Le Olimpiadi estive di Tokyo verranno cancellate?

Secondo alcune indiscrezioni, le Olimpiadi estive di Tokyo sono sull'orlo. Una cancellazione del grande evento è evidentemente in discussione dietro le quinte.

Il mulino delle voci sta ribollendo. Come riportato dal quotidiano britannico The Times, il governo giapponese sta cercando un modo per cancellare le Olimpiadi estive di Tokyo, che sono già state rinviate di un anno. Il Times ha citato un alto funzionario dicendo:

Nessuno vuole essere il primo, ma tutti concordano sul fatto che è troppo difficile da realizzare in vista della pandemia della corona.

In alternativa, si dovrebbero tentare di posizionare Tokyo come sede dei Giochi estivi 2032. Un altro funzionario del governo, Tara Kono, ha annunciato che al momento si sta facendo di tutto per ospitare i giochi. Ma aggiunge: “Può finire in un modo o nell'altro. Il Comitato Olimpico deve pensare a un piano b e a un piano C".

Il sostegno alla popolazione sta diminuendo

La popolazione è sempre più critica nei confronti del governo ed è dell'opinione che la pandemia della corona venga affrontata con troppo poca determinazione. Anche le Olimpiadi estive, rimandate a quest'anno, stanno riscuotendo sempre meno consensi. Secondo gli ultimi sondaggi, l'80% dei giapponesi è favorevole a posticipare o annullare nuovamente l'evento principale.

L'80% della popolazione del Giappone vorrebbe posticipare o annullare i giochi.

Uno dei motivi del sempre minore sostegno è sicuramente il costo dei Giochi Olimpici. A dicembre il comitato organizzatore ha annunciato che il rinvio avrebbe comportato costi aggiuntivi per circa due miliardi e mezzo di franchi svizzeri. Il costo totale dei giochi è ora di circa 23 miliardi di franchi svizzeri.

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) non è d'accordo

La risposta del CIO non si è fatta attendere. Il presidente del CIO Thomas Koch ha comunicato a metà gennaio: "Non c'è assolutamente motivo di credere che i Giochi Olimpici di Tokyo non si apriranno il 23 luglio allo Stadio Olimpico di Tokyo". e ha dichiarato: "Tutti i 27 Comitati Olimpici Nazionali, tutte le federazioni internazionali e gli atleti sono dietro l'attuazione dei Giochi estivi".

Non c'è assolutamente alcun motivo per credere che le Olimpiadi estive non avranno luogo.

L'anno scorso, il Comitato Organizzatore giapponese e il CIO hanno mantenuto a lungo l'attuazione, mentre alcuni paesi hanno già annullato la loro partecipazione alle Olimpiadi. Solo dopo un'enorme pressione e una lunga attesa è stato annunciato il rinvio. La grande domanda rimane: la situazione dal 2020 si ripeterà?

Conferenza stampa del CIO il 27 gennaio 2021

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagine di copertina Greg Martin / IOC

Attuale

I fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85° M6)

Spinta continua di 20 ore: i fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via in stile alpino nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85°, M6).

Infortuni comuni nel trail running e come prevenirli

In questo articolo imparerai quali infortuni sono comuni durante il trail running e cosa puoi fare per risolverli.

Soccorso dal crepaccio a tutta velocità: come è andata di nuovo?

Come posso governare in una caduta di crepaccio? Oggi facciamo un ripasso su questo aspetto importante e spesso poco praticato della guida ad alta velocità.

Serie di qualificazioni olimpiche Budapest | Informazioni e live streaming

Dal 20 al 23 giugno a Budapest è tutta una questione di salsiccia. Il secondo evento delle Olympic Qualifier Series riguarda gli ultimi biglietti per Parigi.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

I fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85° M6)

Spinta continua di 20 ore: i fratelli Pou e Micher Quito aprono una nuova via in stile alpino nelle Ande: Pisco Sour (640m, 85°, M6).

Infortuni comuni nel trail running e come prevenirli

In questo articolo imparerai quali infortuni sono comuni durante il trail running e cosa puoi fare per risolverli.

Soccorso dal crepaccio a tutta velocità: come è andata di nuovo?

Come posso governare in una caduta di crepaccio? Oggi facciamo un ripasso su questo aspetto importante e spesso poco praticato della guida ad alta velocità.