Survived again: avvincente film su Robert Leistner

Robert Leistner è uno scalatore purosangue sassone e conosce le montagne di arenaria dell'Elba come il palmo della sua mano. Oggi possiamo presentarvi in ​​esclusiva un cortometraggio sulla prima salita di numerose vie di arrampicata difficili e da far rizzare i capelli.

Robert Leistner è uno dei più forti alpinisti sassoni. Più di 20 anni fa ha iniziato ad arrampicare nel Arenaria dell'Elba ha imparato e nel frattempo ha scalato molte delle vie più difficili e ha effettuato numerose prime salite ardite.

"Sopravvissuto ancora": Robert Leistner e le montagne di arenaria dell'Elba

Negli anni '60 e '70, il motto era proteggere una via il più male possibile per renderne il più difficile possibile la ripetizione. Sfide che Robert Leistner è stato felice di accettare durante i suoi anni di tempesta e stress: “In qualche modo sono sopravvissuto. Quindi quelli sono stati bei tempi".

"Ho la sensazione di essere un po' più al sicuro ora e di non avere sempre un piede nella fossa".

Robert Leistner

Questa arroganza, che non gli potesse succedere niente, si è persa negli anni con i bambini. "Ho la sensazione di essere un po' più al sicuro ora e di non avere sempre un piede nella fossa".

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++

Crediti: immagine di copertina Robert Leistner, Terzo Polo

Attuale

Jaan Roose attraversa lo Stretto di Messina su una slackline lunga 3646m

Tentativo di record mondiale sullo Stretto di Messina: lo slackline Jaan Rooses osa tentare la slackline lunga 3640 metri.

Sascha Lehmann: “Voglio arrivare in finale alle Olimpiadi”

Intervista allo scalatore professionista svizzero Sascha Lehmann: qualificazione olimpica riuscita, sentimenti di felicità e aspettative.

Quando la vista si affievolisce e l'arrampicata dà conforto

Onsight presenta l'atleta cieco e sviluppatore di prodotti Black Diamond Seneida...

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Jaan Roose attraversa lo Stretto di Messina su una slackline lunga 3646m

Tentativo di record mondiale sullo Stretto di Messina: lo slackline Jaan Rooses osa tentare la slackline lunga 3640 metri.

Sascha Lehmann: “Voglio arrivare in finale alle Olimpiadi”

Intervista allo scalatore professionista svizzero Sascha Lehmann: qualificazione olimpica riuscita, sentimenti di felicità e aspettative.

Quando la vista si affievolisce e l'arrampicata dà conforto

Onsight mostra l'atleta cieca e sviluppatrice di prodotti Black Diamond Seneida Biendarra nel suo emozionante viaggio verso la medaglia d'oro alla Coppa del mondo di paraclimbing 2023 a Salt Lake...