Jakob Schubert e Janja Garnbret vincono la Coppa del Mondo di Boulder a Monaco

Il penultimo Boulder World Cup della stagione a Monaco è stato vinto dall'austriaco Jakob Schubert e dallo sloveno Janja Garnbret la vittoria. La Germania ha ricevuto grazie Jan Hojer terzo posto, dopo Adam Ondra, Il miglior piazzamento per la Svizzera è riuscito Kevin Heiniger con 29. Rank. Petra Klingler non ha partecipato alla competizione di Monaco.

L'ultima Coppa del Mondo Boulder della stagione si è svolta tradizionalmente ad agosto nel Parco Olimpico di Monaco negli ultimi anni. Quest'anno è stata la penultima Coppa del Mondo che si è svolta nella capitale bavarese. Più di 15 spettatori hanno seguito il divertente ed emozionante round della competizione.

Jakob Schubert ottiene 24. La vittoria della Coppa del Mondo della sua carriera

“Questa è una delle mie vittorie più belle perché è estremamente difficile vincere nel boulder! Non me lo sarei mai aspettato Adam Ondra non portare la zona. Poi anche aver vinto, su questo sfondo, insieme a Jan Hojer sul podio, non potrebbe essere migliore! ”, ha detto il vincitore raggiante in seguito. Per il tirolese è stata la terza vittoria in Coppa del Mondo Boulder e la sua 24esima vittoria assoluta in Coppa del Mondo. Con un primo posto, Schubert è ora a pieno titolo nella qualificazione olimpica.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Janja Garnbret surclassa la concorrenza

Per le donne, i tracciatori di vie hanno fatto un giro difficile sul muro in semifinale, durante il quale i circa 5 spettatori hanno visto solo cinque top, quattro dei quali della bravissima Janja Garnbret (SLO). In assenza da Miho Nonaka, Akiyo Noguchi , Shauna Coxsey La differenza tra Garnbret e la competizione divenne più che chiara.

Video: i punti salienti della competizione a Monaco

Galleria di immagini della Coppa del mondo di Boulder a Monaco

I risultati completi a colpo d'occhio

I risultati degli uomini alla Coppa del mondo di Boulder a Monaco

I risultati delle donne al Boulderweltcup di Monaco

+++
Crediti: testo Austria Climbing, foto IFSC / René Oberkirch

Attuale

Melissa Le Nevé è la prima donna a salire The Dagger (8B+)

Un anno e mezzo dopo la salita, Melissa Le Nevé ha annunciato la prima salita femminile del boulder 8B+ The Dagger.

La Crème de la crème lotta per il titolo di campione svizzero di boulder

Questo sabato i migliori scalatori svizzeri si batteranno per il titolo di campionato boulder nel Quadrel Boulder.

Potenza femminile ad Annot: Soline Kentzel sale la via trad Le Voyage (E10, 7a)

La giovane francese Soline Kentzel si è assicurata la quarta salita femminile della dura via trad Le Voyage (E10, 7a).

Martin Feistl ha avuto un incidente mortale

Sabato scorso il grande alpinista tedesco Martin Feistl è rimasto vittima di un incidente mortale sulla parete sud dello Scharnitzspitze.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Melissa Le Nevé è la prima donna a salire The Dagger (8B+)

Un anno e mezzo dopo la salita, Melissa Le Nevé ha annunciato la prima salita femminile del boulder 8B+ The Dagger.

La Crème de la crème lotta per il titolo di campione svizzero di boulder

Questo sabato i migliori scalatori svizzeri si batteranno per il titolo di campionato boulder nel Quadrel Boulder.

Potenza femminile ad Annot: Soline Kentzel sale la via trad Le Voyage (E10, 7a)

La giovane francese Soline Kentzel si è assicurata la quarta salita femminile della dura via trad Le Voyage (E10, 7a).

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood