Andrea-Kümin-BFRT Bouldering

Allenamento per la limitazione del flusso sanguigno: diventare più forti nonostante gli infortuni e una pausa dall'arrampicata?

L'allenamento per la restrizione del flusso sanguigno (BFRT) è un metodo di allenamento che utilizza polsini a pressione per ridurre il flusso sanguigno. L'effetto: la crescita muscolare e la forza aumentano nonostante la bassa intensità di allenamento. Un tipo di allenamento che può essere particolarmente interessante durante le pause per infortunio in arrampicata e nella fase riabilitativa.

Leggi di più

Baechli airbag da valanga per sport di montagna alpinismo

Questo è ciò che devi sapere sugli airbag da valanga

Nel 1985, ABS ha lanciato il primo zaino airbag da valanga. Oggi il sistema di autosoccorso fa parte dell'equipaggiamento di emergenza obbligatorio per molti appassionati di sport invernali. A Bächli-Bergsport, i clienti possono scegliere tra cinque diversi sistemi di airbag. Come funzionano e quali vantaggi porta ogni sistema: una panoramica.

Leggi di più

Dimitri-Flick-Finito-Infinito-9a Salire

Dimitri Flick sale la via di Lehn Finite Infinity (9a)

Il climber svizzero Dimitri Flick ottiene punti sulla via Finite Infinity nell'area di arrampicata Lehn a Berna, avanzando così per la prima volta al grado 9a. In un'intervista, Dimitri rivela cosa ci è voluto per questo successo, come ha superato la sua frustrazione per il progetto e fino a che punto la stagione agonistica ha giocato a suo favore.

Leggi di più

Sarà Bosi Excalibur Arco Salire

Bosi scalerà presto il mega-progetto Excalibur di Ghisolfi?

Con Stefano Ghisolfi, Adam Ondra e Jakob Schubert, tre dei migliori alpinisti del mondo hanno unito le forze nella primavera del 2022 per strappare una salita della potenziale linea 9c Excalibur - senza successo. Will Bosi è ad Arco da poco. Dopo solo un giorno, il forte scozzese è stato in grado di eseguire tutti i 18 movimenti e salire la via in tre tappe.

Leggi di più

Arrestati atleti all'aperto Iran Wire Salire

Diversi alpinisti iraniani arrestati e in pericolo

Nel corso delle proteste in corso contro il regime iraniano, nella città di Shiraz sono stati arrestati diversi scalatori e atleti outdoor. Sono accusati di aver pianificato un attentato dinamitardo. I media iraniani pro-riforma temono di essere stati costretti a false confessioni e di dover affrontare processi fittizi ed esecuzioni.

Leggi di più

EnglishSpanishFrenchItalianGerman