Mejdi Schalck e Miho Nonaka vincono i Mondiali di Seul

Il francese Mejdi Schalk conferma la buona prestazione di Hachioji vincendo la sua seconda medaglia d'oro della stagione in Corea. Nella categoria femminile torna sul podio la giapponese Miho Nonaka.

Il maltempo e i cambiamenti di programma alla Coppa del Mondo IFSC a Seoul hanno fatto sì che i risultati delle semifinali componessero la classifica finale per il boulder. Il giovane francese Mejdi Schalck ha dominato ancora una volta la gara maschile e si è assicurato il suo secondo oro consecutivo in Coppa del Mondo.

La donna giapponese era tra le donne Miho Nonaka in cima al podio. L'ultima volta è riuscita a farlo ai Mondiali di Meiringen nel 2018. Nella disciplina della velocità ci hanno pensato i due favoriti Leonardo Veddriq , Alessandra Miroslaw - accompagnato da diversi record mondiali - per brillanti vittorie.

Visualizza annunci Rectangle_Trailrunning

per non rallentare lo Schalck

Il 18enne francese Mejdi Schalck ancora una volta si è presentato al top della forma allo Jungnang Sport Climbing Stadium di Seoul. Il fatto che sia riuscito a raccogliere la sua seconda medaglia d'oro alla seconda Coppa del Mondo della stagione ha un po' travolto il giovane:

"Non credo di aver ancora realizzato cosa sta succedendo. È pazzesco. Volevo solo venire qui e fare del mio meglio, arrampicare e divertirmi".

Mejdi Schalck
Jongwon Chon celebra la sua medaglia di bronzo davanti al pubblico di casa. Immagine: Dimitris Tosidis/IFSC
Jongwon Chon celebra la sua medaglia di bronzo davanti al pubblico di casa. Immagine: Dimitris Tosidi/IFSC

La superstar giapponese si è assicurata il secondo posto Tomoa Narasaki. L'eroe locale è salito al terzo posto Jongwon Chon. Ha anche mostrato ottime prestazioni Nicolai Uznik , Yannick Flohe. Hanno chiuso la seconda Coppa del Mondo Boulder della stagione in sesta e settima posizione. Il miglior svizzero è stato Sascha Lehmann al 59° posto

Podio della seconda Coppa del Mondo Boulder della stagione 2023: Tomoa Narasaki, Mejdi Schalck e Jongwon Chon. Immagine: Dimitris Tosidis/IFSC
Podio della seconda Coppa del Mondo Boulder della stagione 2023: Tomoa Narasaki, Mejdi Schalck e Jongwon Chon. Immagine: Dimitris Tosidi/IFSC

Nonaka davanti a Bertone e Raboutou

Nella categoria femminile, la giapponese Miho Nonaka ha vinto una medaglia d'oro alla Coppa del Mondo Boulder per la prima volta in cinque anni. La gioia del 25enne è stata corrispondentemente grande:

“Sono felicissimo di aver vinto questa medaglia d'oro. Ci sono stato per così tanto tempo, e sono passati cinque anni da quando ho vinto una Coppa del Mondo Boulder. È una sensazione pazzesca".

Miho Nonaka
Prima medaglia d'oro in cinque anni: Miho Nonaka è felice della sua vittoria a Seul. Immagine: Dimitris Tosidis/IFSC
Prima medaglia d'oro in cinque anni: Miho Nonaka è felice della sua vittoria a Seul. Immagine: Dimitris Tosidi/IFSC

Il francese si è assicurato il secondo posto Oriane Bertone. Con il suo terzo posto - e quindi il suo secondo podio in due gare - dovrebbe farlo anche lei Brooke Raboutou essere soddisfatto della loro prestazione a Seul.

Il giovane israeliano Ayala Kerem ha concluso al sesto posto dopo un buon inizio. Nelle qualifiche, è stata l'unica atleta in grado di superare tutti e cinque i massi.

Hanna Meul ha concluso la Coppa del Mondo in Corea con lo stesso numero di punti del francese Fanny Gibert al settimo posto. Il miglior austriaco era Fungo di Jessica al 15° posto, miglior svizzero Petra Klingler con posto 21.

Oriane Bertone, Miho Nonaka e Brooke Raboutou sul podio della Coppa del Mondo IFSC a Seoul. Immagine: Dimitris Tosidis/IFSC
Oriane Bertone, Miho Nonaka e Brooke Raboutou sul podio della Coppa del Mondo IFSC a Seoul. Immagine: Dimitris Tosidi/IFSC

Velocità: Fuochi d'artificio dei record mondiali

Nella disciplina Speed, due volti noti sono saliti sul gradino più alto del podio al termine della competizione. Tra gli uomini l'indonesiano Leonardo Veddriq ha dominato. Ha migliorato il proprio record mondiale due volte durante le qualificazioni e i quarti di finale.

La dominatrice della velocità Aleksandra Miroslaw dalla Polonia ha vinto la gara femminile. Sulla strada per la medaglia d'oro, ha battuto il proprio record mondiale quattro volte.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

Non perderti nulla: ricevi la nostra newsletter

* obbligatorio
Interessen

+++

Crediti: immagine di copertina Dimitris Tosidi/IFSC

Attuale

Il veterano del Piolet d'Or progetta di registrare un record sull'Everest

Tentativo di record: il 59enne alpinista Valeriy Babanov intende diventare la persona più anziana a scalare l'Everest senza ossigeno artificiale.

Brione per principianti: I boulder più belli fino al 7A

Brione è anche facile: oggi vi mostriamo dove si possono trovare bellissimi boulder di moderata intensità in Valle Verzasca.

Video omaggio al Ticino: Ticino Gravity

Ticino Gravity racconta la storia del boulder in Ticino e accompagna Kim Marschner nella sua prima salita di Embrace Gravity (8B+).

Coppa del mondo IFSC Lead & Speed ​​Wujiang | Informazioni e live streaming

Livestream: segui in diretta la competizione dei migliori scalatori del mondo alla Coppa del mondo Lead & Speed ​​a Wujiang.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Il veterano del Piolet d'Or progetta di registrare un record sull'Everest

Tentativo di record: il 59enne alpinista Valeriy Babanov intende diventare la persona più anziana a scalare l'Everest senza ossigeno artificiale.

Brione per principianti: I boulder più belli fino al 7A

Brione è anche facile: oggi vi mostriamo dove si possono trovare bellissimi boulder di moderata intensità in Valle Verzasca.

Video omaggio al Ticino: Ticino Gravity

Ticino Gravity racconta la storia del boulder in Ticino e accompagna Kim Marschner nella sua prima salita di Embrace Gravity (8B+).