Campione del mondo Schubert avanti | Risultati Qualificazioni Lead Men

Il quattro volte campione del mondo Jakob Schubert vince la qualificazione di testa. Davanti anche i due giovani Sorato Anraku e Sam Avezou, che già eccellevano nel boulder. La Svizzera è rappresentata con tre atleti in semifinale.

Le novità sui Mondiali 2023 saranno presentate da Unparallel, Petzl e Bächli Bergsport

Jakob Schubert ottiene il miglior risultato nella qualificazione lead con un 41+ e un 32+ e si sposta in semifinale ai Campionati Mondiali di Arrampicata Sportiva. Il sedicenne giapponese si è qualificato direttamente dietro di lui Sorato Anraku e il giovane francese Sam Avezo. Entrambi avevano già mostrato la loro forma nella qualificazione Boulder.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Punti salienti Giorno 3 | Campionati Mondiali Berna 2023

Schubert ha detto che la prima via non è andata bene come aveva sperato. “Sulla prima via vuoi soprattutto una cosa: arrampicata controllata e una buona partenza. Tuttavia, mi è sembrato piuttosto incontrollato e ho dovuto davvero lottare per esibirmi bene". Fortunatamente era abbastanza buono.

Sono ancora nervoso, fa parte della gara. È il Mondiale, la posta in gioco è alta e il nervosismo non se ne va mai del tutto. Ma è anche importante perché ti aiuta a esibirti e fare bene.

Jakob Schubert
Consegnato nella qualificazione di testa ai Campionati del mondo di arrampicata sportiva a Berna: Jakob Schubert. Immagine: Lena Drapella
Consegnato nella qualificazione di testa ai Campionati del mondo di arrampicata sportiva a Berna: Jakob Schubert. Immagine: Lena Drapella

Truccato senza pari:
Scarpa da arrampicata altamente funzionale per agganci a prova di bomba

La Souped Up di Unparallel è una scarpa da arrampicata altamente funzionale con una forte flessione per la massima precisione. La Souped Up ha un design della suola in due parti e combina diverse mescole di gomma. Questa costruzione garantisce rigidità e trasmissione precisa della potenza. Sei pronto per l'arrampicata?

Tre svizzeri in semifinale

Lo specialista leader svizzero si è qualificato quarto Sascha Lehmann per le semifinali. E non è l'unico della squadra svizzera a farlo davanti al pubblico di casa. Con Nino Gruenenfelder all'11° posto e Jonas Utelli al 19° posto ci sono altri due compagni di squadra nel turno successivo.

Hanno mostrato una grande prestazione nella qualificazione di testa al campionato del mondo di casa: Nino Grünenfelder, Sascha Lehmann e Jonas Utelli. Fonte: Swissclimbingteam
Hanno mostrato una grande prestazione nella qualificazione di testa al campionato del mondo di casa: Nino Grünenfelder, Sascha Lehmann e Jonas Utelli. Fonte: Swissclimbingteam

Il tag team tedesco ha anche le posizioni 9 e 13 Yannick Flohe , Alex Megos consegnato e oltre al bouldering ora anche in testa al posto di partenza della semifinale di sicuro.

Adam Ondra continua come settimo

Rispetto alla qualificazione Boulder le cose sono andate bene Adam Ondra significativamente migliore per l'arrampicata di piombo. Il ceco ha concluso il turno di qualificazione al 7° posto, si sentiva abbastanza bene, ma ha anche commesso qualche errore, ha riassunto il veterano dopo la sua prestazione.

Adam Ondra in testa durante il turno di qualificazione. Immagine: Jan Virt
Adam Ondra in testa durante il turno di qualificazione. Immagine: Jan Virt

Avrei potuto salire un po' più in alto, ma penso che così com'è adesso ho una buona posizione per le semifinali.

Adam Ondra

irundo:
Imbracatura leggera e confortevole per l'arrampicata orientata alle prestazioni

Petzl Harness Hirundos

L'Hirundos è destinato agli scalatori atletici per l'arrampicata indoor e su roccia. Il cinturino stretto e leggero garantisce la massima libertà di movimento ed è comodo anche quando si appende liberamente. I quattro portamateriali offrono spazio per tutta l'attrezzatura necessaria e gli occhielli rinforzati proteggono in modo permanente dall'abrasione della corda.

Forte campo di partenza in semifinale

Oltre a Ondra, anche altri atleti hanno adempiuto al loro dovere e sono sopravvissuti al turno di qualificazione in arrampicata lead. Ad esempio, il campione olimpico Alberto Ginés López, i due americani Jesse Grupper e Colin Duffy oi giapponesi Yoshiyuki Ogata e Tomoa Narasaki.

Tomoa Narasaki si sposta in semifinale salendo in testa come 19°. Immagine: Lena Drapella
Tomoa Narasaki si sposta in semifinale salendo in testa come 19°. Immagine: Lena Drapella

Coppa del mondo di arrampicata sportiva: in testa le semifinaliste

PosizioneNomeNomePaesequalificazione
1SORATOANRAKUJPN2
1SAMAVEZOUFRA2
1GIACOBBESCHUBERTAUT1
4SASHALEHMANNSUI2.24
5JESSECERNIAUSA3.35
5TOBYROBERTSGBR2.83
7ADAMOONDRACZE3.16
7YUNCHANCANZONEKOR4.97
9YannickPULCEGER5.98
9ALBERTOGINE LOPEZESP5.48
11IL NIÑOCAMPI VERDISUI7.25
11AOYURIKUSAJPN6.71
13SEANMCCOLLMateriale8.06
13ALEXANDERMegoGER7.35
15COLINDUFFYUSA8.25
15PAULJENFTFRA10.06
17YoshiyukiOgataJPN8.46
17MEJDISCHALCKFRA10.1
19TOMANarasakiJPN9.67
19JONASUTELLISUI10.68
21SEANBAILEYUSA11
21FILIPREGALOITA10.58
23STEFANOGHISOLFIITA11.73
23MARTINSTRANIKCZE11.48
25MARCELLOBOMBARDIITA12.85
25DOHYUNLEEKOR11.62
25YUFEIPANCHN11.62

Questo potrebbe interessarti

Content partner Climbing World Championship 2023

La copertura dei Mondiali di arrampicata 2023 a Berna è presentata da Unparallel, Petzl e Bächli Bergsport:

Massima presa, design ben congegnati e "fatto a mano in California": il marchio "impareggiabile» convince non solo con molti anni di esperienza nella produzione di scarpette da arrampicata, ma si affida anche a una filosofia sostenibile, nonché a una selezione di mescole di gomma appositamente sviluppate che vengono lavorate esclusivamente da partner locali di lunga data.

Il nostro Aziende è gestita da 50 anni sulla base di quattro pilastri: la stabilità della nostra azienda familiare, la promozione dello spirito pionieristico per lo sviluppo di soluzioni di prima classe, la garanzia dell'eccellenza industriale con l'obiettivo zero difetti e la stretta collaborazione con le persone delle nostre comunità con le quali condividiamo tecniche collaudate a livello globale per una maggiore sicurezza.

Amiamo la montagna e viviamo per la montagna. Come il più grande Specialista svizzero per l'alpinismo offriamo una gamma straordinariamente ampia e di alta qualità per tutti gli sport alpini. Da noi alpinisti purosangue, appassionati di montagna e principianti troveranno un'ampia gamma di attrezzature nelle nostre filiali con negozio principale e outlet o online al prezzo più giusto.

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++

Crediti: immagine di copertina

Attuale

Stile alpino: Nuova via attraverso la parete ovest dell'Hungchi (7029m)

I due alpinisti Charles Dubouloz e Symon Welfriger hanno effettuato un'impressionante prima salita in stile alpino sui 7000m Hungchi.

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Stile alpino: Nuova via attraverso la parete ovest dell'Hungchi (7029m)

I due alpinisti Charles Dubouloz e Symon Welfriger hanno effettuato un'impressionante prima salita in stile alpino sui 7000m Hungchi.

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood