Se la menzogna è accusata: Said Belhaj Action Directe non è stato individuato?

In ottobre 2018, l'arrampicatore svedese Said Belhaj ha annunciato l'arrampicata ascendente del 9a storicamente significativo, Action Directe, a Frankenjura. Il tedesco Hannes Huch dubita della commissione di Action Directe e di altre rotte.

In un recente articolo di blog, Hannes Huch accusa lo scalatore svedese Said Belhaj di elogiarsi con visite che non ha mai fatto. LACRUX ha contattato Said ma finora non ha ricevuto risposta. Hannes Huch scrive nel suo articolo, dubita dei seguenti motivi per la correttezza della commissione:

  1. Hannes ha accompagnato Said in due tentativi di girare un film sul percorso e Said. In questi esperimenti, Said si trovava a miglia di distanza dall'arrampicata solo da Bolt a Bolt.
  2. Il partner di backup, con il Said per lo più nel percorso Azione Directe Hannes ha anche detto che Said non ha mai fatto il famoso salto del percorso in autunno 2018.
  3. Anche durante una sessione fotografica con Ray Demski Said apparentemente non è mai riuscito a saltare.
  4. Solo dopo dieci giorni di tentativi di contatto, Said rispose alla domanda di Hannes Huch, che lo aveva assicurato in seguito alla riuscita salita. Disse che non conosceva personalmente la persona, ma instagram. Il profilo sembra essere sparito, quindi non riesce più a trovare la persona.
Ha detto Belhaj nel famoso salto della Route Action Directe nel Frankenjura. (Picture Hannes Huch)

Come scrive Hannes a LACRUX, verrebbero messe in discussione anche ulteriori ispezioni di Said. Anche le persone della cerchia più stretta di amici di Said avrebbero dubitato delle sue ispezioni. Da outsider è difficile classificare il tema e crediamo nel principio “in dubio pro reo”. Chiunque abbia informazioni sull'incidente può inviarle alla nostra redazione.

Per il film, è stato organizzato un incontro tra la leggenda dell'arrampicata Jerry Moffatt e Said Belhaj. (Picture Hannes Huch)

A proposito di Belhaj

Ha detto che Belhaj è uno scalatore professionista svedese ed è sponsorizzato da Petzl, La Sportiva, Patagonia, Friction Labs e molte altre società. Ha detto che è entrato in contatto con l'arrampicata da bambino e per dieci anni ha partecipato a competizioni internazionali come membro della squadra nazionale svedese. Ha detto Belhaj è dedicato a varie discipline di arrampicata, tra cui bouldering, arrampicata sportiva e bigwall. I suoi tour più recenti includono la via di arrampicata sportiva papichulo (9a +) ad Oliana, la via del Trad Crepa Cobra (5.14) in Squamish e Viaggio Tik Tonik nelle Gorges du Loup.

L'articolo del blog con le accuse

Nel seguente articolo sul blog Hannes Huch spiega in dettaglio perché non crede nella commissione di Route Action Directe di Said Belhaj.

Attuale

Serie di qualificazioni olimpiche Budapest | Informazioni e live streaming

Dal 20 al 23 giugno a Budapest è tutta una questione di salsiccia. Il secondo evento delle Olympic Qualifier Series riguarda gli ultimi biglietti per Parigi.

Jernej Kruder ripete la classica trad Greenspit (8b/+)

L'iconica fessura di Didier Berthod ripetuta: Jernej Kruder assicura la salita di Greenspit nella Valle dell'Orco.

Professionista indignato: Stefan Glowacz critica gli alpinisti che si arrampicano per la prima volta dall'alto

Aprire vie alpine dall'alto: non è possibile, dice Stefan Glowacz, ma possibile in casi eccezionali, dicono Dörte Pietron e Daniel Gebel.

Katherine Choong sale La Fiesta de Los Metallos (8b, 200m)

Pezzo di prova del Verdon ripetuto: Katherine Choong ripete la difficile via di più tiri La Fiesta de Los Metallos (8b, 200m).

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Serie di qualificazioni olimpiche Budapest | Informazioni e live streaming

Dal 20 al 23 giugno a Budapest è tutta una questione di salsiccia. Il secondo evento delle Olympic Qualifier Series riguarda gli ultimi biglietti per Parigi.

Jernej Kruder ripete la classica trad Greenspit (8b/+)

L'iconica fessura di Didier Berthod ripetuta: Jernej Kruder assicura la salita di Greenspit nella Valle dell'Orco.

Professionista indignato: Stefan Glowacz critica gli alpinisti che si arrampicano per la prima volta dall'alto

Aprire vie alpine dall'alto: non è possibile, dice Stefan Glowacz, ma possibile in casi eccezionali, dicono Dörte Pietron e Daniel Gebel.

commenti 4

  1. trovarlo in qualche modo poco professionale al riguardo ora da riferire (anche con punti interrogativi), prima che si facesse più luce sulla questione. Se le accuse non sono vere, dipende ancora da lui ...

    • Ora"?

      Se ho capito bene Hannes Huch, è stato più di un anno fa, ci sono stati diversi tentativi di ottenere ricevute o conferme per l'"invio".

      Dal momento che non puoi mai dimostrare che qualcuno non ha fatto qualcosa (a meno che tu non abbia un profilo di movimento forse), ci sarà sempre un punto interrogativo al rilascio.

  2. Se arrampichi da solo, conosci la sensazione quando pianifichi un percorso. Ci pensi 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, sui treni - le maniglie - il resto - i chiavistelli. Nel giorno in cui poi la via si impegna, si vorrebbe avere tutti lì che ti spingono e sono contenti di te. Se c'è un Hannes Huch che vuole filmare tutto, incredibilmente bello!

    Quando il progetto si chiama Action Directe, come in questo caso, trovo molto dubbioso padroneggiare la salita finale in un'azione notturna e nebbia con un assicuratore sconosciuto che hai conosciuto su Instagram. Hannes Huch, che doveva viaggiare solo per 30 minuti, non avrebbe dovuto dare preavviso e rinunciare a un ottimo materiale video.
    Se fosse stato davvero così, e "una coppia di cechi" mi avesse filmato, chiederei IMMEDIATAMENTE di inviarmi il video.

    Queste sono tante discrepanze che indicano semplicemente che questa visita non è mai avvenuta. Peccato per l'arrampicata.

  3. “Come scrive Hannes nel suo articolo e a LACRUX, verrebbero messe in discussione anche ulteriori ispezioni di Said. "

    L'ho saltato nell'articolo. Dopo tutto, sono le accuse serie?

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui