Alex Rohr gestisce la prima salita di Oblivion (9a) a Gimmelwald

Il climber professionista svizzero Alex Rohr collega le vie Alpenbitter (8c+/9a) e Renardo Rules (8c/8c+) a Oblivion nella Mecca dell'arrampicata svizzera Gimmelwald. Valuta il suo nuovo tour con un boulder duro come 9a.

Dopo il suo viaggio di successo in Norvegia, ci riesce Alex tubein Gimmelwald per scalare un vecchio progetto: Oblio (9 bis). La linea collega la prima e più leggera parte di Alpenbitter (8c+/9a) con un duro boulder chiave di 8a+ a metà e alla fine della via Regole di Renardo (8c/8c+). "Non ci sono veri e propri punti di riposo e la difficoltà principale è ottenere le quattro mosse del bouldering già leggermente pompate", afferma Alex Rohr.

Alex Rohr nella sua nuova creazione Oblivion nell'area di arrampicata di Gimmelwald. Immagine: John Thornton
Alex Rohr nella sua nuova creazione Oblivion (9a) nell'area di arrampicata di Gimmelwald. Immagine: John Thornton

"Non ci sono veri e propri punti di riposo e la difficoltà principale è ottenere i quattro movimenti del passaggio chiave boulder già leggermente pompati."

Alex tube

Oblivion più difficile di Alpenbitter (8c+/9a)

Alex Rohr da tempo cercava di scalare il collegamento tra le vie Alpenbitter e Renardo Rules. In realtà, aveva la rotta prima di partire per la Norvegia Flatanger vuoi spuntare. "Ma non potevo superarlo."

La parte fondamentale di Oblivion (9a) è una sequenza boulder composta da quattro mosse. Immagine: John Thornton
Il punto cruciale di Oblivion (9a) è una sequenza boulder composta da quattro mosse. Immagine: John Thornton

Di ritorno dalla Norvegia, si è recato direttamente a Gimmelwald per affrontare la sfida aperta. "Ho investito altri quattro giorni finché non sono stato finalmente in grado di mettere insieme tutti i treni", afferma Alex Rohr.

"Quando ho salito nuovamente la via Alpenbitter (8c+/9a) come allenamento dopo la prima salita di successo, ho notato che il mio nuovo collegamento sembrava più difficile."

Alex tube

Per quanto riguarda la valutazione di Oblivion, inizialmente esitò. "Quando ho salito nuovamente la via Alpenbitter (8c+/9a) come allenamento dopo la prima salita di successo, ho notato che il mio nuovo collegamento sembrava più difficile." Ecco perché Oblivion è ora valutato 9a.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++

Crediti: Foto di copertina John Thornton

Attuale

Jaan Roose attraversa lo Stretto di Messina su una slackline lunga 3646m

Tentativo di record mondiale sullo Stretto di Messina: lo slackline Jaan Rooses osa tentare la slackline lunga 3640 metri.

Sascha Lehmann: “Voglio arrivare in finale alle Olimpiadi”

Intervista allo scalatore professionista svizzero Sascha Lehmann: qualificazione olimpica riuscita, sentimenti di felicità e aspettative.

Quando la vista si affievolisce e l'arrampicata dà conforto

Onsight presenta l'atleta cieco e sviluppatore di prodotti Black Diamond Seneida...

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Jaan Roose attraversa lo Stretto di Messina su una slackline lunga 3646m

Tentativo di record mondiale sullo Stretto di Messina: lo slackline Jaan Rooses osa tentare la slackline lunga 3640 metri.

Sascha Lehmann: “Voglio arrivare in finale alle Olimpiadi”

Intervista allo scalatore professionista svizzero Sascha Lehmann: qualificazione olimpica riuscita, sentimenti di felicità e aspettative.

Quando la vista si affievolisce e l'arrampicata dà conforto

Onsight mostra l'atleta cieca e sviluppatrice di prodotti Black Diamond Seneida Biendarra nel suo emozionante viaggio verso la medaglia d'oro alla Coppa del mondo di paraclimbing 2023 a Salt Lake...