Suggerimento per professionisti: usa correttamente la tecnica del pogo durante il boulder

I massi indoor sono sempre avvitati dinamicamente, come spesso accade. Di conseguenza, sono necessarie tecniche per trovare una soluzione raramente utilizzata nell'arrampicata all'aperto. Uno di questi casi è la tecnica del pogo. La climber professionista giapponese Tomoa Narasaki ci spiega cos'è e come funziona la tecnica nel seguente video.

Che cazzo è il pogo? Una domanda giusta, perché tecniche come queste sono relativamente nuove in arrampicata. In poche parole, la tecnica del pogo comporta l'oscillazione della gamba nella direzione della presa successiva. Quindi usi la forza centrifuga per raggiungere la presa successiva.

Quando entra in gioco la tecnica del pogo? Dovresti usare la tecnica del pogo per le mosse in cui hai a disposizione un solo calcio nella direzione opposta e quando il calcio è molto basso. Esempio: la prossima mossa va in alto a sinistra, ma hai solo un passo in basso a destra.

Rectangle_Knatsch in Magic Wood

Ecco come funziona la tecnica del pogo per il bouldering

Questo potrebbe interessarti

Ti piace la nostra rivista di arrampicata? Al lancio di LACRUX, abbiamo deciso di non introdurre un paywall. Rimarrà tale perché vogliamo fornire a quante più persone affini le notizie sulla scena dell'arrampicata.

Per essere più indipendenti dalle entrate pubblicitarie in futuro e per offrirti contenuti ancora più numerosi e migliori, abbiamo bisogno del tuo supporto.

Pertanto: aiuta e supporta la nostra rivista con un piccolo contributo. Naturalmente beneficiate più volte. Come? Lo scoprirai qui.

+++
Crediti: immagine di copertina Tomoa/Akiyo/Ikedai

Attuale

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.

Rara salita del Trad-Testpiece Into the Sun di Zangerl (8c+)

Prima Trad e poi Into the Sun (8c+): Andreas Hofherr ripete la via di Zangerl nella Murgtal.

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato.

Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno artificiale

Doppia salita di 8000 metri con stile: il polacco Piotr Krzyzowski scala il Lhotse e l'Everest senza ossigeno in bottiglia in meno di 48 ore.

Jonathan Siegrist con una dura prima salita: Anemology (9b)

Jonathan Siegrist apre la via 9b: il forte americano effettua la prima salita di Anemology nelle colline dello Utah.

Petra Klingler e Julien Clémence sono Campioni svizzeri di Boulder 2024

Petra Klingler vince il suo undicesimo titolo di campionessa svizzera di boulder. Julien Clémence ottiene la sua terza vittoria.
×Display 350x90_Knatsch in Magic Wood