Un concentrato di conoscenze sulle valanghe per gli appassionati di sport invernali

L'inverno si avvicina e con lui le prime escursioni sulla neve. Come funziona una buona pianificazione del tour? Come si può ridurre al minimo il rischio di valanghe e cosa si dovrebbe fare se dovesse succedere qualcosa? Le risposte a queste domande si trovano nell'aggiornamento valanghe del Club Alpino.

Il Club Alpino offre agli scialpinisti, ai freerider e agli altri appassionati di sport invernali una buona opportunità per prepararsi per tempo alla stagione. Tra le altre cose, dal 23 novembre sarà in tournée in Austria con l'aggiornamento valanghe e il 13 dicembre ci sarà un live streaming gratuito. Il ciclo di conferenze si propone di offrire sia ai principianti che agli sciatori esperti un buon inizio per l'inverno touring.

L'aggiornamento valanghe del Club alpino austriaco offre una buona opportunità per rinfrescare le vostre conoscenze prima dell'inizio della stagione. Foto: Club Alpino/Monika Melcher
L'aggiornamento valanghe del Club alpino austriaco offre una buona opportunità per rinfrescare le vostre conoscenze prima dell'inizio della stagione. Foto: Club Alpino / Monika Melcher

Il fortunato giro di conferenze del Club alpino fornirà ancora una volta preziosi consigli per iniziare l'inverno itinerante 2023/24. In due ore e mezza emozionanti, l'esperto di valanghe Michael Larcher esamina alcuni eventi valanghivi selezionati dello scorso inverno e aiuta il pubblico ad affinare la consapevolezza sui modelli di pericolo e ad interiorizzare le precauzioni di sicurezza di base.

Visualizza annunci Rectangle_Trailrunning

Spiega anche quale contributo la tecnologia Internet può apportare alla sicurezza durante le escursioni sugli sci, ad esempio le app Alpenvereinaktiv e Skitourenguru. La seconda parte della lezione offre molte nozioni pratiche agli scialpinisti: come funziona l'attrezzatura di emergenza, come funziona il controllo dell'ARTVA, come si ricercano efficacemente le persone sepolte e dove si possono trovare i corsi giusti per esercitarsi l'evento di una valanga?

Ben equipaggiato per il turismo invernale

Le escursioni con gli sci e con le ciaspole offrono un'esperienza sportiva nella natura con un potenziale di dipendenza. Non sorprende che sempre più persone ne siano entusiaste. Ma non dovresti mai ignorare i rischi.

Michael Lacher

"Per noi del Club Alpino è quindi molto importante trasmettere le basi per una pianificazione sicura dei tour e formare gli atleti all'uso corretto dell'attrezzatura di emergenza", spiega Michael Larcher, guida alpina, responsabile del dipartimento sport di montagna del Club Alpino. e relatore all'aggiornamento sulla valanga.

Michael Larcher durante l'aggiornamento valanghe (Foto- Simon Schöpf:Alpenverein)
Michael Larcher all'aggiornamento sulle valanghe. Foto: Simon Schöpf / Club Alpino

Esistono anche metodi per pianificare escursioni e prendere decisioni sul terreno che aiutano a ridurre al minimo il rischio di incidenti da valanga.

Michael Lacher

Larcher invita tutti gli alpinisti a dare un'occhiata da vicino alla propria attrezzatura prima del primo tour: "Questo non significa solo portare gli sci al servizio e mettere l'attrezzatura di emergenza nello zaino, ma anche esercitarsi intensamente in anticipo per essere sicuri in caso di emergenza per poterla affrontare."

Aggiornamento valanghe

Aggiornamento valanghe

L'"Avalanche Update" con Michael Larcher sarà in tournée in Austria dal 23.11.2023 novembre 31.1.2024 al XNUMX gennaio XNUMX.
Anche una delle 20 conferenze verrà trasmessa in live streaming: l'aggiornamento sulle valanghe da Innsbruck
è il 13.12.2023 dicembre 19 dalle ore XNUMX per tutti gli interessati tramite il canale YouTube del Club Alpino
disponibile. Tutti i dettagli sono disponibili qui www.alpenverein.at/lawinenupdate.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Quando abbiamo lanciato la rivista di arrampicata Lacrux, abbiamo deciso di non introdurre un paywall perché vogliamo fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++

Crediti: foto di copertina Alpenverein/Ralf Hochhauser, testo: Club Alpino Austria

Attuale

Ricordi di David Lama nel 5° anniversario della sua morte

5° anniversario della morte di David Lama, Hansjörg Auer e Jess Rosskelley. In ricordo di tre fenomeni eccezionali dell'alpinismo moderno.

Enorme frana sul Piz Scerscen

Sul Piz Scerscen in Engadina domenica mattina presto si sono staccati oltre un milione di metri cubi di roccia e ghiaccio.

La prima lampada frontale modulare al mondo: Silva Free

Novità lampada frontale: Silva Free è la prima lampada frontale modulare che può essere assemblata a seconda dell'attività sportiva di montagna pianificata.

Andare più in alto durante l'arrampicata: ecco come farlo

Salire più in alto durante l'arrampicata: l'esercizio dello yoga della rana allunga l'interno coscia con un effetto notevole.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Ricordi di David Lama nel 5° anniversario della sua morte

5° anniversario della morte di David Lama, Hansjörg Auer e Jess Rosskelley. In ricordo di tre fenomeni eccezionali dell'alpinismo moderno.

Enorme frana sul Piz Scerscen

Sul Piz Scerscen in Engadina domenica mattina presto si sono staccati oltre un milione di metri cubi di roccia e ghiaccio.

La prima lampada frontale modulare al mondo: Silva Free

Novità lampada frontale: Silva Free è la prima lampada frontale modulare che può essere assemblata a seconda dell'attività sportiva di montagna pianificata.