Nuovo record: la donna più veloce sul Monte Bianco

L'americana Hillary Gerardi stabilisce un nuovo record sul Monte Bianco con un tempo di 7 ore e 25 minuti. Sabato 17 giugno 2023 alle 2 del mattino è partita dalla chiesa di Chamonix. Dopo 7 ore e 25 minuti è tornata al punto di partenza, dopo aver percorso una distanza di 32,67 km e un dislivello di 3877 m. 

Il record precedente su Montblanc è stata aperta nel 2018 da Emelie Forsberg lungo la via classica. Hillary Gerardi si scelse invece la cresta nord, più ripida ma meno minacciata dai seracchi. È poi passata alla via normale attraverso il Bossesgrat, sul quale negli ultimi anni si è formato un crepaccio che rende difficile l'arrampicata. 

"Sono felicissimo e sorpreso di aver battuto il record su questa via alternativa. C'era molto vento in vetta, ma sono arrivato con quasi 20 minuti di anticipo".

Hillary Gerardi

"La discesa è stata un po' più lenta del previsto a causa delle condizioni della neve", dice l'atleta dopo il suo ritorno. "Sono molto contento perché ho dimostrato che questo percorso alternativo, che richiede più attrezzatura e sembra essere più lungo, non significa una perdita di prestazioni." 

Record nel segno del cambiamento climatico

Finora solo la svedese Emelie Forsberg ha avuto successo nel giugno 2018 in 7 ore, 53 minuti e 12 secondi sui Grands Mulets. Hillary non ha potuto scegliere questa strada a causa dei pericoli del riscaldamento globale. 

Hillary ha iniziato insieme ad altre atlete tra cui Valentine Fabre, sua compagna di cordata alla Skimo Rekord Chamonix-Zermatt (2021). Durante la discesa, ha corso parzialmente con la trail runner sudafricana Meg Mackenzie. 

Con la sua straordinaria impresa, Hillary Gerardi vuole richiamare l'attenzione sugli effetti del cambiamento climatico, soprattutto sul tetto d'Europa. 

Scopri di più su Hillary Gerardi

Hillary Gerardi. Immagine: Christian Adamo
Hillary Gerardi. Immagine: Christian Adamo

Chi è Hillary Gerardi? Originaria del Vermont (USA), Hillary ora vive nella valle di Chamonix dove può coltivare la sua passione per il trail running e le montagne a due passi.

Appassionata alpinista, ha iniziato il trail running a livello professionale 6 anni fa e ha trasformato la sua passione in una carriera diventando un'atleta professionista. 

La sua carriera è decollata nel 2018 quando ha vinto il primo posto in tre delle gare più difficili della sua disciplina: Trofeo Kima (Italia), Tromso Skyrace (Norvegia) e Glencoe Skyline (Scozia).

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Quando abbiamo lanciato la rivista di arrampicata Lacrux, abbiamo deciso di non introdurre un paywall perché vogliamo fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++

Crediti: immagine di copertina Dan Patitucci

Attuale

Jorge Díaz-Rullo ripete Il leone dormiente

Leone dormiente per la terza volta: il forte spagnolo Jorge Díaz-Rullo ripete la nuova kingline di Chris Sharma a Siurana.

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.

Livello successivo: ecco come superi il 7° grado

Andate avanti dove ci sono molti scalatori in coda: con questi consigli professionali potrete fare il salto fino al 7° grado.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Jorge Díaz-Rullo ripete Il leone dormiente

Leone dormiente per la terza volta: il forte spagnolo Jorge Díaz-Rullo ripete la nuova kingline di Chris Sharma a Siurana.

La cavalcata di Adam Ondra sull'onda del successo

Viaggio di arrampicata riuscito: dopo aver scalato Bon Voyage, Adam Ondra segna altre vie difficili sulla via di casa.

Guarda l'episodio Sleeping Lion di Reel Rock con Chris Sharma gratuitamente

Accompagna Chris Sharma nel suo mega progetto Sleeping Lion dagli innumerevoli tentativi di pianificazione fino alla realizzazione finale.