20 picchi in mezza giornata: Nicolas Hojac e Adrian Zurbrügg registrano il record

L'8 luglio 2020, i due alpinisti bernesi Adrian Zurbrügg e Nicolas Hojac hanno scalato il cosiddetto tour degli spaghetti su 18 cime del massiccio del Monte Rosa in un nuovo momento migliore. In tal modo, hanno battuto il tempo più veloce di Ueli Steck e Andy Steindl di quasi un'ora.

Adrian Zurbrügg e Nicolas Hojac ha iniziato una missione speciale circa due settimane fa. Senza dormire prima, i due alpinisti iniziarono poco prima delle 23:00. Rifugio Monte Rosaal mondo famoso Tour degli spaghetti per completare a tempo di record.

Secondo le informazioni ufficiali, il tour conduce su 18 picchi, tutti a torre sopra il segno 4000. Si parte dal rifugio Monte Rosa. Da lì si supera il massiccio del Monte Rosa, dove si trova la vetta più alta della Svizzera, fino al Piccolo Cervino.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood
Discendente dalla piramide di Vincent.

20 picchi superati in 13 ore e 39 minuti

Poiché ci sono altri due non ufficiali (Balmenhorn e Felikhorn) oltre ai 18 vertici ufficiali, Zurbrügg e Hojak deciso di superarli.

Volevamo scalare il tour nel modo più pulito possibile e per questo avevamo bisogno di condizioni ottimali.

All'alba hanno scalato le prime dieci cime. I due sono stati in grado di beneficiare delle ottime condizioni, ma temevano che il caldo di mezzogiorno avrebbe ammorbidito la neve dura e congelata e li avrebbe rallentati.

La traccia GPS del tour spaghetti esteso.

La caccia al record è andata secondo i piani

Anche se la mancanza di sonno e lo sforzo delle ultime ore sono diventati evidenti verso la fine del tour, tutto è andato come un orologio. Gli esperti alpinisti hanno dovuto concentrarsi completamente sul massiccio del Monte Rosa in modo che nessun incidente si sia verificato nonostante la caccia record. Durante l'intero tour c'è stata solo un'incidente minore l'ultima volta che ho rappato.

La nostra corda si è incastrata nella roccia e purtroppo abbiamo dovuto tagliarla con un coltello, altrimenti la perdita di tempo sarebbe stata troppo grande.

Verso le 12:30 circa gli alpinisti raggiunsero la stazione a monte del Piccolo Cervino, meta del tour. Ci sono voluti 13 ore e 39 minuti per percorrere il percorso di 29 chilometri, coprendo quasi 4500 metri di altitudine. È quasi un'ora più veloce del record originale.

Record infranto da Ueli Steck e Andy Steindl

Nel 2015 questo tour è stato per la prima volta in questa forma di Ueli Steck , Andy Steindl scalato in 14 ore e 35 minuti.

Salire il percorso durante questo periodo ci rende molto orgogliosi.

Tuttavia, i due volevano aggiungere che le due volte non potevano essere confrontate direttamente l'una con l'altra, poiché Steck e Steindl hanno scalato il tour come parte del progetto "82 Summits" di Steck e Steck probabilmente non è stato recuperato al 100% al momento del tour.

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagine e testo zVg

Attuale

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Black Diamond ricorda i ramponi Neve Strap

Black Diamond Equipment richiama i ramponi Neve Strap (versione verde 2024) e i relativi accessori/ricambi. 

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood