Scarpa da avvicinamento e sandalo combinati: sandalo Lizard Ultra Trek

L'ora legale è l'ora dei piedi nudi, almeno in pianura. Se non vuoi fare a meno di molta aria intorno ai tuoi piedi quando ti avvicini o durante le facili escursioni, Lizard Footwear offre una soluzione. Il sandalo Ultra Trek combina abilmente l'ariosità di un sandalo con la funzionalità di una scarpa da avvicinamento. Abbiamo testato il sandalo Ultra Trek e altri due modelli di Lizard.

Calzature di lucertola copre con lei sandali-L'assortimento copre l'intera gamma, dalla spiaggia alle escursioni in montagna. I tre modelli che abbiamo esaminato più da vicino sono rivolti ad aree di applicazione molto diverse. il Sandalo alla maniera è un classico infradito, assolutamente adatto all'uso quotidiano e perfetto per rilassarsi dopo un'arrampicata. il sandalo da pista si adatta perfettamente al piede grazie ai suoi cinturini, il che lo rende un compagno fedele nelle escursioni più facili. il Sandalo Ultra Trek si colloca - come suggerisce il nome - nella classe regina su terreni accidentati.

Il sandalo Ultra Trek messo a dura prova

Sandalo da avvicinamento adatto all'uso alpino

Naturalmente, la ghiaia sciolta e i ghiaioni non sono il terreno adatto per i sandali. Prima o poi ti sbucheresti la caviglia o qualcosa del genere. L'unica protezione contro questo sono le scarpe alte. Ma volevamo comunque provarlo, soprattutto perché il sandalo Ultra Trek ha retto perfettamente fino a quel momento. La conclusione: sebbene sassolini e sporco più piccoli possano entrare nella scarpa attraverso l'apertura, il piede è sorprendentemente ben protetto nel complesso.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood
Sandalo Lizard Ultra Trek
Grazie alle loro suole Vibram, i sandali Ultra Trek si sentono a casa su terreni accidentati.

Supporto tallone, protezione laterale, suola Vibram

Il sandalo Ultra Trek di Lizard non solo sembra simile a una scarpa da avvicinamento, ma si avvicina anche sorprendentemente in termini di comfort e supporto. Da un lato c'è la massiccia suola Vibram, che offre una buona presa su terreni accidentati.

Inoltre, c'è la forma del sandalo con l'allacciatura, che scorre comodamente direttamente sul tallone. All'inizio ci vuole un po' per abituarsi, ma sedersi nel morbido plantare antiscivolo è molto comodo. Un piccolo ma raffinato dettaglio è il passante poco appariscente sul collo del piede, in cui è possibile riporre la coulisse dell'allacciatura. Niente sta penzolando così.

Sandalo Lizard Ultra Trek 3
La pressione sul collo del piede e sul tallone può essere regolata in modo molto preciso tramite l'allacciatura.

Non c'è bisogno di dire molto di più: il sandalo chiuso di Lizard è decisamente all'altezza del suo nome Ultra Trek. Come scarpa da avvicinamento alternativa e ariosa, è un'ottima trappola ed è anche una buona scelta per escursioni più lunghe e impegnative o attraversamenti di fiumi.

Giocoso compagno di tutti i giorni

Mentre ci spostiamo dal terreno alpino alle pianure più profonde, arriviamo all'uso previsto del sandalo Lizard Trail. L'aspetto mostra già che il loro design offre ai piedi molta più aria rispetto all'Ultra Trek, ma anche meno protezione.

Lizard-Trail-Sandalo-33
Su e via: The Lizard Trail è come un sandalo con gli steroidi.

Il sandalo Trail è leggero, durevole e resistente all'acqua. Le cinghie possono essere facilmente adattate alla forma individuale del piede grazie alla tripla chiusura in velcro e garantiscono una vestibilità perfetta.Correre, saltare, guadare i fiumi, fare escursioni: nessun problema. Il campo di applicazione del sandalo da trail è piuttosto ampio. I più sicuri potrebbero scoprire le loro future calzature per l'escursionismo, altri le useranno per andare in bicicletta o sul fiume nelle giornate calde.

Lizard-Trail-Sandalo-13
La vestibilità comoda ti assicura di dimenticare facilmente di toglierti il ​​sandalo da trail.

Infradito rilassato

Il sandalo Way si usa quando le cose sono comode e comode. Poi, quando apri la tua meritata birra dopo il tour di arrampicata, rilassati davanti alla tenda o al camper o concediti una doccia in campeggio.

The Way Sandal è un infradito leggero, resistente e adatto all'acqua. Il cinturino in poliestere riciclato si adatta comodamente tra le dita dei piedi. I principianti delle infradito, in particolare, apprezzeranno questo comfort nella zona delle dita.

Sandalo con sentiero di lucertola
Il sandalo Way fa un buon lavoro nella vita da furgone, ma è anche un piacevole compagno estivo in campeggio o nella vita di tutti i giorni.

Per la suola, Lizard utilizza un'intersuola con struttura a bolle, che ammortizza particolarmente bene e, in combinazione con la suola antiscivolo, garantisce un buon grip anche in ambienti umidi.

I tre sandali Lizard in sintesi

Sandalo Lizard Ultra Trek

  • Tessuto a rete traspirante
  • Plantare dalla forma confortevole
  • suola vibram
  • Allacciatura precisa e sicura
  • Intersuola reattiva

Sandalo Lizard Trail

  • Sottopiede molto morbido
  • Le cinghie sono facili da regolare con tre chiusure in velcro
  • Compatibile con l'acqua
  • Suola in gomma antiscivolo
  • Adatto a tutti i substrati

Sandalo Lizard Way

  • Sottopiede molto morbido
  • Leggero, resistente e amante dell'acqua
  • Cinghie in poliestere riciclato
  • Suola antiscivolo
  • Intersuola con un'ammortizzazione particolarmente buona

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Attuale

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood