Adam Ondra trarrà beneficio dall'infortunio di Bassa Mawem?

Durante il turno di qualificazione, il francese Bassa Mawem si è strappato il tendine del bicipite. Le conseguenze di ciò per la finale di domani non sono ancora state comunicate ufficialmente. Ma sta diventando evidente: Adam Ondra rischia di diventare un grande profittatore.

La gara di speed climbing della finale nel formato combinato si svolge in modalità ad eliminazione diretta ed è suddivisa in quarti di finale, semifinali e finali. Due atleti si sfidano. Il perdente del duello diretto viene espulso.

Adam Ondra ha conquistato il 18° posto nella qualifica di velocità di ieri, Bassa Mawem, invece, 1° posto Mawem/Ondra vieni (primo contro ultimo). Adam Ondra, non un fan della velocità, non avrebbe alcuna possibilità contro lo specialista della velocità Mawem in circostanze normali.

Visualizza annunci Rectangle_Trailrunning

Ma ora sembra che Ondra sopravviverà automaticamente al primo giro. Perché il regolamento non prevede la sostituzione di un atleta infortunato o ammalato. La finale si sarebbe disputata con solo sette atleti.

Classifica automaticamente 4 per Ondra?

L'IFSC non ha ancora ricevuto una deroga ufficiale da Bassa Mawem. A causa del grave infortunio di Bassa Mawem, si deve presumere che non gareggerà in finale (il suo braccio dovrebbe essere operato martedì, LACRUX segnalato). Mentre inizialmente si ipotizzava, Alexander Megos potrebbe salire in caso di dimissioni di Bassa Mawem, ormai è chiaro: il posto da titolare in finale rimarrebbe vacante in caso di eliminazione di Bassa Mawem.

Ondra, non un fan della velocità, non avrebbe alcuna possibilità contro lo specialista di velocità Mawem in circostanze normali.

Una finale di velocità con solo sette atleti dovrebbe significare, a causa della modalità ad eliminazione diretta, che Adam Ondra ha il quarto posto in sicurezza. Come mai?

Ecco la spiegazione:

Supponiamo che Bassa Mawem non parteciperà alla finale del formato combinato. Poiché il posto rimane libero, il suo avversario Adam Ondra vince il primo round della finale di velocità senza alcuna azione e fa il salto in semifinale.

Lì incontra il vincitore della seconda manche, quindi Colin Duffy o Alberto Gines López. Anche se Adam Ondra perde il duello a eliminazione diretta contro il suo avversario in semifinale, occupa il quarto posto nella disciplina della velocità (vedi diagramma sotto). Ma anche Duffy e Gines Lopez trarrebbero vantaggio dalla situazione. Perché in semifinale affronteranno Adam Ondra al posto di Bassa Mawem. Sia Duffy che Gines Lopez sono più veloci di Ondra, ma non di Bassa Mawem - il francese ha stabilito ieri il record olimpico con 5.45 secondi.

Adam Ondra arriva automaticamente quarto nella scalata veloce

Non importa come Adam Ondra si arrampicherà domani nella disciplina della velocità. È sul sicuro al quarto posto. (Immagine olympics.com)
Non importa come Adam Ondra si arrampicherà domani nella disciplina della velocità. È sul sicuro al quarto posto. Legenda colori: verde = posizione garantita, giallo = posizione possibile, viola = possibili scenari per Adam Ondra. (Immagine olympics.com)

+++
Crediti: Immagine di copertina Petr Chodura

Attuale

La prima lampada frontale modulare al mondo: Silva Free

Novità lampada frontale: Silva Free è la prima lampada frontale modulare che può essere assemblata a seconda dell'attività sportiva di montagna pianificata.

Andare più in alto durante l'arrampicata: ecco come farlo

Salire più in alto durante l'arrampicata: l'esercizio dello yoga della rana allunga l'interno coscia con un effetto notevole.

Il veterano del Piolet d'Or progetta di registrare un record sull'Everest

Tentativo di record: il 59enne alpinista Valeriy Babanov intende diventare la persona più anziana a scalare l'Everest senza ossigeno artificiale.

Brione per principianti: I boulder più belli fino al 7A

Brione è anche facile: oggi vi mostriamo dove si possono trovare bellissimi boulder di moderata intensità in Valle Verzasca.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

La prima lampada frontale modulare al mondo: Silva Free

Novità lampada frontale: Silva Free è la prima lampada frontale modulare che può essere assemblata a seconda dell'attività sportiva di montagna pianificata.

Andare più in alto durante l'arrampicata: ecco come farlo

Salire più in alto durante l'arrampicata: l'esercizio dello yoga della rana allunga l'interno coscia con un effetto notevole.

Il veterano del Piolet d'Or progetta di registrare un record sull'Everest

Tentativo di record: il 59enne alpinista Valeriy Babanov intende diventare la persona più anziana a scalare l'Everest senza ossigeno artificiale.