We Care Classic corda da arrampicata riciclata di Mammut messa alla prova

Abbiamo dato un'occhiata più da vicino alla corda da arrampicata sportiva Mammut Crag We Care Classic e l'abbiamo testata su roccia per voi.

Chiunque sia regolarmente in giro per le montagne prima o poi sarà testimone del cambiamento climatico. L'aumento del rischio di caduta massi, scioglimento dei ghiacciai e condizioni meteorologiche capricciose testimoniano il fatto che l'attività umana ha effetti dannosi sul clima. Per uno dei più grandi produttori di sport di montagna, Mammut, è quindi chiaro che bisogna fare qualcosa. L'azienda outdoor vuole ridurre significativamente l'impronta ecologica delle sue collezioni entro la fine del 2023.

Sulla strada per questo obiettivo, Mammut ha sviluppato, tra le altre cose, una corda da arrampicata composta da frammenti di filo che si formano quando si cambia da un colore all'altro. Da quest'anno la corda è disponibile con il nome We Care Classic. Abbiamo dato un'occhiata più da vicino alla corda di riciclaggio sulla roccia e la presentiamo qui.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood
Abbiamo testato il We Care Classic in perfetto clima autunnale nella palestra di arrampicata.
Abbiamo testato il We Care Classic in perfetto clima autunnale nella palestra di arrampicata.

Ogni corda è unica

Pochi giorni fa il pacco è arrivato alla nostra redazione con due corde. E diventa subito chiaro: ogni corda è unica. Poiché la "materia prima" proviene da resti di filato della classica produzione di funi, il colore e il disegno possono essere influenzati solo in misura limitata. Scegliamo una corda - l'altra sarà sorteggiata nel programma BETA - e ci dirigiamo verso la vicina palestra di arrampicata.

Ogni corda We Care ha un aspetto diverso.
Ogni corda We Care ha un aspetto diverso.

Quando arriviamo ai piedi della parete, non ci vuole molto a dare fuoco, leghiamo il We Care Classic all'imbracatura e ci mettiamo in cammino. Quando la corda è agganciata, We Care è piacevole da maneggiare e scorre dolcemente attraverso l'assicuratore. A proposito, abbiamo con quello Intelligente 2.0 e assicurato ai Grigri. Con entrambi i dispositivi, la corda può essere rilasciata rapidamente senza blocchi indesiderati.

A causa della lunghezza del percorso, si nota un'altra caratteristica del We Care Classic: è relativamente leggero per il diametro (59 g / m), il che significa che il clipping funziona anche nella parte superiore del percorso senza laboriose tirate su.

La corda è molto confortevole durante l'assicurazione con Smart e Grigri.
La corda è molto confortevole durante l'assicurazione con Smart e Grigri.

Per chi è adatto We Care Classic?

Il We Care Classic non è una corda per la pianificazione intensiva del progetto (c'è che workhorse), altra corda adatta solo ai tentativi di red point al limite. Il We Care Classic è molto più rivolto agli scalatori:

  • a chi piace trascorrere una lunga giornata arrampicando con il maggior numero di vie possibili
  • che apprezzano i prodotti per l'arrampicata prodotti in modo sostenibile
  • chi vorrebbe avere una corda unica che non può essere usata una seconda volta

Tutto sommato, il We Care Classic è una corda interessante - e grazie allo sfondo del riciclaggio - una cosa sensata. Diciamo pollice in su!

caratteristiche tecniche

  • certificato bluesign® 
  • Proporzione guaina: 40% 
  • Cadute UIAA (1 filo 80 kg): 6–7 
  • Forza d'impatto: 8.8
  • Diametro: 9.5 mm 
  • Test a secco UIAA: 46% 
  • Allungamento statico corda singola: 8% 
  • Allungamento prima caduta: 33%
  • Peso: 59 g / m²

Questo potrebbe interessarti

Attuale

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Black Diamond ricorda i ramponi Neve Strap

Black Diamond Equipment richiama i ramponi Neve Strap (versione verde 2024) e i relativi accessori/ricambi. 

Melissa Le Nevé è la prima donna a salire The Dagger (8B+)

Un anno e mezzo dopo la salita, Melissa Le Nevé ha annunciato la prima salita femminile del boulder 8B+ The Dagger.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Black Diamond ricorda i ramponi Neve Strap

Black Diamond Equipment richiama i ramponi Neve Strap (versione verde 2024) e i relativi accessori/ricambi. 
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood