Merci La Vie ripete: la nuova classica sulla parete nord dell'Eiger?

La nuova via sulla parete nord dell'Eiger, Merci La Vie, viene ripetuta due volte in una settimana: le due svizzere Nina Caprez e Sascha Lehmann salgono la via rotpunkt.

Qualche settimana fa l'Oberländer è riuscito Roger Schäli la prima salita in libera della difficile via di più tiri Merci La Vie sulla parete nord dell'Eiger. Ora il percorso è stato ripetuto due volte in una settimana. L'affermazione di Roger a LACRUX secondo cui la via potrebbe diventare un classico sembra essere vera.

Nina-Caprez_Merci-La-Vie_Eiger_Genferpfeiler_Credits-Mountain-Feeling --- Severin-Karrer
Nina Caprez durante la salita in red point di Merci La Vie sull'Eiger. (Foto Severin Karrer)

Prima ripetizione di Nina Caprez

Il primo contendente per una replica è stato Nina Caprez. Lo svizzero si è sviluppato insieme a Roger Schäli e Sean Villanueva il tour di 8 tiri sull'Eiger nell'autunno 2019. La sua motivazione per essere la prima a ripetere la via era alta di conseguenza. Ci è riuscita quando ha iniziato la via a metà agosto con il supporto di Roger Schäli.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Pochi giorni dopo la loro ispezione, ha annunciato anche il Burgdorfer Sascha Lehmann la sua salita al punto rosso. Accompagnato da Tobias Suter, ha salito tutti i tiri e ha ottenuto la seconda ripetizione della via. Durante la sua salita, è salito ai tiri 1, 3 e 8, Sascha ha salito tutti i tiri in testa.

Sascha-Lehmann-dopo-la-salita-del-punto-rosso-di-Merci-La-Vie
Sascha Lehmann e Tobias Suter all'uscita di Merci La Vie. (Foto Sascha Lehmann)

Sulla via di più tiri Merci La Vie

Il percorso Merci La Vie ha Roger Schäli previsto anni fa e allestito un primo tiro. Nel 2019 si forma insieme a Nina Caprez , Sean Villanueva una squadra forte che ha allestito altri sette tiri sul pilastro Ginevra della parete nord dell'Eiger e quindi la via Merci La Vie ha aperto. Poiché la stagione volgeva al termine, i tre hanno dovuto rimandare la salita in libera alla stagione in corso.

In termini di distanze e sicurezza, è attualmente il percorso più difficile del pilastro di Ginevra. Le difficoltà sono distribuite come segue:

guaio

  1. Lunghezza corda: 6c
  2. Lunghezza del passo: 7b +
  3. Lunghezza piazzola: 8a
  4. Lunghezza del passo: 6c +
  5. Lunghezza corda: 7c + / 8a
  6. Lunghezza corda: 7c / 7c +
  7. Lunghezza del passo: 7b +
  8. Lunghezza del passo: 4+

fatti

8 tiri (300m, 8a max, 7c obbligatorio)
Materiale: 10 rinvii, 4 fettucce a nastro da 60 cm, 2 fettucce a nastro da 120 cm, 1 set di camme totem
Primi salitori: Roger Schäli, Nina Caprez, Sean Villanueva, agosto 2019
1a salita punto rosso: Roger Schäli, luglio 2020

Topo della Route Merci La Vie sul pilastro Ginevra della parete nord dell'Eiger

Topo della via di più tiri Merci La Vie. (Crediti: Roger Schäli / Nina Caprez)
Topo della via di più tiri Merci La Vie. (Crediti: Roger Schäli / Nina Caprez)

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++
Crediti: immagine di copertina Severin Karrer

Attuale

Potenza femminile ad Annot: Soline Kentzel sale la via trad Le Voyage (E10, 7a)

La giovane francese Soline Kentzel si è assicurata la quarta salita femminile della dura via trad Le Voyage (E10, 7a).

Martin Feistl ha avuto un incidente mortale

Sabato scorso il grande alpinista tedesco Martin Feistl è rimasto vittima di un incidente mortale sulla parete sud dello Scharnitzspitze.
00:24:44

Seb Bouin: “Dopo il passo chiave più importante sono caduto 11 volte”

Video: Accompagna lo scalatore professionista francese Seb Bouin nel suo percorso verso la quarta salita della Bibliographie a Ceüse.

Alex Honnold fa free solo anche su roccia bagnata

Alex Honnold torna nella Yosemite Valley con due free solo di 300 metri, di cui uno su roccia bagnata.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Potenza femminile ad Annot: Soline Kentzel sale la via trad Le Voyage (E10, 7a)

La giovane francese Soline Kentzel si è assicurata la quarta salita femminile della dura via trad Le Voyage (E10, 7a).

Martin Feistl ha avuto un incidente mortale

Sabato scorso il grande alpinista tedesco Martin Feistl è rimasto vittima di un incidente mortale sulla parete sud dello Scharnitzspitze.
00:24:44

Seb Bouin: “Dopo il passo chiave più importante sono caduto 11 volte”

Video: Accompagna lo scalatore professionista francese Seb Bouin nel suo percorso verso la quarta salita della Bibliographie a Ceüse.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood