Crepe sulla pelle delle dita: causa, trattamento, prevenzione | Pulpite secca

Soprattutto nella stagione fredda le dita degli alpinisti sono secche e c'è il rischio di screpolature della pelle. Ti mostreremo come trattare efficacemente le crepe e come prevenire le crepe nelle dita e nei polpastrelli, note anche come pulpite secca.

Le dita sono probabilmente la più grande risorsa dello scalatore. Il “beauty case” che molti alpinisti portano con sé è altrettanto ampio. Contiene fermagli per unghie, carta vetrata, nastro adesivo, crema per le mani e disinfettante.

Guarigione avanzata dopo il trattamento notturno della pulpite secca
Guarigione avanzata dopo un singolo trattamento notturno.

Se nonostante le cure regolari ti si forma un "taglio" o una crepa sul polpastrello, la tua vita sarà limitata molto rapidamente. Per questo motivo è ancora più importante evitare screpolature della pelle. Perché ci sono crepe nella pelle delle dita? Come si eliminano le crepe e cosa bisogna fare per evitare che appaiano?


Lo scoprirai in questo articolo


Crepe sui polpastrelli e sulle articolazioni delle dita: quali sono le cause?

Prima di cadere nell’azionismo, dobbiamo scoprire cosa sta causando le crepe nella pelle. I seguenti fattori possono portare alla pulpite secca:

  1. Aria fredda e secca (riscaldamento).

Uno dei motivi principali è l'aria fredda e secca. Entrambi fattori che giocano un ruolo centrale in inverno. Questo è proprio il motivo per cui molti alpinisti soffrono di crepe alle dita/punta delle dita, soprattutto nella stagione fredda. Fuori è freddo e umido, mentre all'interno l'aria è molto secca a causa del riscaldamento intenso. L'aria fredda e secca secca la pelle e la rende meno elastica. Le dita sottoposte a forti sollecitazioni in questa condizione, come nel caso dell'arrampicata e del bouldering, possono sviluppare crepe.

Scomparto per smartphone verticale
Nella stagione fredda la pelle delle dita è particolarmente stressata.
  1. Detersivo, sapone, acido

Saponi e detergenti attaccano il naturale strato protettivo e oleoso della pelle. Non per niente gli alpinisti evitano di lavarsi i piatti dopo cena. Anche i prodotti per la pulizia acidi o l'acidità naturale degli agrumi tendono a causare screpolature nella pelle.

  1. Terra, legno

Il contatto regolare con lo sporco e il legno secca la pelle e provoca anche crepe sui polpastrelli e sulle mani. Questo contatto di solito avviene in combinazione con il freddo esterno. Quindi per il bouldering invernale o l'arrampicata sportiva a basse temperature. Chi lavora quotidianamente come giardiniere, falegname o guardaboschi è particolarmente a rischio.

Freddo, umidità e sporco sono una cattiva combinazione per la pelle delle dita.

  1. Carenza di vitamine/carenza di ferro

Un altro motivo per la pelle screpolata sulle dita è la carenza di vitamine. Sia la carenza di vitamina A che quella di vitamina C possono favorire la pulpite secca. In Europa, tuttavia, una carenza di queste due sostanze è relativamente rara. Una carenza di ferro può anche portare a screpolature della pelle. Soprattutto le donne soffrono spesso di carenza di ferro.

Inoltre, anche malattie della pelle come neurodermite o predisposizione possono essere causa di screpolature nelle dita.

Carenza vitaminica come possibile causa di dita screpolate. (Immagine Freestock su Unsplash) -pulpitis sicca
Carenza vitaminica come possibile causa di dita screpolate. (Immagine gratuita su Unsplash)

Come puoi trattare efficacemente crepe e screpolature sulle dita?

Di seguito approfondiremo come prevenire le crepe, perché questa è la “misura” più importante a lungo termine. Se però vi trovate di fronte ad un “taglio”, vi consigliamo la seguente procedura:

  1. Disinfettare la zona interessata con un prodotto idoneo.
  2. Applicare una quantità generosa di unguento cicatrizzante sulla zona interessata. Abbiamo avuto ottime esperienze con i seguenti prodotti: Unguento al balsamo di Zeller o Unguento Vita Merfen
  3. Ora applica un cerotto impermeabile. Questo di solito copre meglio la fessura e non è così fastidioso nella vita di tutti i giorni perché è più sottile dei normali cerotti. Inoltre mantiene la ferita umida, accelerando il processo di guarigione.
  4. Assicurati che tutta la mano sia sufficientemente idratata con la crema. Se non puoi applicare la crema per le mani durante il giorno, usala subito prima di andare a dormire.
  5. Dopo mezza giornata, questo processo viene ripetuto.

Dopo 24 ore la fessura generalmente è guarita molto bene. Ora è importante evitare di sottoporre la zona interessata a uno sforzo eccessivo.

