In bilico tra protezione delle specie e arrampicata, il consiglio regionale di Karlsruhe si è espresso a favore dell'allevamento del falco pellegrino e ha chiuso completamente la Badener Wand per cinque anni. Il gruppo di lavoro per l'arrampicata e la conservazione della natura di Battert non vuole semplicemente accettare questa decisione e chiede una dimostrazione.

Il consiglio regionale di Karlsruhe apprezza la protezione dell'allevamento di falchi pellegrini più degli interessi degli scalatori ricreativi e li blocca Muro di Baden am pastelle completa per i prossimi cinque anni. La vostra autorità non ha preso la decisione alla leggera, dice la presidente del distretto Silvia Felder, ma la roccia deve essere bloccata.

Falchi pellegrini nel muro di Baden
Con la chiusura completa del Badener Wand, il Consiglio regionale di Karlsruhe vuole proteggere meglio i falchi pellegrini. Immagine: J. Bergman

Proposte di compromesso non considerate abbastanza?

L'altra parte critica il fatto che nel processo decisionale sia stata prestata troppa poca attenzione alle argomentazioni degli scalatori. Dubitavano che la mancanza di successo riproduttivo dei falchi pellegrini potesse essere attribuita esclusivamente agli scalatori. Sono state proposte varie misure per proteggere gli animali, tra cui una chiusura di sei mesi analoga alla pratica in numerose altre zone di arrampicata in Germania (Lacrux segnalato).

Il Consiglio regionale di Karlsruhe sottolinea che le proposte di compromesso del Club alpino sono state attentamente esaminate e giudicate insufficienti. L'autorità basa la sua decisione sui propri esperti e su un rapporto del Max Planck Institute for Behavioral Biology di Radolfzell. L'argomentazione del Consiglio regionale di Karlsruhe si trova nel comunicato stampa al punto Motivo.

Invito alla manifestazione il 27 novembre

Il gruppo di lavoro per l'arrampicata e la conservazione della natura (AKN) Battert, che si è opposto al Vollsperrung della Badener Wand e si è battuto per una conservazione della natura proporzionata e aggiornata, non vuole semplicemente accettare la decisione del consiglio regionale di Karlsruhe.

Ecco perché chiede manifestazioni contro la decisione il 27 novembre, dalle 11:XNUMX a Leopoldsplatz a Baden-Baden. "Non abbiamo ancora perso la speranza. Ora si passa al turno successivo», afferma Uta Kollmann dell'AKN.

"Non abbiamo ancora perso la speranza. Ora si passa al turno successivo".

Uta Kollmann, Gruppo di lavoro Arrampicata e conservazione della natura Battert

Badener Wand: Modifiche del Consiglio regionale di Karlsruhe nel concetto di protezione

  • La Badener Wand, una delle 20 rocce da arrampicata nella riserva naturale di Battertfelsen, sarà completamente calmata come area prioritaria per la conservazione della natura dal 1° gennaio 2023 e sarà chiusa all'arrampicata tutto l'anno, inizialmente per i prossimi cinque anni. Finora è stato possibile scalare la parete ogni sei mesi. La rimozione del dispositivo di arrampicata nel muro sarà essenziale. Questo ha lo scopo di prevenire in futuro l'arrampicata illegale, che è sempre stata un problema in singoli casi.
  • Chiusura del Blockhaldenweg sotto la Badener Wand come parte della nuova concezione del percorso dell'amministrazione forestale.
  • Rimozione completa del ponte di roccia. Finora, anche barriere massicce non sono state in grado di impedire l'uso della roccia durante la stagione riproduttiva.
  • Si prevede inoltre di lavorare con i parapendio per trovare una soluzione per una distanza minima sufficiente durante il sorvolo del Baden Wall. Finora non c'è accordo su questo.
  • I visitatori dovrebbero anche essere informati dell'area protetta attraverso una migliore informazione dei visitatori e la guida dei visitatori attraverso bacheche e cartelli segnaletici.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++

Crediti: immagine di copertina Gruppo di lavoro arrampicata e conservazione della natura Battert

idee regalo
EnglishSpanishFrenchItalianGerman