Il Team Japan domina a Wujiang, Pilz e Megos sul podio generale della Coppa del Mondo

Gli scalatori giapponesi hanno dimostrato ancora una volta la loro forza nell'ultima Coppa del Mondo Lead della stagione e si sono assicurati cinque dei sei posti sul podio. Jessica Pilz è stata l'unica donna non giapponese sul podio. L'austriaco vince l'argento e quindi l'oro nella Coppa del Mondo assoluta.

I giapponesi hanno vinto la Coppa del Mondo Lead a Wujiang, ultima tappa dell'IFSC World Tour Ai Mori a 36+ Fungo di Jessica (31+) e il compagno di squadra Natsuki Tanii (26+) hanno vinto la medaglia d'oro. Per l’austriaca Pilz si tratta del 20esimo podio di Coppa del Mondo in carriera e il terzo della stagione 2023.

Ha potuto essere celebrato come il vincitore della Coppa del Mondo Lead a Wujiang: Ai Mori. Immagine: Dimitris Tosidis
Ha potuto essere celebrato come il vincitore della Coppa del Mondo Lead a Wujiang: Ai Mori. Immagine: Dimitris Tosidis

Jessica Pilz vince la classifica generale della Coppa del Mondo

Grazie anche agli ottimi risultati ai Campionati del Mondo di Berna, Jessica Pilz vince la classifica generale della Coppa del Mondo con 3235 punti. Per la classifica verranno conteggiati i cinque migliori risultati delle sei Coppe del Mondo Lead IFSC della stagione in corso.

Janja Garnbret ha preso parte solo a tre gare nel 2023, ma le ha vinte tutte. Questo è bastato perché il forte sloveno si piazzasse al secondo posto nella classifica generale (3000 punti). Il tuo compagno di squadra Vita Lucan bronzo assicurato con 2725 punti.

Jessica Pilz ha coronato la sua stagione agonistica di successo con la medaglia d'argento a Wujiang e ha vinto meritatamente il titolo assoluto di testa. Immagine: Dimitris Tosidis.
Jessica Pilz ha coronato la sua stagione agonistica di successo con la medaglia d'argento a Wujiang e ha vinto meritatamente il titolo assoluto di testa. Immagine: Dimitris Tosidis.

Sorato Anraku vince qualunque cosa ci sia da vincere

La Coppa del Mondo di Wujiang, come la maggior parte delle competizioni internazionali durante l'anno, è stata dominata dai giapponesi Sorato Anraku. Ha vinto la medaglia d'oro con 39+ davanti ai suoi due compagni di squadra Shion Omata (30+) e Taisei Homma (26+).

Sono semplicemente felice di aver vinto un'altra medaglia qui a Wujiang. Tuttavia, sono un po' seccato di non essere riuscito ad arrivare in cima.

Sorato Anraku
Anche il grande pilota Sorato Anraku ha vinto l'oro a Wujiang ed è diventato il primo atleta in assoluto a vincere la Coppa del Mondo assoluta nel bouldering e ad essere primo al suo debutto maschile. Immagine: Dimitris Tosidis.
Anche il grande pilota Sorato Anraku ha vinto l'oro a Wujiang ed è diventato il primo atleta in assoluto a vincere la Coppa del Mondo assoluta nel bouldering e ad essere primo al suo debutto maschile. Immagine: Dimitris Tosidis.

Il vincitore assoluto della Coppa del Mondo maschile era già stato deciso prima di Wujiang. Dato che Sorato Anraku aveva vinto tre gare di fila, il suo punteggio di 4300 punti era irraggiungibile per i suoi concorrenti.

Il 16enne giapponese è il primo atleta in assoluto a coronare il suo debutto maschile con una medaglia d'oro nel boulder e nella classifica generale di Coppa del Mondo.

A lui è andato il secondo posto nella classifica generale annuale Alexander Megos (2650 punti), salito due volte sul podio in questa stagione. Il giapponese Taisei Homma ha vinto il bronzo con 2455 punti.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Quando abbiamo lanciato la rivista di arrampicata Lacrux, abbiamo deciso di non introdurre un paywall perché vogliamo fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++

Crediti: immagine di copertina Dimitris Tosidi

Attuale

Edelrid Pinch: Nuovo assicuratore con funzione di bloccaggio e integrazione diretta della cintura

Il Pinch di Edelrid è il primo dispositivo di sicurezza sul mercato che può essere agganciato all'anello centrale dell'imbracatura da arrampicata senza moschettone.
00:39:02

Crepa nel bosco magico | Comune e IG Magic Wood in controversia

Le onde si alzano nel Bosco Magico. Abbiamo incontrato il sindaco e il presidente dell'IG Magic Wood per un confronto.

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.

Lee, Ginés López e Ondra sul podio | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Olympic Qualifier Series Parte 1: Dohyun Lee, Alberto Ginés e Adam Ondra salgono sul podio a Shanghai.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Edelrid Pinch: Nuovo assicuratore con funzione di bloccaggio e integrazione diretta della cintura

Il Pinch di Edelrid è il primo dispositivo di sicurezza sul mercato che può essere agganciato all'anello centrale dell'imbracatura da arrampicata senza moschettone.
00:39:02

Crepa nel bosco magico | Comune e IG Magic Wood in controversia

Le onde si alzano nel Bosco Magico. Abbiamo incontrato il sindaco e il presidente dell'IG Magic Wood per un confronto.

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.