I giapponesi dominano la Coppa del Mondo Boulder a Innsbruck

Mentre il podio femminile era pari, tre giapponesi hanno preso il podio per gli uomini. L'Austria ha conquistato il quarto posto con Nicolai Uznik. Né la Svizzera né la Germania sono state rappresentate in finale.

Un forte temporale potrebbe aver interrotto la finale boulder di Innsbruck, ma non ha certo smorzato l'umore degli atleti e dei loro compagni di squadra.

Ancora una volta la finale della Coppa del Mondo Boulder è stata dominata dai giapponesi. Un totale di sei delle dodici posizioni di partenza sono state occupate da atleti giapponesi.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Mentre nessuna donna giapponese ha raggiunto il podio, i giapponesi hanno dominato completamente il podio maschile.

Annullate le finali boulder per i temporali

Dopo il terzo boulder finale, la finale femminile è stata annullata a causa di un forte temporale ei risultati sono stati calcolati sulla base di tre invece di quattro boulder. Janja Garnbret dalla Slovenia ha salito in flash tutti e tre i boulder e si è così assicurata il primo posto. Questo dopo aver vinto la medaglia d'oro ai Mondiali Lead la sera prima.

Janja Garnbret ha vinto due ori in Coppa del Mondo a Innsbruck.

vicino dietro Janja Garnbret stendere l'americano Natalia Grossmannche ha anche superato tutti i boulder e ha vinto una medaglia di coppa del mondo boulder per la quarta volta in questa stagione. L'atleta serba ha completato il podio femminile Stasa Gejo.

Rinviata la finale maschile

I giapponesi hanno scalato gli uomini che sono partiti un po' più tardi del previsto a causa della tempesta Yoshiyuki Ogata, Tomoa Narasaki e Kokoro Fujii sul podio. Con due boulder su tre, Yoshiyuki Ogata si è assicurato il primo posto e ha vinto la sua seconda medaglia d'oro in Coppa del Mondo. I suoi compagni di squadra Tomoa Narasaki e Kokoro Fujii ha preso il secondo e il terzo posto.

L'austriaco Nicolai Uznik ha raggiunto il quarto posto in casa davanti al belga Simone Lorenzi quinto e l'americano Nathaniel Colemanchi è arrivato sesto nella gara maschile.

Video: Ripetizione della finale di Coppa del Mondo Boulder

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagine di copertina Lena Drapella/IFSC

Attuale

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Black Diamond ricorda i ramponi Neve Strap

Black Diamond Equipment richiama i ramponi Neve Strap (versione verde 2024) e i relativi accessori/ricambi. 

Melissa Le Nevé è la prima donna a salire The Dagger (8B+)

Un anno e mezzo dopo la salita, Melissa Le Nevé ha annunciato la prima salita femminile del boulder 8B+ The Dagger.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Black Diamond ricorda i ramponi Neve Strap

Black Diamond Equipment richiama i ramponi Neve Strap (versione verde 2024) e i relativi accessori/ricambi. 
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood