L'imbracatura da arrampicata è l'anello di congiunzione tra il corpo e la corda. Oltre a far parte dell'equipaggiamento di sicurezza elementare, deve anche soddisfare requisiti ergonomici e funzionali. Questi variano a seconda della disciplina verticale. Pertanto, diamo un'occhiata da vicino alle molte sfaccettature dell'imbracatura e mostriamo quale modello è adatto per la tua prossima avventura di arrampicata. 

Un contributo di Fabian Reichle - Bächli Bergsport

Chi viaggia in montagna - sia su pareti rocciose, su ghiacciai o su sentieri e creste esposti - deve essere consapevole del pericolo di gravità. La logica conseguenza: assicurazione reciproca con una corda. Fin qui, così logico.

Se agli albori dell'alpinismo le corde rigide di canapa erano legate direttamente intorno al corpo, che spesso si strappavano in caso di caduta e provocavano gravi lesioni a chi le indossava, oggi fortunatamente le corde dinamiche ad alta tecnologia sono di serie. E che dire del loro attaccamento al corpo? Anche qui sono successe molte cose. Specifico imbracature da arrampicata corda diretta sostituita. 

imbracatura
Le moderne imbracature da arrampicata hanno notevolmente aumentato la sicurezza nell'alpinismo.

I primi tentativi di un'imbracatura dedicata per la movimentazione della corda sono arrivati ​​dall'olandese Jeanne Immink. Una piccola nota a margine: l'ambiziosa pioniera dell'arrampicata è stata anche la prima donna a scalare montagne in pantaloni da arrampicata verso la fine del 19° secolo e prima che qualcun altro avesse l'idea di proteggersi la testa dalla caduta di sassi.

Imbracatura da arrampicata Whillans Sit Harness di Troll
L'imbracatura per sedersi Whillan. Immagine: Arrampicata in troll

Tuttavia, dopo i primi tentativi di Immink di camminare, ci vollero diversi decenni e ulteriori prototipi prima che il primo vero modello di cintura di sicurezza arrivasse sul mercato. Alla fine degli anni '60, le menti piene di risorse della società britannica Troll inventarono il Imbracatura per sedersi Whillans, che è stata sviluppata per la prima salita della parete sud dell'Annapurna. La sua forma di base è sopravvissuta fino ad oggi. Tutte le imbracature da arrampicata si basano su questo archetipo, che consiste in una cintura in vita, cosciali e passanti per la corda. 

Cinturino per fianchi e petto 

A questo punto va detto che il classico cintura-la forma non è affatto l'unica utilizzata in alpinismo. Come supplemento, puoi anche pettorali da essere usato. Questi sono indossati insieme alla cintura in vita, ma mai da soli.

Ci sono anche cinghie combinate che collegano entrambi i tipi. Questi modelli sono utili quando il baricentro del corpo è più alto. Questo è il caso dei bambini per motivi anatomici, ma può verificarsi anche negli adulti, ad esempio quando si trasporta uno zaino pesante.

Imbracatura per anca e pettorale per bambini
Spesso vengono utilizzate cinture combinate per fianchi e petto, soprattutto nelle aree dei bambini. Immagine: Artù Lugovoy

La posizione più alta della fune di sicurezza nella zona del torace evita possibili ribaltamenti della testa in caso di caduta. Una fascia toracica serve anche al senso soggettivo di sicurezza, soprattutto per i principianti.

D'altra parte, una caduta e la posizione sospesa in un'imbracatura pettorale o combinata è relativamente scomoda e la limitata libertà di movimento è anche un motivo per cui la classica imbracatura per l'anca viene utilizzata quasi esclusivamente per l'arrampicata sportiva. 

Componenti di un'imbracatura da arrampicata 

In generale, la tipica imbracatura da arrampicata o, in questo caso, in particolare l'imbracatura in vita, è composta da più parti che soddisfano tutte il loro scopo individuale. Il nucleo è la cintura in vita, che si trova sopra il bacino in diverse larghezze e imbottiture.

Parti-cablaggio.jpog
I componenti più importanti di un'imbracatura da arrampicata.

Il contrario sono loro cosciali. Questi si trovano appena sotto i glutei, idealmente hanno circa due dita di margine di manovra. A seconda del modello, è possibile regolare la cintura in vita e i cosciali. Con le moderne imbracature da arrampicata, questo viene solitamente fatto con le cosiddette fibbie Slide-Bloc, che sono semplici e sicure da usare. È garantito un doppio backup automatico. Più sono, nel caso massimo quattro, queste fibbie, più precisamente è possibile regolare la cintura. Tuttavia, questo ha un impatto negativo su peso e agilità. 

cosciale dell'imbracatura
materiale-imbracatura.jpog

loop o gli anelli del cambio sono, come suggerisce il nome, anelli a cui è possibile attaccare materiale aggiuntivo. Sono disponibili in diverse taglie e si trovano sul lato della cintura in vita, un'indicazione che una cintura è della taglia giusta, tra l'altro. Qui piccole differenze sono assolutamente rilevanti, quindi ci sono anelli modellati e rigidi e altri che sono allentati. I primi sporgono dall'imbracatura in modo che siano facilmente e rapidamente accessibili. Questi ultimi, invece, sono adatti per materiale secondario. 

Durante l'arrampicata, la corda su una cinghia viene tagliata in due passanti disegnato. Uno è in vita, l'altro sulle gambe. Tra questi due c'è il circuito di sicurezza. Rappresenta il punto di forza dell'imbrago da arrampicata, ad esso sono fissati dispositivi di assicurazione e moschettoni. 

legare un'imbracatura da arrampicata
anello di fissaggio dell'imbracatura da arrampicata

Le moderne imbracature da arrampicata, come molte altre attrezzature per gli sport di montagna, hanno fatto un enorme passo avanti nello sviluppo. Oltre ad aspetti come l'utilizzo di materiali altamente tecnici, sono emerse diverse applicazioni. È qui che si possono individuare le maggiori differenze perché, a rigor di termini, non esiste una cintura per tutto. Un approccio efficiente per trovare un modello adatto si basa quindi sulla considerazione per quale sport viene utilizzato. 

 
Diverse salite, diverse imbracature 

Un'imbracatura leggera ridotta all'essenziale è adatta per l'arrampicata indoor e sportiva. Poiché l'arrampicata di solito avviene su percorsi fissi, gli anelli di materiale sulla cintura in vita sono di secondaria importanza. Inoltre, non sono necessari cinturini per le gambe regolabili, poiché il cambio d'abito durante il percorso, ad esempio da pantaloni leggeri e corti a pantaloni spessi resistenti alle intemperie, non è rilevante. Tutto ciò rende l'imbracatura agile e confortevole, anche con poca imbottitura sui fianchi e sulle gambe. Per inciso, questo tipo di imbracatura da arrampicata è ideale anche per le vie ferrate, oltre ai tour in alta quota e alle versatili imbracature a tutto tondo con quattro fibbie.  

01-Beal-Ombra
Per arrampicatori indoor e sportivi: l'imbracatura da arrampicata Ombra di Beal.

Nell'arrampicata trad, quando cunei, camme e simili devono essere portati insieme agli exe, i loop di materiale diventano importanti. Dovrebbero essercene almeno quattro. L'imbottitura aggiuntiva aiuta anche a rendere comode le lunghe giornate in parete.

Le imbracature per le vie a più tiri hanno un approccio simile. Qui è gradito un sistema che distribuisca la pressione in modo uniforme su un'ampia area o offra un'imbottitura in più. Ci sono vari approcci per risolvere questo problema. Inoltre, le cinghie regolabili per le gambe sono un must se è necessario aggiungere ulteriori strati di abbigliamento alla parete. Dovresti anche partire con almeno quattro portamateriali qui, anche se un anello di traino situato nella parte posteriore dell'imbracatura può essere pratico. Ad esempio, è possibile attaccarvi una corda aggiuntiva o un'altra attrezzatura poco utilizzata. 

02 Mammut Togir
Per gli arrampicatori trad: l'imbracatura da arrampicata Togir 2.0 3 diapositive di Mammut 

Il massimo delle caratteristiche dell'imbracatura si trova nell'arrampicata su big wall. Ciò è dovuto principalmente al fatto che le salite davvero grandi riguardano meno l'arrampicata sportiva e più il movimento con chiodi, scale a pioli e bloccanti. Una cintura per Big Wall deve essere in grado di sopportare il carico di materiale, motivo per cui spesso hanno da sei a dieci anelli di materiale. Un'ampia ed eccellente imbottitura assicura che questi modelli possano essere indossati per più giorni. 

03-Wild Country Syncro
Per pareti davvero grandi: l'imbracatura da arrampicata Sincronizzazione per Paese selvaggio

All'altra estremità dello spettro ci sono imbracature progettate per la competizione. Chiunque si affidi completamente alle prestazioni ha bisogno di un modello che sia il più leggero e agile possibile. La tappezzeria e gli anelli di materiale sono in gran parte eliminati qui, la costruzione è volutamente mantenuta minimalista. 

04 Rete aerea Black Diamond
Per la competizione: l'imbracatura da arrampicata Airnet di Black Diamond

Le imbracature per l'alpinismo e gli scialpinismo hanno uno status speciale. Sedersi comodamente e cadere è secondario qui, poiché la maggior parte delle volte il terreno non è verticale. Un peso ridotto e le dimensioni dello zaino sono più importanti per i tour di resistenza. Inoltre, i cosciali delle imbracature da alpinismo sono progettati in modo tale da poter essere completamente aperti per poter indossare o togliere l'imbracatura con scarponi da sci o ramponi. 

05 Petzl Vola
Per l'alpinismo: l'imbracatura da arrampicata Vola con Petzl

Trova e prenditi cura della tua imbracatura preferita 

Se ora stai cercando un certo tipo di imbracatura da arrampicata, non dovresti uscire e comprare il primo modello che arriva. Il motto è provalo. Se la cintura è adatta all'uso personale e sembra corretta, dovresti prima fare alcuni passaggi. Ed è una buona idea testare l'imbracatura da arrampicata appesa all'aperto e appesa con i piedi a una parete. Il cinturino è comodo? Non scivola alle costole quando è appeso? Allora hai trovato il modello giusto. 

Esistono anche differenze tra i sessi, che si caratterizzano principalmente per la forma della cintura in vita e la distanza da essa ai cosciali. A proposito, le imbracature da arrampicata sono realizzate con lo standard europeo per l'attrezzatura da alpinismo (EN 12277) certificati secondo diverse tipologie e corrispondenti requisiti. 

Per valutare le condizioni della cintura, dovrebbe essere indossata prima e dopo ogni utilizzo Verificare la presenza di segni di usura o danni. Particolare attenzione è riservata alle cuciture aperte, alle abrasioni, ai tagli o ai fori. Anche le fibbie metalliche danneggiate sono critiche. In caso di dubbio, l'imbracatura da arrampicata viene smaltita, perché non c'è zona d'ombra quando si tratta di materiale di sicurezza. Anche le apparecchiature presumibilmente integre dovrebbero essere sostituite dopo circa tre o quattro anni di normale utilizzo e buona cura essere sostituito 

Dovresti anche prestare attenzione alla pulizia e allo stoccaggio del materiale. Se mantieni la tua imbracatura pulita e asciutta, proteggila dalla luce solare diretta e conservala lontano da materiali nocivi come liquidi caustici, potrai usarla più a lungo. 

Qualsiasi domanda? Saremo felici di aiutarti e consigliarti in uno dei nostri rami

Questo potrebbe interessarti

A proposito di sport di montagna Bächli

Bächli sport di montagna è il principale negozio specializzato in Svizzera per arrampicata, alpinismo, spedizioni, escursioni, sci alpinismo e ciaspolate. Attualmente offre sedi 11 in Svizzera Bächli sport di montagna ai suoi clienti una consulenza esperta e un servizio di alta qualità. LACRUX pubblica in collaborazione con Bächli sport di montagna Articoli sui temi dell'arrampicata e del bouldering.

azionetalkTV
EnglishSpanishFrenchItalianGerman