Le crepe più dure d'America si ripetono

Pete Whittaker si è recentemente assicurato la terza salita della difficile fessura di Stranger than Fiction (8c) nello Utah. Connor Herson ripete il capolavoro di Beth Rodden Meltdown (8c+) nella Yosemite Valley.

Più strano della finzione (8c) e Meltdown (8c+) hanno una cosa in comune: sono entrambe tra le linee di fessura più difficili degli Stati Uniti e sono state entrambe ripetute di recente.

Senza nastro adesivo e guanti antistrappo

Pete Whittaker In Stranger than Fiction, non solo ha dovuto tenere conto della sua intera esperienza con Riss, ma ha anche dovuto aggiungere una buona dose di tolleranza al dolore. Dato che le sue grandi dita riuscivano a malapena a entrare nella stretta fessura, decise di non usare nastro adesivo o guanti antistrappo.

Più strano della finzione era nel mio radar da molto tempo. Quando mi è stato chiesto se le mie mani carnose sarebbero entrate nella fessura, ho trovato una risposta: sì, a patto di rinunciare al nastro adesivo e ai guanti antistrappo.

Pete Whittaker

Video: Pete Whittaker e Tom Randall in Più strano della finzione

Più strano della finzione: 8c, difficile

Pete Whittaker è solo la seconda persona a ripetere la crack line di Mason Earle del 2015. All'inizio di novembre Lor Sabourin ha effettuato la seconda salita. Vista questa bassa frequenza, l'inglese ha commentato anche il livello di difficoltà dopo la sua salita.

Per me, Stranger than Fiction mi è sembrato un difficile 8c. Più dura del Cobra Crack, più leggera la bevanda di recupero.

Pete Whittaker

Con linee di fessura pure come questa, anche la dimensione delle dita gioca un ruolo cruciale. "Poiché lo spettro di questo percorso si estende a fessure di dimensioni davvero pessime, i punti chiave possono sembrare diversi per ognuno", continua Whittaker.

Quello che puoi sicuramente dire è che questa linea è un classico duro e devi aver perfezionato le tue tecniche di jamming.

Pete Whittaker

Connor Herson segna Meltdown

Connor Herson ha attirato l'attenzione su di sé in giovane età con salite impressionanti nella Yosemite Valley. Spesso fa un lavoro breve delle battute più difficili. Tuttavia, deve lottare duramente per scalare il Meltdown di Beth Rodden.

Questa linea significa molto per me. Non ho mai investito così tante sessioni in una linea trad, non sono mai stato così sicuro che una via sia fattibile per me, non ho mai imparato così tanto in una linea.

Connor Herson

Il punto cruciale del boulder gli è sembrato più duro di qualsiasi boulder che avesse mai fatto, dice Connor Herson. Al Ringraziamento tutto si è riunito e il forte americano è riuscito a collegare i singoli passaggi.

Grande rispetto per Beth Rodden per la sua visione e determinazione su questo percorso. La loro ascesa di Meltdown era davvero in anticipo sui tempi. Secondo me una delle più grandi conquiste dell'arrampicata!

Connor Herson

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Quando abbiamo lanciato la rivista di arrampicata Lacrux, abbiamo deciso di non introdurre un paywall perché vogliamo fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++

Crediti: immagine di copertina wideboyz

Attuale

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.

Livello successivo: ecco come superi il 7° grado

Andate avanti dove ci sono molti scalatori in coda: con questi consigli professionali potrete fare il salto fino al 7° grado.

Stefano Ghisolfi sale la mitica Action Directe (9a) | video

Primo 9a al mondo: Con Action Directe, Stefano Ghisolfi ha ripetuto una delle linee più iconiche del mondo lo scorso autunno.

La big wall ticinese come prova generale per le avventure della Patagonia

La prova principale superata: Matteo Della Bordella e Giacomo Mauri scalano contemporaneamente le big wall ticinesi prima del viaggio in Patagonia.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.

Livello successivo: ecco come superi il 7° grado

Andate avanti dove ci sono molti scalatori in coda: con questi consigli professionali potrete fare il salto fino al 7° grado.

Stefano Ghisolfi sale la mitica Action Directe (9a) | video

Primo 9a al mondo: Con Action Directe, Stefano Ghisolfi ha ripetuto una delle linee più iconiche del mondo lo scorso autunno.