Yannick Glatthard vince la Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio a Saas-Fee in un finale spettacolare

La 20esima Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio si è svolta a Saas Fee lo scorso fine settimana. In una finale di testa tesa, lo svizzero Yannick Glatthard ha vinto il suo primo titolo di Coppa del Mondo davanti al pubblico di casa. Alla competizione abbiamo parlato con Pascal Brönimann di Outdoor Research (OR), sponsor principale dell'evento e produttore di attrezzature tecniche, della festa leggendaria e del perché OR sostiene la Coppa del Mondo.

Per il 20 ° anniversario della Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio di Saas-Fee, il SAC Swiss Ice Climbing Team sta creando una grande sensazione: con Sina Goetz (Mastrils GR), Vivien Labarile (Niedergesteln VS), Yannick Glatthard (Meiringen BE), Nikolay Primerov (Muri BE) e Kevin Huser (Widen AG) cinque atleti svizzeri sono saliti nella finale di testa sabato sera - più che mai nella storia della Coppa del Mondo nel parcheggio di 10 piani.

Un ritorno come in una fiaba

Dopo una pausa di un anno, Yannick Glatthard ha riacquistato la febbre da competizione in questa stagione. Il suo ritorno alla Coppa del Mondo non avrebbe potuto essere migliore. La qualificazione e le semifinali di Saas-Fee hanno concluso l'Oberlander bernese su 1. luogo intermedio. Nella finale del Top 8, Glatthard è l'ultimo atleta ad affrontare il percorso finale e offre l'Hexenkessel di Saas-Fee una prestazione spettacolare, che conclude con il top e un sensazionale miglior tempo.

"Mi sento benissimo. Il fatto che io possa festeggiare il mio primo titolo mondiale davanti al pubblico di casa è semplicemente incredibile. L'atmosfera qui a Saas-Fee è sensazionale. Non ho mai vissuto una cosa del genere".

Yannick Glatthard

Con 3. Il podio di Nikolay Primerov e il secondo atleta svizzero di Glatthard sul podio. Il secondo è Nikolai Kuzovlez (RUS). Il terzo finalista svizzero, Kevin Huser (Widen AG), occupa 8. Classifica finale.

Questo è solo ciò che è disponibile a Saas Fee: una Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio in un parcheggio a 10. (Foto Rainer Eder)

Posiziona 2 per Sina Goetz

Sina Goetz, che si è laureata la scorsa estate e quest'anno mette tutto in piedi, convince con un ottimo finale, che termina con il top. Woonseon Shin (KOR), come lo svizzero, raggiunge la vetta, ma 32 è in grado di accelerare di alcuni secondi e quindi assicura il titolo. Sina Goetz celebra il suo primo posto in Coppa del Mondo con il titolo 2. Han Na Rai Song (KOR) è il terzo. Vivien Labarile, il secondo finalista svizzero, termina la gara su 7. Classifica finale. L'eroe locale celebra la sua prima finale della Coppa del Mondo a Saas-Fee e una grande pietra miliare nella sua carriera.

Le mosse abbandonate al Jubilee World Cup di Saas Fee lo scorso fine settimana. (Foto Rainer Eder)

La squadra Russia lascia la competizione all'ombra durante la scalata

Come previsto, gli atleti russi hanno dominato la gara di velocità, che si è tenuta venerdì. C'era un podio puramente russo per donne e uomini. Nella gara femminile Valeriia Bogdan ha battuto Ekaterina Koshcheeva e Natalia Savitskaia. Il duello degli uomini fu deciso da Anton Nemov. In alcuni posti 2 e 3 hanno seguito Vladislav Iurlov e Nikolai Kuzovlez. Sebbene le finiture del podio fossero fuori portata per i due atleti svizzeri, Vivien Labarile e Jonathan Brown hanno ottenuto buoni risultati con i posti 9 e 13.

Intervista a Pascal Brönimann di Outdoor Research

Outdoor Research è un produttore di attrezzature tecniche con base a Seattle. 20. La Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio a Saas Fee la sostiene come main sponsor. Perché questo evento e questa disciplina?
In qualità di specialista nello sviluppo di abbigliamento e accessori per alpinisti, scalatori e appassionati di outdoor, Outdoor Research è impegnata a livello globale come sponsor principale della serie UIAA Ice Climbing. Attraverso questa sponsorizzazione Outdoor Research promuove l'arrampicata sportiva e soprattutto rafforza la comunità di arrampicata su ghiaccio. Saas Fee è stato sicuramente un punto culminante nell'intero tour.

L'evento a Saas Fee è talvolta noto anche per la festa dopo la competizione. Cosa rende questa festa così speciale?
Tutti devono averlo sperimentato loro stessi. Quello che succede a Saas Fee rimane a Saas Fee.

Cosa ti affascina di più dell'arrampicata su ghiaccio?
La combinazione di potenza ed eleganza e la gestione incredibilmente precisa degli attrezzi da ghiaccio.

Quale dei tuoi prodotti consigli a tutti i climber e ice climber?
Il guanto Mixalot. Il guanto ideale per drytooling e arrampicata mista in condizioni asciutte e non troppo fredde. Grazie all'ottima maneggevolezza, gli attrezzi da ghiaccio possono essere mantenuti a risparmio energetico e pieni di energia. I polsini in neoprene elastico preformato possono essere regolati con un velcro. Pratici anelli di trazione facilitano l'inserimento.

Merci per l'intervista, Pascal.

Ora vinci uno dei cinque piumini

-
Crediti: immagini Rainer Eder

Attuale

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.

Lee, Ginés López e Ondra sul podio | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Olympic Qualifier Series Parte 1: Dohyun Lee, Alberto Ginés e Adam Ondra salgono sul podio a Shanghai.
00:07:13

Dopo aver commesso un highball: "Mi sono sentito sollevato e mi sono vergognato"

In questo video, James Pearson commenta la sua salita del boulder highball 29 Dots nella Valle dell'Orco.

Anak Verhoeven sale 9b | La pianta di Shiva

Anak Verhoeven sale con successo la via 9b La Planta de Shiva. È la quarta donna a segnare una via di questo livello.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.

Lee, Ginés López e Ondra sul podio | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Olympic Qualifier Series Parte 1: Dohyun Lee, Alberto Ginés e Adam Ondra salgono sul podio a Shanghai.
00:07:13

Dopo aver commesso un highball: "Mi sono sentito sollevato e mi sono vergognato"

In questo video, James Pearson commenta la sua salita del boulder highball 29 Dots nella Valle dell'Orco.

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui