibilità
  • Codice colore per una facile distinzione
  • Rackpack LiteWire per una facile organizzazione sull'anello materiale (vedi "Moschettone")

Questo potrebbe interessarti

https://www.lacrux.com/klettern/je-groesser-desto-stabiler-camalots-im-sicherheitstest

+++
Crediti: immagine e testo Black Diamond

Attuale

Chi si è assicurato gli ultimi biglietti olimpici

Anche se la finale delle Olympic Qualifier Series a Budapest...
00:19:55

Big wall di 600 metri: in spedizione con la famiglia Houlding

È possibile più di quanto pensi. Così dice Leo Houlding e prova la sua tesi: Un'avventura nella big wall.

Consiglio sul film: da bambino prodigio ad atleta di livello mondiale

Film consigliato per il fine settimana: Sasha DiGiulian, un tempo prodigio dell'arrampicata, ora atleta professionista con numerose prime salite femminili.

Scarpa da arrampicata di fascia alta per progetti difficili | Qubit impareggiabile

Con Qubit, Unparallel ha sviluppato una nuova scarpetta da arrampicata ad alte prestazioni...

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Chi si è assicurato gli ultimi biglietti olimpici

Anche se la finale delle Olympic Qualifier Series a Budapest è ancora alle porte, numerosi atleti ne hanno già la certezza e aspettano solo...
00:19:55

Big wall di 600 metri: in spedizione con la famiglia Houlding

È possibile più di quanto pensi. Così dice Leo Houlding e prova la sua tesi: Un'avventura nella big wall.

Consiglio sul film: da bambino prodigio ad atleta di livello mondiale

Film consigliato per il fine settimana: Sasha DiGiulian, un tempo prodigio dell'arrampicata, ora atleta professionista con numerose prime salite femminili.