Unguento al balsamo di Zeller

Unguento Vita Merfen

Come si prevengono le crepe sulla pelle delle dita? 8 consigli!

Prevenire è meglio che curare, sono tutti d’accordo. Ma come puoi assicurarti che le tue dita non si rompano? Uno sguardo all'elenco delle cause suggerisce che la cosa più importante è idratare regolarmente le mani e quindi le dita. Questo diventa difficile durante la giornata perché non possiamo più lavorare con le mani ricoperte di crema. Gli unguenti che vengono assorbiti rapidamente possono aiutare.

crepe nella pelle delle dita_trattamento_causa_prevenzione-pulpite sicca
Uno strappo acuto sul polpastrello è contrassegnato in rosso. Il giallo evidenzia la pelle in eccesso che deve essere rimossa.

Poco prima di addormentarsi si consiglia un unguento forte e grasso, il cui effetto dura a lungo. Di solito puoi ancora sentire l'applicazione dell'unguento quando ti alzi la mattina. Anche le seguenti misure aiutano contro le screpolature della pelle delle dita:

  1. Rimuovere la pelle in eccesso (calli) dalle dita utilizzando carta vetrata a grana fine.
  2. Lavare i piatti solo con guanti da lavastoviglie.
  3. Quando si lavano i piatti, utilizzare il detersivo per piatti più delicato possibile.
  4. Utilizzare un prodotto detergente a pH neutro con il minor contenuto di acido possibile.
  5. Asciugatevi le mani bene ma delicatamente, ma non con un asciuga mani.
  6. Evitare l'uso di disinfettante per le mani.
  7. Misura il livello di umidità nella tua casa con un igrometro. Il valore ideale è compreso tra il 40 e il 60%. Se il valore è troppo basso per te, dovresti adottare misure adeguate per garantire che l'umidità aumenti.
  8. Se possibile, indossa sempre i guanti all'esterno in modo che le tue mani siano esposte il meno possibile all'aria secca e fredda.

Oltre alle classiche creme per le mani, esistono anche prodotti naturali che servono per la cura delle mani. Puoi massaggiare regolarmente le mani con olio d'oliva o olio di cocco o ricoprirle con una miscela di cagliata e miele.

Hai avuto buone esperienze con altre misure o prodotti? Scrivici i tuoi consigli nei commenti.

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Non vogliamo introdurre un paywall per fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Questo potrebbe interessarti

Attuale

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.

Lee, Ginés López e Ondra sul podio | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Olympic Qualifier Series Parte 1: Dohyun Lee, Alberto Ginés e Adam Ondra salgono sul podio a Shanghai.
00:07:13

Dopo aver commesso un highball: "Mi sono sentito sollevato e mi sono vergognato"

In questo video, James Pearson commenta la sua salita del boulder highball 29 Dots nella Valle dell'Orco.

Anak Verhoeven sale 9b | La pianta di Shiva

Anak Verhoeven sale con successo la via 9b La Planta de Shiva. È la quarta donna a segnare una via di questo livello.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Raboutou davanti a Seo e McNeice | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Con un piede a Parigi: alle Olympic Qualifier Series di Shanghai, Brooke Raboutou vince davanti a Chaehyun Seo ed Erin McNeice.

Lee, Ginés López e Ondra sul podio | Risultati Serie di qualificazione olimpica Shanghai

Olympic Qualifier Series Parte 1: Dohyun Lee, Alberto Ginés e Adam Ondra salgono sul podio a Shanghai.
00:07:13

Dopo aver commesso un highball: "Mi sono sentito sollevato e mi sono vergognato"

In questo video, James Pearson commenta la sua salita del boulder highball 29 Dots nella Valle dell'Orco.

commenti 2

  1. Ciao a tutti,

    per me DERMOVITAMINA RAGADI è – https://www.shop-apotheke.at/arzneimittel/A4367097/dermovitamina-ragadi.htm?campaign=priceC/guenstiger/A4367097/NOCBP/435820587316787270&expa=gue – lo strumento di mia scelta.

    Chiude crepe, graffi, fessure e crepe in pochi secondi.
    Si crea così una pellicola protettiva elastica, trasparente e impermeabile che asciuga rapidamente.
    Questa pellicola protegge, allevia il dolore, favorisce la guarigione e impedisce la riapertura della ferita. 🙂

    I migliori saluti dalla Carinzia
    Ramona

  2. Ho buone esperienze con i prodotti internal-flight.com. Attualmente sto usando la sua lozione per eliminare la pelle dura dei miei piedi ed è fantastico. Lima + lozione. È anche completamente diverso dalla maggior parte dei prodotti che conosco. E ancora una cosa: non bisogna esagerare con il magnesio.

Commenta l'articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui