24242 metri di dislivello in 24 ore: Jakob Herrmann batte il record del mondo

Jakob Herrmann ha stabilito nel fine settimana a Radstadt un nuovo record mondiale di sci alpinismo. L'austriaco ha scalato l'incredibile dislivello di 24 metri in 24242 ore e con questo risultato ha superato il precedente record di Kilian Jornet.

L'atleta austriaco dello skimo Jacob Hermann fa la storia: lo scorso fine settimana ha percorso 24 metri di dislivello con gli sci da alpinismo in 24242 ore. Con questo risultato straordinario batte di 756 metri il precedente record mondiale di Kilian Jornet.

È assolutamente pazzesco, sono senza parole. Mi sentivo fortissimo oggi e sono così orgoglioso di finire con un nuovo record mondiale.

Jacob Hermann

Jakob Herrmann ha stabilito il suo nuovo record nello sci alpinismo su un percorso appositamente preparato per lui nel comprensorio sciistico di Radstadt. Ha scalato i 34 metri della salita di 710 chilometri per un totale di 2,5 volte.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Con questo risultato eccezionale Jakob Herrmann ha ridefinito le capacità del corpo umano e si è assicurato un posto nei libri di storia dello sci alpinismo.

Dynafit

Kilian Jornet ha stabilito il precedente record sugli sci da alpinismo nel febbraio 2019. A Molde, in Norvegia, è riuscito a scalare 24 metri di dislivello in 23486 ore. Il fatto che Jakob Herrmann abbia battuto il suo record rende l'eccezionale atleta spagnolo tutt'altro che triste. E' contento dell'austriaco su Instagram: “Congratulazioni enormi al mio amico Jakob per il nuovo record di altitudine delle 24 ore”.

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Quando abbiamo lanciato la rivista di arrampicata Lacrux, abbiamo deciso di non introdurre un paywall perché vogliamo fornire al maggior numero possibile di persone che la pensano allo stesso modo notizie dalla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++

Crediti: immagine di copertina @the.adventure.bakery @philippreiter007

Attuale

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Alex Honnold polverizza il record di velocità in solitaria del Salathé Wall

Alex “No-Big-Deal” Honnold ha stabilito un nuovo record di velocità in solitaria su corda su El Capitan: la Salathé Wall in 11 ore e 18 minuti.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood