dott Volker Schöffl critica IFSC e si dimette

Il medico sportivo tedesco Dr. Volker Schöffl annuncia le sue dimissioni dalla Commissione medica dell'associazione internazionale di arrampicata IFSC. Giustifica la sua decisione con la mancanza di volontà da parte dell'associazione di attuare misure efficaci contro i disturbi alimentari nello sport agonistico.

“In conseguenza dell'inerzia dell'IFSC, mi dimetto dalla mia carica volontaria di membro della Commissione medica con effetto immediato. Sono d'accordo con il presidente della Commissione medica», esordisce Volker Schöffl il suo comunicato di ieri sera su Instagram. Come medico, non poteva più accettare l'inerzia dell'IFSC nell'affrontare seriamente la questione RED-S.

“Abbiamo mostrato più e più volte il problema e le possibili soluzioni al direttore sportivo e al consiglio di amministrazione. Tuttavia, l'unica conferma che abbiamo ricevuto è stata la diffamazione e lo scoraggiamento. In breve, l'IFSC potrebbe non essere disposto a intraprendere ulteriori azioni in merito a questo importante problema di salute degli atleti e sta attivamente ritardando e frenando qualsiasi decisione che potrebbe portare a un'azione urgentemente necessaria.

Volker Schöffl

Il problema dei disturbi alimentari negli atleti di arrampicata non è nuovo. Il fatto che esperti riconosciuti ora critichino pubblicamente l'associazione internazionale di arrampicata IFSC è una novità.

volker-schöffl_disturbi alimentari_climbing_instagram-post.jpg
Fonte: Instagram Volker Schöffl

Cosa dice l'IFSC sulle dimissioni dei suoi due membri della commissione medica? Le dimissioni avvantaggiano l'arrampicata perché comportano una grande attenzione sul tema o significa che una soluzione è ancora più lontana perché mancano due persone che hanno lavorato attivamente per migliorarla?

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Quando abbiamo lanciato la rivista di arrampicata Lacrux, abbiamo deciso di non introdurre un paywall perché vogliamo fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++
Crediti: immagine di copertina Frank Kretschmann e Kaletsch Media

Attuale

Jernej Kruder ripete la via ticinese Butterfly Circus (8b)

In Val Bavona il professionista dell'arrampicata sloveno Jernej...

Fai 3 su 1: arrampicata, sci alpinismo e ciclismo con un casco

Certificazione multipla, funzione protettiva, standard importanti: cinque fatti importanti quando si acquista un casco per gli sport di montagna.

Jorge Díaz-Rullo ripete Il leone dormiente

Leone dormiente per la terza volta: il forte spagnolo Jorge Díaz-Rullo ripete la nuova kingline di Chris Sharma a Siurana.

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Jernej Kruder ripete la via ticinese Butterfly Circus (8b)

In Val Bavona il professionista dell'arrampicata sloveno Jernej Kruder si è assicurato la prima ripetizione del Butterfly Circus. La linea in fessura lunga 25 metri è stata creata da Fred...

Fai 3 su 1: arrampicata, sci alpinismo e ciclismo con un casco

Certificazione multipla, funzione protettiva, standard importanti: cinque fatti importanti quando si acquista un casco per gli sport di montagna.

Jorge Díaz-Rullo ripete Il leone dormiente

Leone dormiente per la terza volta: il forte spagnolo Jorge Díaz-Rullo ripete la nuova kingline di Chris Sharma a Siurana.