Arrampicata in solitaria su corda: in corda alta senza un compagno di assicurazione

Se vuoi comunque arrampicarti sulla corda perché non hai un compagno di riserva, puoi anche metterti al sicuro. Qui puoi scoprire quale materiale ti serve per l'arrampicata su corda in solitaria, come funziona la struttura e cos'altro devi prestare attenzione quando arrampichi in solitaria.

Ti piacerebbe colpire la roccia per un breve periodo durante la settimana, ma non riesci a trovare un compagno di arrampicata? Stai viaggiando con la tua famiglia e vorresti fare un boulder fuori un percorso senza che il tuo partner debba costantemente mettersi al sicuro? Come puoi arrampicarti da solo? Lo spieghiamo.

Si prega di notare l'avvertenza che segue l'articolo

Rope solo in top rope

Nel nostro articolo ti mostreremo inizialmente solo la tecnica di come puoi assicurarti nell'arrampicata su corda. Di conseguenza, devi scegliere un percorso in cui raggiungere la tribuna (deflettore) a piedi o in cui una persona (membro della famiglia, terza persona nel giardino d'arrampicata) ti metta al sicuro al primo tentativo della salita principale per l'allestimento. La tecnica per l'arrampicata in solitaria verrà spiegata in un articolo successivo, ma è molto più complessa.

Installazione per autoassicurazione su due corde con due bloccanti

Si sconsiglia di salire Rope Solo su una sola corda. Come tecnica suggeriamo l'autoassicurazione su due capi di corda (fune di sicurezza e fune ausiliaria) e con due bloccanti differenti, perché dobbiamo presumere che un unico sistema di assicurazione possa fallire.

Utilizzare due morsetti diversi in modo che un eventuale errore non si ripeta.

Il secondo bloccante dovrebbe essere un morsetto senza rebbi, perché il secondo sistema ha la funzione di appoggio ed entra in gioco solo dopo una caduta leggermente aumentata. Se un sistema come Micro-Traxion con punte viene utilizzato come supporto, c'è il rischio che la fune venga danneggiata o addirittura tagliata.

Importante:

  • Il secondo bloccante (Rescucender) non deve essere inteso come un carico aggiuntivo.
  • I due bloccanti non devono ostacolarsi a vicenda, ad esempio toccarsi.
  • Per ridurre il rischio di ripetere lo stesso errore è necessario utilizzare due bloccanti differenti.

Questo materiale serve per l'autoassicurazione durante l'arrampicata in solitaria sulla corda superiore

Ecco come vengono allestite le corde fisse per l'arrampicata in solitaria

Ecco come vengono allestite le corde fisse per l'arrampicata in solitaria

Per prima cosa si fissa la fune di sicurezza al supporto (due bulloni). Inoltre, si utilizza un secondo punto di fissaggio indipendente per fissare la fune di sicurezza.

La fune ausiliaria è installata separatamente sul supporto, cioè non nello stesso punto di fissaggio della fune di sicurezza. Prendi l'estremità della corda e la lasci penzolare in aria. Puoi anche metterlo in uno zaino. Il peso tira le corde verso il basso, il che significa che i bloccanti funzionano in modo ottimale durante l'arrampicata.

Rope solo in top rope: di solito leghiamo le estremità della corda allo zaino. A causa del peso dello zaino e quindi della trazione verso il basso, le pinze funzionano in modo ottimale.
Di solito leghiamo le estremità della corda allo zaino. A causa del peso dello zaino e quindi della trazione verso il basso, le pinze funzionano in modo ottimale.

Ecco come appare la struttura per l'autoassicurazione sull'imbracatura

Rope solo in top rope: Nel nostro setup abbiamo utilizzato le corde semistatiche di Petzl e il bloccante / bloccante di Petzl, ma abbiamo lavorato con i moschettoni di Austrialpin.
Nel nostro setup abbiamo utilizzato le corde semistatiche di Petzl e il bloccante / bloccante di Petzl, ma abbiamo lavorato con i moschettoni di Austrialpin.
  • Il bloccante Ascension è fissato alla fune di sicurezza (blu) e fissato all'anello della fune dell'imbracatura mediante il moschettone OK.
  • Il bloccante Rescucender è fissato alla fune ausiliaria (gialla) e fissato a un'estremità del rinvio utilizzando il moschettone OK. L'anello di bloccaggio Go (Maillon Rapide) è fissato all'altra estremità del rinvio e questo a sua volta è fissato ai due punti di corda dell'imbracatura.

Dopo l'installazione, controllare che entrambi i bloccanti possano essere facilmente spinti verso l'alto e bloccarli immediatamente. Assicurarsi che tutti i moschettoni e l'anello di bloccaggio siano bloccati prima della risalita.

Consigli pratici per il setup per l'arrampicata in solitaria su corda

Ci sono altri punti che devi considerare quando ti arrampichi su corda da solista in top rope, in modo che la sicurezza sia garantita e ti diverti davvero.

  • Scegli un percorso di arrampicata il più dritto possibile. Altrimenti la corda si intrometterà durante l'arrampicata e c'è il rischio che la corda venga irritata dai movimenti del pendolo!
  • La non È possibile disinnescare il percorso rettilineo della fune utilizzando dispositivi di fissaggio intermedi.
  • Assicurarsi che la fune di sicurezza e ausiliaria non scorra su uno spigolo vivo. Se ciò non può essere evitato, utilizzare un'adeguata protezione del bordo della fune nell'area interessata.
  • Ricordati di portare con te l'attrezzatura necessaria per la discesa in corda doppia dopo la salita con la corda, a meno che tu non riesca a scendere in cima e scendere.
Rope Solo in top rope: a seconda della posizione, uno zaino può anche servire come protezione dei bordi. A questo punto era solo il backup. Il filo principale della fune di sicurezza era completamente sospeso lungo il nostro percorso.
A seconda della posizione, uno zaino può anche servire come protezione dei bordi. A questo punto era solo il backup. Il filo principale della fune di sicurezza era completamente sospeso sulla nostra rotta.

Puoi trovare maggiori informazioni sull'argomento su Sito web di Petzl Suisse. A questo punto vorremmo ringraziare Petzl Svizzera per aver reso disponibile il materiale!

avvertimento
Quando si tratta di arrampicata sportiva e alpinismo, una cordata è la migliore garanzia di sicurezza. Tuttavia, l'arrampicata in solitaria su corde fisse è un'opzione praticata dagli scalatori.

La soluzione autobloccante proposta in questo articolo si basa sull'analisi di tecniche note e sulla ricerca sugli incidenti. La soluzione è un sistema di sicurezza che offre un bloccaggio efficiente, un facile passaggio della fune, un funzionamento conveniente e una sicurezza ridondante.

L'implementazione della tecnica qui presentata per l'arrampicata in solitaria è riservata agli scalatori esperti. L'implementazione pratica è a proprio rischio. La rivista di arrampicata LACRUX così come le persone o le organizzazioni menzionate nell'articolo declinano ogni responsabilità.

Questo potrebbe interessarti

Attuale

Soccorso dal crepaccio a tutta velocità: come è andata di nuovo?

Come posso governare in una caduta di crepaccio? Oggi facciamo un ripasso su questo aspetto importante e spesso poco praticato della guida ad alta velocità.

Serie di qualificazioni olimpiche Budapest | Informazioni e live streaming

Dal 20 al 23 giugno a Budapest è tutta una questione di salsiccia. Il secondo evento delle Olympic Qualifier Series riguarda gli ultimi biglietti per Parigi.

Jernej Kruder ripete la classica trad Greenspit (8b/+)

L'iconica fessura di Didier Berthod ripetuta: Jernej Kruder assicura la salita di Greenspit nella Valle dell'Orco.

Professionista indignato: Stefan Glowacz critica gli alpinisti che si arrampicano per la prima volta dall'alto

Aprire vie alpine dall'alto: non è possibile, dice Stefan Glowacz, ma possibile in casi eccezionali, dicono Dörte Pietron e Daniel Gebel.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Soccorso dal crepaccio a tutta velocità: come è andata di nuovo?

Come posso governare in una caduta di crepaccio? Oggi facciamo un ripasso su questo aspetto importante e spesso poco praticato della guida ad alta velocità.

Serie di qualificazioni olimpiche Budapest | Informazioni e live streaming

Dal 20 al 23 giugno a Budapest è tutta una questione di salsiccia. Il secondo evento delle Olympic Qualifier Series riguarda gli ultimi biglietti per Parigi.

Jernej Kruder ripete la classica trad Greenspit (8b/+)

L'iconica fessura di Didier Berthod ripetuta: Jernej Kruder assicura la salita di Greenspit nella Valle dell'Orco.