Petra Klingler e Marco Müller salgono al titolo di campione in testa

Appena due settimane dopo la sua vittoria ai campionati svizzeri nel bouldering doppia Petra Klingler oggi per: a Niederwangen hanno anche assicurato il titolo di campione nel portare l'arrampicata. Nella vittoria maschile è andato a Marco Müller. Nella categoria U18 Zoe Egli e Michel Erni ha vinto.

La terza stazione della serie nazionale di arrampicata sportiva dell'élite e U18 ha portato oggi gli atleti 42 nella palestra di arrampicata Magnet a Niederwangen. Alla prima gara di testa della stagione, i titoli del campionato sono stati assegnati nello stesso momento.

Master in Bouldering e Lead
Già dopo che i due percorsi di qualifica hanno portato Petra Klingler (Bonstetten ZH) la classifica delle donne. Nella finale del Top 6 ha raggiunto la cima come Anouk Piola (Daillens VD) e si è aggiudicata il titolo di campione grazie alla migliore classifica dopo le qualifiche. Il Vaudois divenne vice campione svizzero. Square 3 è andato a Andrea Kümin (Angolo ZH).

Negli uomini Sascha Lehmann (Burgdorf BE) e Marco Müller (Küssnacht am Rigi SZ) hanno dominato la qualificazione e hanno preso insieme 1. luogo intermedio. Nel finale, non è stato sufficiente per Marco Müller per la vetta, con 23 che ha scalato la Svizzera centrale ma il più alto ed è diventato campione svizzero di punta. Sascha Lehmann è caduto inaspettatamente in anticipo ed è stato eliminato per la corsa ai podi. La medaglia d'argento si è assicurata Dylan Chuat (Vessy GE). Kevin Huser (Widen AG) è salito per piazzare 3. Lehmann ha preso il 5. Classifica finale.

Zoé Egli difende il titolo del campionato U18
Zoe Egli (Hünibach BE) realizzato nella categoria U18 con un totale di cime 2 in qualifica e 1 superiore nel percorso finale è un risultato brillante e salì ha guadagnato il titolo di campione. Ha difeso con successo la sua vittoria dell'anno precedente. Il secondo atleta che aveva raggiunto il top in finale, era la sorella minore di Egli Liv. Divenne vice-campione svizzero. Luogo 3 anche andato al bernese: Joëlle Niederberger (Oberhofen BE) è arrivato terzo.

I signori U18 di Zurigo Michel Erni (Affoltern aA), già dopo le qualifiche del 1 sat. Si era dimostrato intermedio contro i suoi cinque avversari finali di. Marius Audenis (Fiez VD) e Vivian Fumeaux scalato (Pont-de-la-Morge VS) Pronto 2 e 3.

La prossima competizione del Bächli Swiss Climbing Cup Series si svolge su 6. Luglio a Villars-sur-Ollon. Quindi i titoli del campionato vengono assegnati in velocità.

I risultati del Campionato svizzero Lead 2019 in dettaglio

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: testo Swiss Alpine Club SAC, foto di David Schweizer

Attuale

Coppa del Mondo IFSC Lead e Speed ​​Briançon | Informazioni e live streaming

L'ultima Coppa del Mondo prima delle Olimpiadi si svolgerà a Briançon dal 17 al 19 luglio 2024. Qui troverai tutte le informazioni importanti e i live streaming.

5 motivi per fare un pellegrinaggio alla mecca alpina di Chamonix l'anno prossimo

Scopri tutto sull'Arc'teryx Alpine Academy di Chamonix: un evento superlativo per gli appassionati di alpinismo provenienti da oltre 30 paesi.

Ai Mori e Colin Duffy vincono la Coppa del Mondo Lead a Chamonix

La Coppa del Mondo Lead di Chamonix 2024 è storia: il giapponese Ai Mori e l'americano Colin Duffy hanno vinto la medaglia d'oro.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

“Questa via è uno dei risultati più importanti della nostra carriera alpinistica.”

I fratelli Pou e Micher Quito aprono una dura via in stile alpino sulla parete sud-est del Copa (6190 m): Puro Floro (M7/95°/A2/1,000 m). Il forte trio...

Coppa del Mondo IFSC Lead e Speed ​​Briançon | Informazioni e live streaming

L'ultima Coppa del Mondo prima delle Olimpiadi si svolgerà a Briançon dal 17 al 19 luglio 2024. Qui troverai tutte le informazioni importanti e i live streaming.

5 motivi per fare un pellegrinaggio alla mecca alpina di Chamonix l'anno prossimo

Scopri tutto sull'Arc'teryx Alpine Academy di Chamonix: un evento superlativo per gli appassionati di alpinismo provenienti da oltre 30 paesi.

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui