Il dispositivo di backup Revo di Wild Country è qui

Per molto tempo gli scalatori hanno dovuto essere pazienti, ora basta Revo, il nuovo dispositivo di assicurazione Wild Country sul mercato. Da metà giugno è disponibile esclusivamente da Transa. Il consulente di vendita Sven ha già testato il Revo e, insieme a Andreas Trunz di Wild Country, chiarisce le domande e le risposte più importanti sul nuovo sistema semi-automatico.

Un contributo di Sven Durrer, consulente commerciale Alpin - Filiale Transa Zurigo Europaallee

Che tipo di dispositivo è il Revo di Wild Country e come funziona?
Il Revo appartiene alla categoria delle macchine semi-automatiche. Funziona come un normale tubero, ma con il vantaggio di un'intrusione, se l'assicuratore per qualche motivo toglie la corda del freno dalla sua mano.

Quali sono le proprietà più importanti?
Il Revo ha fondamentalmente le stesse caratteristiche di quelli dei tuberi convenzionali. In particolare, l'erogazione rapida e regolare della fune, ma ovviamente il bloccaggio rapido, lo scarico regolare e il supporto dinamico sono facilmente possibili con il Revo.

Quali sono i vantaggi?
Da un lato, la funzione di frenata per il backup «normale» è scollegata dalla funzione del freno di emergenza. Assicura come un tubero, ma ha una funzione di frenatura disaccoppiata per un'emergenza tramite una centrifuga. Il Revo dipende dalla velocità e non dalle forze che agiscono. Si applica il limite di metri 4 al secondo. Fino a questa velocità, uno scalatore può essere abbassato, tutto sopra di esso è bloccato dalla funzione di frenata di emergenza. Inoltre, non può essere appeso a testa in giù e non è possibile impedire il blocco del dispositivo.

Quali sono gli svantaggi?
Il Revo è un po 'più grande di un Tuber, che è un po' troppo per abituarsi. Inoltre, non lo userei necessariamente per la creazione di percorsi o per l'autopromozione. È chiaramente inteso per il collegamento dei fusibili e ha i suoi punti di forza lì.

Per chi e quale campo di applicazione è adatto il Revo?
Revo è adatto a tutti gli alpinisti grazie all'output fluido e alla Hintersicherung. Entrambi i principianti che acquisiscono esperienza nel settore dell'arrampicata per l'alpinista che vuole completare con successo un progetto con punti rossi.

Dove comprare il Revo?
Revo è ora disponibile presso Transa, in uno dei rami con assortimento di sport di montagna (Zurigo, Basilea, Lucerna, Winterthur) e nel Online Shop per 149.90 CHF.

Pulsante Ora-buy

The Wild Country Revo - in poche parole

https://youtu.be/EBD1rr7ynxM

Transa Travel & Outdoor - specialista in viaggi, sport all'aria aperta e in montagna

sesso è il principale fornitore di attrezzature per viaggi, outdoor e alpinismo in Svizzera e gestisce otto filiali a Basilea, Berna, Lucerna, San Gallo, Winterthur e Zurigo, il negozio di arrampicata nella palestra di arrampicata di Winterthur e Root e il Online Shop. Pubblicato su LACRUX Transa Travel & Outdoor a intervalli regolari eccitanti contributi ai temi dell'arrampicata e del bouldering.

Transa Travel Logo all'aperto

 

-

Crediti: video e immagini © 2018, Transa Travel & Oudoor, Rainer Eder

Attuale

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.

Philipp Geisenhoff: “Finora è stata la mia giornata migliore nel boulder”

Che giornata per Philipp Geisenhoff: il forte svizzero scala quattro massi duri fino a 8B+ nelle Rocklands.

Scalata la montagna inviolata più alta del mondo: successo in vetta sul Muchu Chhish (7453m)

Gli alpinisti estremi cechi Zdenek Hak, Radoslav Groh e Jaroslav Bansky effettuano la prima salita del Muchu Chhish.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Questi 68 scalatori sono qualificati | Giochi Olimpici di Parigi

Quali scalatori sono qualificati per i Giochi Olimpici? Te lo raccontiamo in questo articolo.

Nuovo record di velocità sugli 8000m: Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti

Il giovane francese Vadim Druelle scala il Nanga Parbat in 15 ore e 15 minuti, battendo di 5 ore il precedente tempo più veloce conosciuto.

Philipp Geisenhoff: “Finora è stata la mia giornata migliore nel boulder”

Che giornata per Philipp Geisenhoff: il forte svizzero scala quattro massi duri fino a 8B+ nelle Rocklands.

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui