Natalie Bärtschi e Julien Clémence difendono i loro titoli | Campionato Svizzero Boulder 2023

Difesa del titolo di successo: sabato sera, 1 aprile, Natalie Bärtschi e Julien Clémence si sono incoronati campioni svizzeri nella disciplina del boulder nella palestra di arrampicata L'Entrepôt di Bulle. Jil Couture e Romain Sabatier vincono il titolo nella categoria U18.

Già in testa dopo la qualificazione Natalie Bärtschi grazie a cinque top, la classifica intermedia davanti alle due sorelle Zoe , Vive Egli A. Nella finale dei sei migliori atleti, la vincitrice dello scorso anno Natalie Bärtschi è stata l'unica a rompere due massi e ad assicurarsi il titolo iridato per la seconda volta consecutiva. Arrampicata con una cima e quattro zone Andrea Kümin al 2° posto Liv Egli è arrivato terzo.

Natalie Bärtschi può essere celebrata in cima all'ultimo boulder finale come campionessa svizzera nel bouldering 2023. Immagine: SAC/joelschweizer.ch
Natalie Bärtschi può essere celebrata in cima all'ultimo boulder finale come campionessa svizzera nel bouldering 2023. Immagine: SAC/joelschweizer.ch

Campionato svizzero boulder 2023: classifica femminile

  1. Natalie Bärtschi
  2. Andrea Kümin
  3. Vive Egli
  4. Ladina Heller
  5. Anne-Sophie Koller
  6. Zoé Egli

Classifica completa

Visualizza annunci Rectangle_Trailrunning

Il grado 1 è stato il risultato provvisorio per Julien Clémence dopo la qualificazione e non si è lasciato togliere questo posto nemmeno in finale. Ha superato tre dei quattro boulder finali e ha così ottenuto il miglior risultato. Posizionato con due piani e tre zone Sascha Lehmann in classifica 2. Luigi Guignard ha completato il podio al 3° posto.

Campionato svizzero boulder 2023: classifica uomini

  1. Julien Clémence
  2. Sascha Lehmann
  3. Luigi Guignard
  4. Nils Favre
  5. Dimitri Vogt
  6. Jonas Utelli

Classifica completa

U18: prevalgono Jil Couture e Romain Sabatier

Solo una zona le separava nella finale delle donne U18 Jill Couture , Noé perdente. Entrambi hanno superato due massi, per cui anche Jil Couture è stata in grado di accreditare tutte e quattro le zone ed è diventata così campionessa svizzera. Con una zona in meno, Noé Looser ha festeggiato il titolo di Vice Campione Svizzero. estate indiana è salito al 3° posto.

Campione svizzero nella categoria U18: Jil Couture. Immagine: SAC/joelschweizer.ch
Campione svizzero nella categoria U18: Jil Couture. Immagine: SAC/joelschweizer.ch

Nella finale degli uomini U18, la maggior parte dei massi è stata incrinata con 18 top. Quattro di loro risolti Roma Sabatier, che è stato l'unico atleta in grado di superare tutti i boulder di qualificazione e finali. Boulder dietro di lui Levin Capelli di Paglia in classifica 2. Davide Torroni ha concluso la gara al 3° posto.

Romain Sabatier
Primato di tutti i boulder nella categoria U18 nelle qualificazioni e nella finale: Romain Sabatier. Immagine: SAC/joelschweizer.ch

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++

Crediti: Foto di copertina SAC/joelschweizer.ch

Attuale

Brione per principianti: I boulder più belli fino al 7A

Brione è anche facile: oggi vi mostriamo dove si possono trovare bellissimi boulder di moderata intensità in Valle Verzasca.

Video omaggio al Ticino: Ticino Gravity

Ticino Gravity racconta la storia del boulder in Ticino e accompagna Kim Marschner nella sua prima salita di Embrace Gravity (8B+).

Coppa del mondo IFSC Lead & Speed ​​Wujiang | Informazioni e live streaming

Livestream: segui in diretta la competizione dei migliori scalatori del mondo alla Coppa del mondo Lead & Speed ​​a Wujiang.

Tomoa Narasaki vince l'oro a Keqiao

Tomoa Narasaki vince la prima Coppa del Mondo Boulder della stagione e sale al quarto posto nella classifica dei migliori di tutti i tempi.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Brione per principianti: I boulder più belli fino al 7A

Brione è anche facile: oggi vi mostriamo dove si possono trovare bellissimi boulder di moderata intensità in Valle Verzasca.

Video omaggio al Ticino: Ticino Gravity

Ticino Gravity racconta la storia del boulder in Ticino e accompagna Kim Marschner nella sua prima salita di Embrace Gravity (8B+).

Coppa del mondo IFSC Lead & Speed ​​Wujiang | Informazioni e live streaming

Livestream: segui in diretta la competizione dei migliori scalatori del mondo alla Coppa del mondo Lead & Speed ​​a Wujiang.