Tamara Lunger resta fedele all'obiettivo della vetta del K2

L'altoatesina Tamara Lunger ha comunicato che, nonostante le circostanze, vuole restare fedele al suo obiettivo di scalare il K2 in inverno.

La scorsa settimana, gli eventi al secondo picco più alto del mondo si sono conclusi. Una squadra di 10 nepalesi ha scritto la storia dell'alpinismo con la prima salita invernale del K2. Lo stesso giorno, l'alpinista catalano Sergi Mingote è caduto ed è morto per le ferite riportate.

Il 34enne altoatesino ha assistito all'incidente.

nordvpn_display

Quelle sono brutte giornate qui al K2. Triste e difficile da accettare. Dopotutto, siamo una buona squadra e possiamo darci la forza a vicenda per sopportare il dolore per Sergi. Abbiamo fatto tutto il possibile, ma non c'era più speranza. Dopotutto, eravamo vicini.

Insieme a queste parole Tamara Lunger ha pubblicato un video in cui balla e canta con Sergi Mingote.

Questo video mi rende molto triste. Non solo abbiamo perso tutti un forte scalatore, ma ho perso un amico meraviglioso con un atteggiamento positivo e un grande cuore.

Recupera qualcosa di positivo da eventi negativi

A causa degli eventi, Alex Gavan ha lasciato il campo base. Tamara, tuttavia, ha deciso di rimanere sul K2 e mantenere il suo obiettivo di fare K2 in inverno.

Ho deciso di restare al K2 perché cerco di scoprire eventi negativi, capire e uscirne più forte.

Tamara Lunger ha annunciato che farà squadra con il cileno Juan Pablo Mohr, con cui si è già acclimatata, per il tentativo di vetta.

Tamara Lunger insieme a Sergi Mingote e Juan Pablo Mohr nel Campo 1. (Immagine Tamara Lunger)

Questo potrebbe interessarti

+++
Crediti: immagine di copertina Tamara Lunger

Attuale

Storico: Prima libera di Riders on the Storm (1200m, 7c+)

Siebe Vanhee, Sean Villanueve, Nico Favresse e Drew Smith effettuano la prima salita in libera di Riders on the Storm.

Grande linea invernale ripetuta sulla parete nord del Triglav | Il canale dei sogni

Nel mese di gennaio diverse cordate hanno potuto scalare una delle grandi vie invernali slovene, il Dream Couloir sulla parete nord del Triglav.

Il Wild Collective Mountain Sports Festival entra nel secondo turno

L'1 e il 2 marzo il Wild Collective Mountain Sports Festival a Herisau, nell'Appenzello, giunge alla sua seconda edizione.

L'arrampicatrice professionista allena il padre 60enne al suo primo 7a+

Toccante storia di famiglia: la professionista dell'arrampicata Emily Harrington accompagna suo padre sulla sua prima via di 60a+ all'età di 7 anni.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Storico: Prima libera di Riders on the Storm (1200m, 7c+)

Siebe Vanhee, Sean Villanueve, Nico Favresse e Drew Smith effettuano la prima salita in libera di Riders on the Storm.

Grande linea invernale ripetuta sulla parete nord del Triglav | Il canale dei sogni

Nel mese di gennaio diverse cordate hanno potuto scalare una delle grandi vie invernali slovene, il Dream Couloir sulla parete nord del Triglav.

Il Wild Collective Mountain Sports Festival entra nel secondo turno

L'1 e il 2 marzo il Wild Collective Mountain Sports Festival a Herisau, nell'Appenzello, giunge alla sua seconda edizione.