Test: I migliori sacchi a pelo per alpinisti a confronto

Abbiamo testato per te sacchi a pelo selezionati. Nella grotta di neve dopo il tour di sci, sulla riva del fiume durante il blocco e nel bivacco esposto sul piede del muro. Puoi scoprire come valutiamo i modelli di sacchi a pelo da Mammut, Sea to Summit, Mountain Equipment e Grüezi Bag qui.

I test di laboratorio vanno bene. Ma ciò che conta davvero sono le vere esperienze durante una notte all'aperto, in un sacco da bivacco o in una tenda. Negli ultimi mesi abbiamo messo alla prova i seguenti modelli.

  • Borsa da donna Mammut Protect Down
  • Dal mare alla vetta Spark 3
  • Mountain Equipment Earthrise 600 da donna
  • Borsa Grüezi Hybrid Ice Extreme

Confort di barboncino nella grotta di neve

Abbiamo sempre sognato un sacco a pelo in cui non ti congeli nonostante le temperature sotto lo zero, anche se indossi solo una maglietta e biancheria intima per dormire. Con un po 'di scetticismo, siamo partiti poco prima dello scoppio della crisi Corona. In aria, nella grotta della neve finemente sepolta. Anche la borsa da donna Protect Down di Mammut e Hybrid Ice Extreme di Grüezi Bag hanno fatto parte della festa.

Dopo una buona fonduta di formaggio in piumino e pantaloni, ci siamo spogliati e siamo entrati nei nostri sacchi a pelo. Ci siamo posti la domanda: "Treremo come cani da castello per una notte o ci godremo il nostro caffè mattutino ben riposati?"

Dettagli pratici: grazie alle cerniere laterali della Mammut Protect Down Bag, il caffè del mattino può essere preparato e bevuto mentre è caldo.

Comfort nonostante meno temperature

Abbiamo avuto la risposta a questa domanda solo all'alba. Abbiamo dormito entrambi perfettamente. Quindi i sacchi a pelo hanno mantenuto la promessa: comfort nonostante temperature sotto lo zero. Il modo in cui i sacchi a pelo sono isolati potrebbe anche essere visto in un piccolo dettaglio: la neve caduta sul sacco a pelo non si è sciolta durante la notte a causa del calore corporeo.

Offre protezione e calore nonostante le raffiche di neve: la Grüezi Bag Hybrid Ice Extreme.

Quello che ci è piaciuto particolarmente del Mammut Women's Protect Down è stato il morbido inserto in tessuto nella zona della testa. Questo evita il solito crepitio durante gli spostamenti ed è più piacevole del materiale di rivestimento normalmente utilizzato nei sacchi a pelo. Ciò che ci è particolarmente piaciuto sono le aperture laterali per le braccia. Grazie a questo dettaglio, colazione e caffè possono essere preparati senza dover strisciare fuori dal caldo sacco a pelo.

La lana di pecora in Hybrid Ice Extreme di Grüezi Bag protegge il piumino dall'umidità.

Naturalmente, ci è piaciuto un gadget opzionale su Hybrid Ice Extreme: un elemento riscaldante nella zona del piede che può essere azionato utilizzando una power bank. Se non hai bisogno di un tale lusso o vuoi semplicemente risparmiare peso, puoi rimuovere l'elemento riscaldante rapidamente e facilmente.

Un'altra caratteristica speciale del modello Grüezi Bag è l'uso della lana di pecora come strato isolante aggiuntivo. La lana può assorbire il 30% del proprio peso dall'umidità e quindi protegge il piumino, che isola bene solo quando è asciutto.

Borsa da donna Mammut Protect Down

  • Gamma comfort (informazioni sul produttore): meno 13
  • Peso: 1810g
  • Tessuto morbido nella zona della testa (piacevole, senza fruscii)
  • Sbuffa incredibilmente forte
  • Buon spazio
  • Cerniera principale al centro
  • Grazie alle aperture laterali, puoi distendere le braccia dal sacco a pelo e azionare la stufa.
  • Prezzo: 650 CHF

Borsa Grüezi Hybrid Ice Extreme

  • Gamma comfort (informazioni sul produttore): meno 8
  • Peso: 1450g
  • Combinazione intelligente di lana e piume
  • Cerniera anti-hacking
  • Materiale antiscivolo sul lato inferiore
  • Elemento riscaldante nella zona del piede
  • 694 CHF

Entrambi i sacchi a pelo sono modelli molto caldi. Quindi sono principalmente adatti per notti molto fredde con temperature nell'intervallo negativo. Anche se le cerniere si possono aprire, i sacchi a pelo sono molto isolanti come una "coperta" e si suda sotto quando la temperatura esterna è troppo alta.

Avventure dietro l'angolo durante la crisi di Corona

Le restrizioni legate alla corona in Svizzera erano relativamente piccole, ma esistevano ancora. Invece di un'avventura in lontananza, abbiamo sellato le nostre biciclette e siamo andati al fiume a due chilometri di distanza. Ci attendeva una notte stellata con temperature intorno ai 3 gradi.

Atteso pazientemente per il suo uso: il sacco a pelo da donna The Mountain Equipment Earthrise 600

Il modello Earthrise 600 di Mountain Equipment specifica una gamma di comfort di -1 gradi Celsius. Il nostro pernottamento sul fiume era freddo di circa 3 gradi e l'aria era piuttosto umida. Abbiamo trascorso la notte all'aria aperta direttamente sulla riva. A causa dell'umidità, il sacco a pelo è diventato un po 'umido durante la notte, ma ci ha comunque tenuto abbastanza caldo.

Il piumino e il materiale esterno di Earthrise 600 di Mountain Equipment sono riciclati al 100%!

Con le sue dimensioni contenute e il peso ridotto (1030 g), Earthrise 600 è l'ideale per tour di più giorni o escursioni dove è ancora necessario trasportare la corda, le brache espresse e altri materiali. La particolarità di Earthrise: il materiale esterno e l'imbottitura in piuma sono realizzati al 100% in materiale riciclato. Il piumino viene estratto da vecchi prodotti e trasformato per una seconda vita.

Mountain Equipment Earthrise 600 da donna

  • Gamma comfort (informazioni sul produttore): meno 1
  • Peso: 1030g
  • Il materiale esterno e persino le piume sono riciclate
  • Il sacco per cose impermeabile protegge il sacco a pelo dall'umidità durante il trasporto
  • Le cuciture elastiche avvicinano il sacco a pelo al corpo e quindi riducono "l'aria" non necessaria nel sacco a pelo che deve essere riscaldata dal corpo
  • Prezzo: 394 CHF

Notte in bivacco sul piede a parete con il sacco a pelo più leggero della serie test

Un altro modello di sacco a pelo ci ha accompagnato in un'avventura alpina a metà maggio. Dato che si trattava di creare una nuova via di arrampicata e dovevamo trasportare una quantità incredibile di materiale, abbiamo deciso il modello più leggero: Spark III dal mare al vertice.

Spark III dal mare al vertice è super leggero e ha ancora una gamma di comfort di meno 2 gradi.

Il sacco a pelo pesa solo 665 grammi e può essere compresso estremamente piccolo. Tuttavia, Spark III offre una gamma di comfort di meno 2 gradi Celsius ed è quindi un sacco a pelo ideale per escursioni alpine con pernottamento in bivacco.

Il nostro compagno nel bivacco aveva il modello Spark II con una gamma di comfort di 4 gradi Celcius. Dopo la notte, con temperature intorno ai quattro gradi, è stato dimostrato che il modello 3 serie si è dimostrato migliore. Dobbiamo concordare che le informazioni sul comfort di tutti i produttori dovrebbero essere utilizzate con cautela. Anche se non siamo tra i più sensibili al freddo, crediamo che se si vuole davvero dormire senza congelamento, la gamma di comfort indicata dovrebbe essere leggermente superiore alla temperatura effettiva.

Nota importante: abbiamo dormito con una maglietta e biancheria intima lunga.

Dal mare alla vetta Spark III

  • Gamma comfort (informazioni sul produttore): meno 2
  • Peso: ultra leggero 665g
  • Confezione piccola
  • Sbuffa molto
  • Un'impregnazione protegge il piumino dall'umidità
  • 559 CHF

Conclusione

Se stai cercando un sacco a pelo per i mesi invernali o per escursioni in alta montagna, sei con i modelli Ibrido Ice Extreme da Grüezi Bag o quello Proteggi la borsa molto ben servito da Mammut. Coloro che hanno maggiori probabilità di viaggiare nelle regioni più alte in primavera e in autunno, forse una volta nei mesi estivi, continueranno Scintilla III dal mare al vertice e quello Earthrise 600 avere il suo piacere.

Abbiamo apprezzato molto il Protect Down Bag di Mammut per i sacchi a pelo molto caldi. Ci ha tenuto così al caldo, abbiamo avuto la sensazione che fosse impossibile congelare in questo sacco a pelo.

Nel secondo gruppo, siamo particolarmente entusiasti di Spark III. Non abbiamo mai pensato che un sacco a pelo con un pacco e un peso così piccoli potesse ottenere prestazioni termiche così buone.

Abbiamo usato questi materassini per dormire

La qualità del sottofondo non deve essere sottovalutata. Senza un buon materassino, molto freddo penetra dal pavimento al sacco a pelo / corpo e si raffredda molto. Abbiamo usato i materassini come base per i test EtherLight isolato & Comfort Plus SI Women dal mare al vertice, nonché il modello Aerostato sintetico 7.0 accompagnato da attrezzatura da montagna.

EtherLight isolato da Sea to Summit

Con un peso di 490 g, questo materassino (di dimensioni regolari) è uno dei più leggeri sul mercato, ma raggiunge comunque un valore R di 3.2. Riposto nel sacco, il tappetino non ha quasi bisogno di spazio nello zaino.

Comfort Plus SI dal mare alle donne al vertice,s

Il secondo tappetino che accompagnava la nostra tester femminile era il Comfort Plus SI. Il nome dice tutto. Il tappetino offre più comfort rispetto a EtherLight Insulated e ha un valore R di 4.1. Con 970 g, è anche molto più pesante.

Aerostat Synthetic 7.0 di Mountain Equipment

Anche il materassino Aerostat Synthetic 7.0 ci ha accompagnato. In termini di peso e dimensioni dell'imballaggio, il modello si trova nella fascia media (665 g) e ha un valore R di 4.0.


Suggerimenti per maneggiare il sacco a pelo

Vorremmo darti alcuni consigli che sono importanti quando si tratta di un sacco a pelo. Ulteriori informazioni sui sacchi a pelo / sacco a pelo sono disponibili nei seguenti articoli.

  • Non tenere il sacco a pelo nel sacco a compressione a casa. I modelli di cui sopra sono dotati di un sacchetto aggiuntivo in cui è possibile riporre il sacco a pelo senza compressione. Importante: conservare in luogo asciutto.
  • Estrarre il sacco a pelo dal sacco a compressione 15-30 minuti prima di andare a letto in modo che le piume di piuma possano gonfiarsi in modo ottimale.
  • Spesso la rugiada si forma di notte, il che rende umido il tuo sacco a pelo. Anche se il tuo sacco a pelo è impregnato, meno umidità è, meglio è. Se puoi, mettiti un telo sopra o dormi sotto un albero o una sporgenza.

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagini fornite

Attuale

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.

Livello successivo: ecco come superi il 7° grado

Andate avanti dove ci sono molti scalatori in coda: con questi consigli professionali potrete fare il salto fino al 7° grado.

Stefano Ghisolfi sale la mitica Action Directe (9a) | video

Primo 9a al mondo: Con Action Directe, Stefano Ghisolfi ha ripetuto una delle linee più iconiche del mondo lo scorso autunno.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.

Livello successivo: ecco come superi il 7° grado

Andate avanti dove ci sono molti scalatori in coda: con questi consigli professionali potrete fare il salto fino al 7° grado.