Parcheggio e pernottamento a Chironico | Regole 2024

Dall'inizio dell'anno a Chironico gira un pallone di prova per tenere sotto controllo la confusa situazione dei parcheggi nella famosa zona boulder ticinese. È possibile parcheggiare ufficialmente e pernottare in tre parcheggi designati a pagamento.

Solo di recente abbiamo appreso della minacciati divieti di accesso in Val Bavona riportato. A seguito di questa segnalazione, abbiamo ricevuto numerose segnalazioni. Tesa anche la situazione a Chironico. Recentemente sono state addebitate le tariffe per il parcheggio. In tanti ci hanno chiesto se si tratta di un provvedimento ufficiale del comune di Faido. In breve: sì. Ecco i dettagli.

La comunità locale di Faido, il Patriziato di Chironico e gli alpinisti locali hanno lanciato il progetto Save the Boulders 2024. L'iniziativa mira a concentrare il flusso dei visitatori nelle tre zone di parcheggio ufficiali Chironico, Nivo e Grumo e ad utilizzare le tariffe dei parcheggi per coprire parte delle spese del Comune.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Progetto Save The Boulder: tre aree di parco gestite

Come in altri hotspot del boulder in Ticino, anche a Chironico il numero di visitatori aumenta di anno in anno. La maggior parte dei boulderisti viaggia in auto o in camper, il che ha peggiorato sempre più la situazione dei parcheggi e dei pernottamenti e ha portato anche a tensioni con la popolazione locale. Inoltre, i contenitori dei rifiuti abbandonati e i gabinetti ToiToi gravano a cinque cifre sul bilancio comunale.

Per questo motivo è stato lanciato il Progetto Save the Boulders 2024. Dall'inizio dell'anno sono gestite tre aree parcheggio (vedi mappa) dove è possibile parcheggiare e pernottare a pagamento.

Le postazioni sono dotate di servizi igienici e stazioni di raccolta rifiuti. Sono in costruzione pozzi del fuoco, ricezione WiFi e opzioni per ottenere acqua dolce.

Commissioni tramite Bed & Breakfast In Lak'ech

Il pagamento del parcheggio ha creato confusione in diversi alpinisti. Diverse persone ci hanno scritto dicendo che le persone stanno raccogliendo soldi direttamente sul posto. Lo abbiamo chiesto a Daniele Zanzi, coordinatore sportivo del comune di Faido, e abbiamo ricevuto la seguente risposta:

Il comune di Faido ha incaricato Davide Serta e Stefano di Bed & Breakfast In Lak'ech di riscuotere la tassa del campeggio e la tassa di soggiorno.

Daniele Zanzi, coordinatore sportivo Comune di Faido

La sosta nei tre parcheggi gestiti costa 50 centesimi all'ora oppure 12 franchi al giorno. Per i pernottamenti viene aggiunta una tassa di soggiorno di 2 franchi a persona. Oltre ai pernottamenti segnalati ci sono anche le cosiddette zone di parcheggio temporaneo. Questi sono contrassegnati in verde sulla mappa qui sotto.

Evita il malcontento, crea buona volontà

Daniele Zanzi sottolinea che queste tariffe sono destinate a coprire le spese del Comune, ad esempio per lo smaltimento dei rifiuti o per le toilette mobili. Questo è importante perché l'insoddisfazione tra la popolazione locale per le auto parcheggiate in modo errato o per le persone che passano la notte negli autobus nel villaggio sta già crescendo. Se l'afflusso di visitatori comporta anche costi per il grande pubblico, il dorso del cammello rischia di traboccare.

Il Comune ha vagliato anche la possibilità di campeggi, spiega Daniele Zanzi. Tuttavia, questa idea ha dovuto essere respinta per ragioni legali e normative. “Per il momento la soluzione sono le aree verdi gestite”.

Il progetto Save the Boulders 2024 durerà fino alla fine dell’anno. Poiché il progetto pilota verrà poi valutato e fungerà da base per ulteriori decisioni da parte della comunità, spetta a tutti noi contribuire al suo successo. Quindi: rispettate le regole e pagate le tasse.

Aree di pernottamento di Chironico
Potete pernottare senza stress nei tre parcheggi segnalati Chironico, Nivo e Grumo a pagamento. Immagini: a Lak'ech.

Ecco come funziona il sistema di parcheggio

  1. Prendi un appuntamento
    Puoi contattare Davide o Stefano di In Lak'ech per telefono, WhatsApp o Telegram (c'è WiFi gratuito nel parcheggio 1): +41 77 522 82 88. I posti auto possono essere ottenuti anche tramite il corrispondente Modulo sul sito web di In Lak'ech essere riservato.
  2. Check-in e pagamento
    Il biglietto prenotato potrà essere ritirato presso il punto informazioni del Parcheggio 1 nei seguenti orari: dalle 08:00 alle 10:00, dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 20:00 alle 22.00:XNUMX. Il pagamento può essere effettuato in loco in contanti o con carta di credito.
  3. allocazione
    Insieme ai rappresentanti di In Lak'ech potrete determinare il vostro posto e la durata del vostro soggiorno.

Certo, il sistema è un po’ complicato. Per favore, attenetevi comunque ad esso. Se avete suggerimenti di miglioramento, idee o suggerimenti, non esitate a contattare Davide e Stefano. Oppure scrivi un commento su questo articolo (scorri verso il basso). Raccogliamo i feedback e li trasmettiamo a Davide, Stefano e alla comunità di Faido.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Quando abbiamo lanciato la rivista di arrampicata Lacrux, abbiamo deciso di non introdurre un paywall perché vogliamo fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Attuale

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Black Diamond ricorda i ramponi Neve Strap

Black Diamond Equipment richiama i ramponi Neve Strap (versione verde 2024) e i relativi accessori/ricambi. 

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

commenti 3

  1. Prima qualcosa di buono:
    – È fantastico che qualcuno abbia affrontato il problema

    Dove c’è ancora margine di miglioramento:
    – Il link nell’articolo per la prenotazione porta a “pagina non trovata – Errore 404”
    – Paura che il sistema sia un po’ troppo laborioso e quindi nessuno lo mantenga -> sarebbe stata meglio un’app come “EasyPark”.
    – molto lavoro per i responsabili -> paura che i responsabili non riescano a mantenerlo a lungo

    Suggerimento da discutere:
    -Parcheggio con cassetta per le donazioni e costruzione sotto la propria responsabilità?

    • Ciao Dott. Elettricità
      Grazie per il tuo feedback La pagina collegata non è disponibile. Forse è crollato a causa di così tanto accesso? Speriamo di no.
      Il sistema scelto dal Comune è, come dici tu, tutt'altro che ottimale. Raccoglieremo feedback dalla comunità e poi contatteremo la comunità con una proposta proattiva con una soluzione più pratica.
      Merci e auguri

    • Grazie Dott. per il tuo intervento Ci permettiamo di rispondervi direttamente in questo blog. Il progetto “Save the Boulder” è in costante miglioramento, giorno dopo giorno, grazie ai feedback proponiamo soluzioni per migliorare il servizio e fornire tutto al meglio, cercando di rispettare le esigenze degli scalatori e della gente del posto. Come potete vedere dagli ultimi aggiornamenti presenti sul sito, il sistema di pagamento è ora online e presto ci saranno altre novità sul sistema adottato. Felice di essere utile. Grazie anche a Lacrux.com!

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood